I DOSSIER DI HELLASTORY
Queste pagine raccolgono gli esclusivi dossier realizzato negli anni da Hellastory. Rappresentano avvenimenti passati significativi e fotografano con precisione gli eventi e le emozioni dell'epoca.

Buona lettura!

Dossier 2009/10 parte 1 parte 2 parte 3 parte 4 parte 5

Dossier 2008/09 parte 1 parte 2 parte 3 parte 4 parte 5

Dossier 2007/08 parte 1 parte 2 parte 3 parte 4 parte 5

Dossier 2006/07 parte 1 parte 2 parte 3 parte 4 parte 5 parte 6

Dossier 2005/06 parte 1 parte 2 parte 3 parte 4

Dossier 2004/05 parte 1 parte 2 parte 3 parte 4 parte 5 parte 6
DOSSIER MADDE' : IL RITORNO DI CINCINNATO.
DOSSIER MADDE' : IL RITORNO DI CINCINNATO.

Nell'anno 458 a.C., la giovane repubblica romana era minacciata da un grave pericolo: per aiutare l'incapace console Minucio, circondato dagli Equi, il Senato in grave disagio, nominò dictator pro tempore Lucio Quinzio Cincinnato che salvò l'esercito romano sconfiggendo i nemici nel monte Alcido. Celebrato il meritato trionfo, tornò a coltivare il suo campicello, come se nulla fosse stato. Vent'anni dopo, nel 439, Cincinnato fu chiamato nuovamente a salvare Roma, pur essendo settantenne, dal colpo di stato del ricco e influente Spurio Melio. Ci riuscì anche questa volta. leggi tutto

clicca per ingrandire clicca per ingrandire
DOSSIER MADDE': PRESENTAZIONE.
29/12/2003 23:03

La scossa tanto attesa si è finalmente avuta. Dopo tante vicissitudini Salvioni ha finalmente deciso di mollare la truppa, passando il timone di comando a Sergio Maddè. Una scelta, quella fatta da Pastorello, che è stata accolta con soddisfazione dalla piazza. Sembrava infatti necessario affidare la squadra nelle mani di un'allenatore esperto (in B solo Buffoni, Simoni e Fascetti sono più anziani), molto vicino all'ambiente gialloblu ed in grado di motivare e restituire serenità ad un gruppo apparso negli ultimi tempi allo sbando. In onore del suo glorioso passato in gialloblu e come augurio per un nuovo felice connubio con il nostro club, hellastory.net ha deciso di dedicare un ricco dossier sul nuovo mister, per cercare di svelare anedotti, sentimenti ed ambizioni dell'uomo che è stato chiamato a salvare le sorti del derelitto Hellas. Il dossier si apre inevitabilmente con l'opinione di Massimo che in «Canone Inverso» ci svelerà tutti i motivi che hanno portato la società alla scelta di Maddè, nonché le insidie che il nuovo allenatore potrebbe trovare nel suo incarico. Con la scheda che vi presentiamo qui sotto invece cercheremo di farvi rivivere tutta la lunga storia in gialloblù di Maddè. Una storia fatta di grandi successi, poche delusioni e clamorosi quanto frequenti ritorni. Infine cercheremo di scoprire quali sono le prospettive della squadra, che sicuramente subirà dei notevoli cambiamenti sia nel modulo che nei giocatori. Insomma, come al solito, abbiamo cercato di fare il possibile per soddisfare le vostre curiosità. Nella speranza di aver colto nel segno, vi invitiamo una buona lettura!

clicca per ingrandire
DOSSIER MADDE': NUOVO ANNO, NUOVO HELLAS?
29/12/2003 23:02

Il nuovo anno coinciderà di fatto con l'inizio di un nuovo campionato per il Verona. L'Hellas che giocherà le 26 gare che mancano alla fine della stagione, sarà infatti per vari motivi differente da quello visto finora. Innanzittutto, con l'assunzione di Maddè, si modificheranno l'atteggiamento e lo schieramento tattico (dal 4-4-2 al 3-5-2). Il nuovo allenatore, seguendo l'esempio di Malesani, vuole infatti mettere in campo una squadra più coperta, con tre difensori centrali e due laterali volti soprattutto a difendere. Questa nuova impostazione rimescolerà le carte in casa gialloblu rimettendo in gioco calciatori fino a qui poco utilizzati, emarginandone altri e comportando necessari interventi sul mercato. A tal proposito si preannuncia un gennaio molto intenso per i dirigenti gialloblu.

Per ora l'unico acquisto sicuro è quello di Angan, che formerà con Comazzi e Biasi il nuovo terzetto difensivo (il giovane attaccante Iunco arriverà solo a giugno). Pastorello e Gibellini stanno però lavorando per ingaggiare anche un altro difensore centrale e un esterno sinistro. Per il ruolo di difensore sembra quasi fatto l'acquisto di Alberto Bendoricchio, ventiduenne scuola Brescia in forza al Montichiari. Il giovane ha disputato un'ottima prima parte di stagione con la sua squadra nel girone B della C2, meritandosi una medio voto nei principali quotidiani sportivi italiani attorno al 6,40. Su di lui c'è anche il Piacenza. Per il ruolo di esterno, invece, sembra in crisi la candidatura di Benarrivo, mentre salgono le quotazioni di Alessandro Frara, ventunenne scuola Juve che finora ha trovato poco spazio nella Ternana. In alternativa potrebbe arrivare dall'Inter il ventenne Mario Ribecchi. Passando poi alle cessioni, c'è da registrare l'interessamento del Pavia per Sciaccaluga, del Modena e dell'Albinoleffe per Minelli, nonché la volontà di Lomi di tornare all'Alto Adige. C'è insomma aria di cambiamento in casa gialloblu, la speranza è che con il nuovo anno cambino pure i risultati.
Andrea Perazzani 2003-2019 Hellastory è ottimizzato per una risoluzione dello schermo di 800x600 pixel. Per una corretta visione si consiglia l'uso del browser Microsoft Internet Explorer versione 5 o successiva con Javascript, Popup e Cookies abilitati. Ogni contenuto è liberamente riproducibile con l'obbligo di citare la fonte. Per qualunque informazione contattateci. []