sabato 9, h 18:00  
INTER2

HELLAS VERONA

1

PROSSIMO IMPEGNO
  domenica 24, h 15:00  

HELLAS VERONA

 
FIORENTINA 
Hellas Verona english presentation

HELLAS VERONA / Canone Inverso

UN GRUPPO ECCEZIONALE


UN GRUPPO ECCEZIONALE

I pirati di Juric colpiscono ancora. Non è tanto (o solo) uno spettacolo agli occhi e al nostro cuore vedere i gialloblù sempre così compatti in campo, neppure scoprire di avere un reparto difensivo quasi insuperabile in quanto espressione di una cultura calcistica alla Wu Ming (= non importa chi scrive il testo, conta il solo prodotto). Oggi il Verona è una squadra difficile da affrontare perché ognuno ci mette l'anima, copre gli spazi, arriva prima nei secondi palloni, combatte con la sfrontatezza tipica dei ragazzini (Kumbulla, Salcedo, Pessina) e con la caparbietà di gente che ha capito che questa è la loro occasione giusta (Lazovic, Amrabat, Rrahmani, Silvestri, Faraoni e Zaccagni).

E' chiaro che il Verona non è una squadra perfetta. Manca un bomber vero e, in certi momenti, ci sarebbe bisogno di un po' più di esperienza ma per assurdo è proprio questa situazione di emergenza che ha fatto emergere dal gruppo risorse impensabili all'inizio di stagione. Juric ha definito regole, priorità e assetto tattico. E i giocatori lo hanno seguito e sanno esattamente quello che devono fare in campo. Verranno i tempi nei quali anche Stepinski o Di Carmine inizieranno a segnare, altrimenti ci penserà Salcedo o qualcun altro che viene dalle retrovie. Cosa importa? E prima o poi potremo contare anche sul contributo dei vari Pazzini, Badu, Bessa e Bocchetti fermi ai box e avremo allora a disposizione tutta l'esperienza necessaria. Nel frattempo, va bene così. Avanti così, compatti.

Ciò che conta è che il Verona ha vinto 3 scontri diretti (Lecce, Sampdoria e Brescia). Persino il pareggio interno con l'Udinese porta valore. E questo ridimensiona in un fatto meramente episodico la sconfitta interna con il Sassuolo.

Da qui a Natale però, come ha detto giustamente il mister, inizia un nuovo torneo contro avversarie nettamente superiori (in ordine Inter, Fiorentina, Roma, Atalanta, Torino e Lazio) ma lo fa partendo dalla serenità di una classifica importante e con la sfrontatezza che tutti dovranno impegnarsi a fondo per avere ragione dei gialloblù. Ne sanno qualcosa Cagliari e Parma. Godiamoci il momento, dunque, con la serenità che non siamo fuoco di paglia.

Massimo

Nota: nessun commento su Balotelli. Chi c'era sa com'è andata, chi non era presente vuole specularci su. Però occhio a non cadere nella trappola.

Colonna sonora: Man on The Moon, REM.



Hellastory, 04/11/2019
Archivio

Stagione 2019/2020
04/11/2019   UN GRUPPO ECCEZIONALE
30/09/2019   IMPRESSIONI DI SETTEMBRE
20/08/2019   BRUSCO RISVEGLIO
22/07/2019   I PIRATI DELLA DALMAZIA
Scarica e gioca con l'esclusivo CruciGialloBlu di Hellastory!
Scarica e gioca con l'esclusivo CruciGialloBlu di Hellastory!

[ Archivio e Soluzioni ]




Devi essere iscritto per visualizzare i dati dell'Almanacco del giorno
Username
Password
 
[Registrati]



HELLASTORY.net è online dall'11 maggio 2001 ( 6763 giorni)
Ogni contenuto è liberamente riproducibile con l'obbligo di citare la fonte.
Per qualunque informazione contattateci.
[www.hellastory.net] - {ts '2019-11-15 06:39:46'} - {ts '2019-11-15 13:39:46'}


1911191219131914191519191920192119221923192419251926192719281929193019311932193319341935193619371938193919401941194219431944194519461947194819491950195119521953195419551956195719581959196019611962196319641965196619671968196919701971197219731974197519761977197819791980198119821983198419851986198719881989199019911992199319941995199619971998199920002001200220032004200520062007200820092010201120122013201420152016201720182019