domenica 2, h 21:15  

HELLAS VERONA

3
CITTADELLA0

hi!hi!hi!hi!hi!hi!hi!
Hellas Verona english presentation

HELLAS VERONA / Le Ultimissime

LA REDAZIONE ALL'ASD EX CALCIATORI HELLAS VERONA


LA REDAZIONE ALL'ASD EX CALCIATORI HELLAS VERONA

Home is where the heart is, cantava Elvis Presley. Sarà per questo che siamo abituati a considerare lo Stadio Bentegodi come una seconda casa. Ma c'è anche chi al Bentegodi una casa vera e propria ce l'ha: è l'associazione degli ex calciatori Hellas Verona che, da qualche anno, ha avuto in uso i vecchi locali della Figc all'interno dello stadio. Approfittando di un cortese invito da parte dell'associazione, la scorsa settimana la redazione di Hellastory si è radunata sotto la curva nord per visitare la sede. Raduno quasi al completo: clamoroso il forfait di Enrico che ha addotto la scusa della cena di quartiere che aveva organizzato da mesi; voci bene informate (il gemello cattivo Francesco) riferivano invece che Enrico fosse ad una cena con alcuni tifosi del Chievo. Nonostante un pauroso sciopero dei treni nelle provincie di Grosseto e Innsbruck, anche Massimo riusciva a giungere da Milano con una tradotta militare e si univa all'ultimo al plotone veronese.
A fare gli onori di casa Sergio Guidotti che ci spiega come l'idea dell'associazione ex calciatori sia venuta a Franco Nanni, sull'esempio di simili esperienze nei club esteri. Non a caso, all'ingresso, fa bella mostra una maglia blaugrana degli ex calciatori del Barcellona. La battuta nasce spontanea: ma Marquez lo avevamo preso per fare le partite con gli ex calciatori, vero?

Guidotti ci presenta gli altri ex in sede: il presidente Nico Penzo, Antonio Terraciano e Raffaele Castellini. Nome, quest'ultimo, che magari è sconosciuto ai tifosi gialloblu più giovani. Ma il nostro archivio storico in carne e ossa, Carlo, è subito attivo: “Una presenza in B nel 1965-66, giusto?” Giusto, e non poteva essere altrimenti. Castellini racconta a Carlo le peripezie della sua successiva carriera che lo vide calciatore all'Empoli quando, nel novembre del 1966, la disastrosa alluvione dell'Arno sommerse anche il Castellani da poco inaugurato. Nel frattempo Guidotti ci mostra la sede spiegando la logica con cui sono state addobbate le pareti con le foto storiche: un percorso in senso orario attraverso 100 anni di storia dalla fondazione dell'Hellas. Gli anni dal 2004 in avanti hanno invece trovato spazio nel corridoio che porta agli uffici. “Da qualche tempo la nostra sede è oggetto di visita durante il walk about nei giorni di partita”. C'è un attimo di smarrimento poi Massimo, che ha vissuto anche a Roma e Napoli e quindi è poliglotta, spiega che il walk about è il tour dello stadio prima delle partite di campionato.

“Agli inizi non è stato facile farci accettare dalla società dell'Hellas. Per anni ha prevalso l'idea che gli ex calciatori fossero personaggi scomodi e che tutto sommato fosse meglio tenerli in disparte. Poi la mentalità è cambiata.” prosegue Guidotti che racconta anche come Giovanni Gardini si sia sempre prodigato per gli ex calciatori. L'associazione è una Onlus che raccoglie al suo interno non solo gli ex calciatori ma anche chi abbia lavorato nel Verona con mansioni amministrative o di segreteria, con la finalità di raccogliere fondi da devolvere in beneficenza. E di mantenere la memoria storica del club gialloblu, attraverso un patrimonio di foto, maglie, pubblicazioni e trofei. Per noi ogni foto è un'emozione e ci dividiamo saltando, come i bambini il mattino di Santa Lucia, fra i cimeli appesi al muro e i racconti di Terraciano e compagni. “I ragazzi” gialloblu ci raccontano anche delle iniziative di solidarietà da loro organizzate, fra cui Bambini senza confine che ogni anno dà la possibilità ad alcuni bambini palestinesi di passare una settimana di sport in Italia sotto la guida di tecnici qualificati. Valeriano freme: ha consumato col naso tutte le foto degli anni Cinquanta senza trovare traccia di Romano Benedetti. Castellini sorride e si appunta i “compiti per casa”: le curiosità e i dati da recuperare e incrociare saranno ancora molti in futuro. È arrivato il tempo di salutare e togliere il disturbo prima che faccia notte, ma con la promessa di tornare in questo piccolo grande angolo della memoria collettiva gialloblu. Sulla soglia, sfilando davanti ai seggiolini dei parterre, Davide e Valeriano stanno già litigando sui numeri delle presenze di Verona Roma del gennaio 1983. Un sentito ringraziamento all'associazione ex calciatori Hellas Verona e arrivederci a presto.

Paolo

La sede ASD Ex Calciatori Hellas Verona è aperta a tutti i tifosi il martedì, mercoledì e giovedì, dalle 14,30 alle 18,30, presso il cancello “V” dello Stadio Bentegodi.
www.asdexcalciatorihellasverona.com/
www.facebook.com/ExCalciatoriHellasVerona/



Hellastory, 26/04/2016
Scarica e gioca con l'esclusivo CruciGialloBlu di Hellastory!
Scarica e gioca con l'esclusivo CruciGialloBlu di Hellastory!

[ Archivio e Soluzioni ]




Devi essere iscritto per visualizzare i dati dell'Almanacco del giorno
Username
Password
 
[Registrati]



HELLASTORY.net è online dall'11 maggio 2001 ( 6612 giorni)
Ogni contenuto è liberamente riproducibile con l'obbligo di citare la fonte.
Per qualunque informazione contattateci.
App Scommesse Verona
[www.hellastory.net] - {ts '2019-06-17 14:53:26'} - {ts '2019-06-17 21:53:26'}


1911191219131914191519191920192119221923192419251926192719281929193019311932193319341935193619371938193919401941194219431944194519461947194819491950195119521953195419551956195719581959196019611962196319641965196619671968196919701971197219731974197519761977197819791980198119821983198419851986198719881989199019911992199319941995199619971998199920002001200220032004200520062007200820092010201120122013201420152016201720182019