lunedì 22, h 15:00  

HELLAS VERONA

0
BENEVENTO3

PROSSIMO IMPEGNO
  sabato 27, h 15:00  
PESCARA 

HELLAS VERONA

 
Hellas Verona english presentation

HELLAS VERONA / Le Ultimissime

PORTIERI - LA CARICA DEI 202

Prima di calarci appieno nella mentalità della serie B, lasciateci dare uno sguardo ancora alla serie A. Oggi parliamo di portieri.
Qualche tempo fa mi sono fatto due domande:

1. Quanti sono i portieri a cui il Verona ha segnato almeno un gol in serie A?
2. Chi è il portiere che ha subito più gol dal Verona in serie A?

In questa prima parte diamo risposta al primo interrogativo: i portieri cui il Verona ha segnato almeno una rete nella sua storia in serie A sono 202 (duecentodue).

Il primo portiere di serie A a dover raccogliere nella propria rete un pallone calciato da un giocatore gialloblu è lo juventino Carlo Mattrel: è l’8 settembre 1957, e a segnare il primo storico gol del Verona nella massima serie è il veronese Cesare Maccacaro. La partita d’esordio del Verona in serie A termina con una più che dignitosa sconfitta 3-2 in casa della Juventus. A segnare il secondo gol gialloblu è l’ala Bassetti. Nel primo campionato di serie A, stagione 1957-58, il Verona segna a ben 21 portieri diversi (con 18 squadre partecipanti).

Dopo l’immediata retrocessione, per rivedere il Verona in serie A bisogna attendere oltre 10 anni: nella stagione 1968-69 il Verona “fa lo scalpo” ad altri 17 portieri, anche perché sono andati in pensione quasi tutti quelli del primo storico campionato 1957-58, a parte Giuliano Sarti e Franco Luison. Le stagioni con i minimi assoluti di nuovi portieri trafitti sono il 1978-79, quando il Verona non segna a nessun nuovo portiere (e con soli 14 gol realizzati in tutto il campionato le probabilità erano poche) e il 1987-88, quando si aggiunge all’elenco un solo nuovo portiere, il pescarese Zinetti.

Numeri tondi: il 50° portiere battuto dal Verona in A è Claudio Bandoni, in Verona – Fiorentina 1-1 del 7 febbraio 1971, l’autore del gol è Sergio Clerici. Numero 100 è Giordano Negretti del Lecce. L’8 settembre 1985 subisce gol da Elkjaer al 25’ di Verona – Lecce 2-2, ed è un gol storico anche per altri motivi, perché è il primo realizzato dal Verona con lo scudetto sulla maglia. Numero 150 Flavio Roma, in Verona – Piacenza 1-0 del 2 aprile 2000 (gol di Brocchi), e infine numero 200, nel corso del campionato 2015-16, Gianluigi Donnarumma.

PORTIERI - LA CARICA DEI 202

Il portiere rossonero, oltre a potersi fregiare di questo onore “centenario”, è anche il portiere più giovane in assoluto ad aver preso gol dal Verona. Quando Toni trasforma il rigore che regala il pareggio al Verona a San Siro, il 13 dicembre 2015, Donnarumma ha 16 anni, 9 mesi e 19 giorni (6.135 giorni). In questa particolare classifica batte Scuffet che subisce gol in Verona Udinese 2-2 del 10 maggio 2014 quando mancano 21 giorni al suo diciottesimo compleanno. Per quanto riguarda invece i portieri più anziani ad entrare nell’elenco, lo scettro appartiene all’argentino del Chievo Albano Bizzarri, che ha subito il primo gol dal Verona in occasione del derby finito 2-2 il 10 maggio 2015. Bizzarri aveva 37 anni, 6 mesi e 1 giorno, pari a 13.696 giorni, ben più del doppio di quelli di Donnarumma.
Qui potete trovare l'elenco completo in ordine cronologico dei 202 portieri battuti dal Verona in serie A.

CURIOSITA’
Fra i portieri che hanno subito gol dal Verona in serie A si possono trovare anche delle parentele. Scartato il sin troppo facile accostamento fra Lorenzo Buffon e Gianluigi Buffon, che invece hanno gradi di parentela piuttosto lontani, a distanza di 31 anni uno dall’altro il Verona ha segnato a Sorrentino padre e figlio. Roberto Sorrentino, classe 1955, ha subito gol da Iorio il 23 ottobre 1983 in Catania – Verona 0-1; il figlio Stefano è entrato nella speciale classifica il 15 settembre 2014 in occasione di Verona – Palermo 2-1.

Ci sono anche alcuni casi di omonimia senza parentela. Ad esempio fra Franco Mancini, classe 1948, e Francesco Mancini, classe 1968, rispettivamente portiere del Bologna che ha subito gol il 12 ottobre 1975 da Vriz, e portiere del Foggia battuto da Davide Pellegrini il primo dicembre del 1991. Un amaro destino ha accomunato questi due portieri, scomparsi prematuramente: Franco Mancini a 58 anni, Francesco Mancini all’età di soli 43 anni.

Due sono anche i Tancredi nella lista dei portieri battuti. Si tratta di Roberto Tancredi, entrato a pieno diritto nella lista il 14 febbraio 1971 quando si fece autogol su una conclusione di Vito D’Amato in Juventus – Verona 2-1, e di Franco Tancredi, storico portiere della Roma, che ha incassato il primo di 11 gol gialloblu nella stagione 1982-83.

Altro caso di omonimia fra due Rigamonti: Vincenzo, classe 1930, ha subito gol nel campionato di serie A 1957-58, con la maglia del Torino, mentre Antonio, classe 1949, ha subito gol nel campionato 1971-72 quando indossava la maglia dell’Atalanta.

Scongiurata invece la presenza di due Galli nel… pollaio, dato che fra i portieri battuti dall’Hellas in serie A compare Giovanni Galli che, grazie alla sua lunga carriera in A con Fiorentina, Milan e Napoli, è anche uno dei più battuti, ma non compare Ernesto Galli, che pure ha incrociato l’attacco gialloblu in ben 6 occasioni. Ernesto Galli è riuscito a tenere inviolata la sua porta sia nel 1969-70 quando giocava nel Brescia, sia nelle due stagioni dal 1977 al 1979 quando era il numero 1 dei cugini vicentini.

Fra le altre curiosità da segnalare lo strano caso dei due portieri che hanno subito il primo gol gialloblu con la maglia del Catanzaro: Pellizzaro e Zaninelli, entrambi mantovani. Per subire gol dal Verona si sono “spostati” di circa mille km da casa: come a dire che nessuno può sfuggire al proprio destino, come insegna la storia del cavaliere di Samarra. Alessandro Zaninelli, che subisce gol il 31 ottobre 1982 in Verona – Catanzaro 3-1, diventerà poi il secondo di Gregori nella stagione di serie A 1991-92.

STRANIERI
C’era una volta la scuola di portieri italiana, e solo fantasticare su un portiere straniero in serie A sembrava un’eresia. Poi arrivò Taffarel, ingaggiato dal Parma nella stagione 1990-91. E’ lui il primo portiere straniero a prendere gol dal Verona in serie A: accade il 3 novembre 1991, in Parma – Verona 1-1, e a fregiarsi del primo “scalpo” straniero è un altro straniero, lo svedese Robert Prytz, su calcio di rigore. Taffarel è il primo di una lista che, dopo la sentenza Bosman, si è inevitabilmente allungata fino a comprendere, ad oggi, 26 nomi stranieri. Negli ultimi campionati non è un caso se sono entrati nella classifica più portieri stranieri che italiani. Nel campionato 2015-16 il Verona ha segnato a 4 nuovi portieri, di cui 3 sono stranieri (Szcezsny, Tatarusanu e Belec) e 1 solo italiano (Donnarumma).

SQUADRE
Ovviamente ci sono portieri che hanno cambiato maglia spesso e che hanno subito gol dal Verona giocando in varie squadre. Fare quindi una classifica dei portieri battuti per la prima volta ordinata per squadre di appartenenza può non avere molto valore, ma è sicuramente interessante da un punto di vista statistico. Se ne ricava che, fra i 202 portieri battuti dal Verona in serie A, 12 hanno subito il loro primo gol gialloblu quando giocavano nell’Atalanta. In rigoroso ordine cronologico i 12 portieri atalantini sono: Boccardi, Galbiati, De Rossi, Cometti, A. Rigamonti, Grassi, Bodini, Ferron, Pinato, Pelizzoli, Consigli e Sportiello. Subito dietro c’è la Fiorentina, con 11 portieri, da Giuliano Sarti a Tatarusanu, passando anche per un portiere che ha scritto pagine importanti di storia gialloblu: Franco Superchi. Sul podio la Lazio, con 10 portieri, da Lovati fino a Berisha.

OSSI DURI
Detto di Ernesto Galli, che detiene il record fra i portieri imbattuti per il maggior numero di volte in cui ha affrontato il Verona, ci sono altri portieri che non hanno tremato molto di fronte agli attaccanti gialloblu. Notevole il caso di Sebastiano Rossi, che finché ha indossato la maglia del Cesena non ha mai subito gol: 6 partite nelle stagioni dal 1987 al 1990 e nessun gol al passivo. Il Verona ritrova Sebastiano Rossi in porta al Milan nella stagione 1991-92, e anche stavolta non riesce a segnare in nessuno dei 2 incontri.

PORTIERI - LA CARICA DEI 202

Per “impalmare” Sebastiano Rossi ci vuole Totò De Vitis, al nono tentativo, nel campionato 1996-97. Rossi subirà poi 3 gol in una volta sola nella gara di ritorno. L’ultima partita di Rossi contro il Verona sarà il 29 aprile 2001, Milan – Verona 1-0, per cui il portiere di Cesena chiude la sua carriera con 11 partite e 4 gol subiti dal Verona, e con ben 9 incontri su 11 senza incassare gol.

Poi, dato che l’Inter è sempre stata una bestia nera del Verona, potevamo forse sommergere di reti un portiere come Walter Zenga, anche avendolo affrontato negli anni d’oro della storia gialloblu? Zenga ha giocato contro il Verona per ben 8 stagioni, per un totale di 16 partite, e ha subito soltanto 7 reti. Complessivamente ha tenuto la sua rete inviolata in 10 dei 16 incontri disputati contro l’Hellas.

Altro portiere che non si è certo rotto la schiena per raccogliere palloni in fondo alla rete nelle gare contro il Verona è Paolo Conti, che poi ha difeso la porta gialloblu nel campionato di serie B 1980-81. Negli anni Settanta, quando il Verona non era esattamente una macchina da gol, Conti ha difeso la porta della Roma in 10 occasioni subendo solo 3 reti. A onor del vero va detto che in 2 occasioni Conti non ha disputato l’intera partita, essendo subentrato a Ginulfi a 10’ dalla fine in Verona – Roma 0-1 del 10 marzo 1974, ed avendo lasciato il posto a Tancredi a inizio ripresa in Roma – Verona 2-0 del 28 gennaio 1979. In quest’ultima occasione eravamo nel bel mezzo della striscia record delle 10 partite consecutive senza fare gol. Quando il Verona torna in A con Bagnoli, Paolo Conti è ancora in attività e subisce un altro gol gialloblu da Penzo in Verona – Sampdoria 1-1 del 9 gennaio 1983.

"SCALPI” CELEBRI E MONDIALI
Se all’Inter abbiamo sempre faticato a fare gol, anche negli anni Ottanta, per contro con la Juventus siamo andati spesso in gol con regolarità, anche se talvolta subendo delle clamorose sconfitte, come in occasione del 5-1 del 2 dicembre 1973 e del 6-2 dell’8 ottobre 1978. Dino Zoff e Stefano Tacconi sono comunque ai primi posti della classifica dei portieri più trafitti dal Verona. Di Zoff sappiamo tutto: è il portiere che ha alzato, da capitano, la Coppa del Mondo 1982 in Spagna, all’età di 40 anni. Data la sua longeva carriera, è il portiere più vecchio ad aver subito gol dal Verona in serie A. Prima di cedere la maglia numero 1 della Juventus a Tacconi, Zoff ha subito l’ultimo gol veronese il 26 settembre 1982, all’età di 40 anni, 6 mesi e 28 giorni. Il suo primo gol gialloblu lo aveva subito il 29 settembre 1968 da Vanello, quasi esattamente 14 anni prima. Quel gol rimarrà storico perché è il primo gol segnato nella storia della serie A da un giocatore subentrato dalla panchina (la sostituzione di un giocatore di movimento fu difatti introdotta per la prima volta nella stagione 1968-69).

Fra le “vittime” illustri del Verona c’è anche un altro portiere campione del Mondo con la maglia azzurra, ovvero Gianluigi Buffon, che per ora ha subito 13 gol. L’avvicendamento con il portiere brasiliano Neto in occasione della partita vinta 2-1 dal Verona l’8 maggio 2016 lo ha probabilmente preservato dal peggiorare le sue statistiche. Diciamo “probabilmente” perché non c’è nessuna prova scientifica che cambiando Neto con Buffon il Verona avrebbe segnato ugualmente 2 reti. Chissà se Toni avrebbe fatto lo stesso il cucchiaio. Di sicuro una cosa c’è: Buffon ha battuto di gran lunga Zoff in “lungimiranza”. Buffon ha subito il primo gol gialloblu ai tempi del Parma, per l’esattezza l’1 giugno 1997 in Verona – Parma 1-2, e il suo ultimo (per ora, ma ci auguriamo che ci sia ancora occasione per affrontarlo in serie A) gol da Juanito Gomez il 30 maggio 2015. Praticamente 18 anni di distanza fra il primo e l’ultimo gol.

Allargando il “tiro”, nei due campionati mondiali del 1982 e del 2006, la rosa dei portieri azzurri era completata rispettivamente da Bordon e Giovanni Galli (1982) e da Peruzzi e Amelia (2006). L’unico di questi che non compare nella lista dei portieri battuti dal Verona è Marco Amelia, perché il Verona non l’ha mai affrontato. La carriera in serie A di Amelia è infatti condensata negli anni dal 2003 al 2013, quando il Verona era “in gita” in altri campionati. Nell’ultima stagione in A col Milan, 2013-14, Amelia ha giocato solo 5 partite, guardando la doppietta di Toni del 24 agosto 2013 dalla panchina.

AFFEZIONATI
Fra i portieri più “affezionati” ai gol gialloblu, ci sono due “mostri sacri” del calcio italiano, ovvero Enrico Albertosi e Dino Zoff, che hanno subito gol dal Verona per ben 8 campionati. Record che dividono con Pietro “Gedeone” Carmignani che, a differenza dei due sopra, ha sempre preso gol in ogni stagione nella quale ha giocato contro il Verona. Se Zoff e Albertosi qualche campionato senza incassare gol dal Verona lo hanno concluso, Carmignani invece è un autentico “affezionato”, avendo preso gol per 8 campionati consecutivi giocati contro l’Hellas. Vale la pena riassumere in dettaglio la carriera di Carmignani contro l’Hellas, anche perché è il portiere che in assoluto ha preso gol con il maggior numero di squadre diverse, ben 4: Varese, Juventus, Napoli e Fiorentina.

PORTIERI - LA CARICA DEI 202
Carmignani in A contro il Verona
Stagione Squadra Presenze Gol subiti
1968-69 Varese 1 1
1969-70 Varese Varese in B
1970-71 Varese 2 1
1971-72 Juventus 2 1
1972-73 Napoli 2 1
1973-74 Napoli 2 1
1974-75 Varese Verona in B
1975-76 Napoli 2 3
1976-77 Napoli 2 1
1977-78 Fiorentina 1 2
1978-79 Fiorentina 0 0

I VERONESI…
Nell’elenco dei 202 portieri trafitti dall’Hellas nella sua storia in serie A, compaiono solamente tre (3) portieri veronesi: in ordine di “apparizione”, Sergio Girardi di Belfiore, Raffaele Trentini di Soave e Alberto Pomini di Isola della Scala. Sergio Girardi, cui abbiamo dedicato uno speciale qualche tempo fa, è anche il veronese che più ha giocato (e subito gol) contro il Verona. Girardi ha subito il suo primo gol dal Verona nel campionato 1968-69 quando vestiva la maglia dell’Inter; Trentini nel campionato 1970-71 con la maglia del Foggia e Pomini nel 2013-14 con la maglia del Sassuolo.

Qualche altro portiere veronese ha invece la fedina immacolata, essendo riuscito a tenere inviolata la propria porta negli scontri con la squadra della propria provincia. Si tratta per lo più di casi isolati e puntuali, ovvero di portieri che hanno giocato solo una volta contro il Verona. Flavio Pozzani, di Castelnuovo del Garda, classe 1946, ha giocato contro il Verona una sola volta nella stagione 1971-72, quando difendeva i pali del Catanzaro. Il 16 gennaio 1972 Verona – Catanzaro termina 0-0. Pozzani arriverà poi a Verona a fine carriera come secondo di Superchi, senza mai scendere in campo.

Altro portiere veronese giunto in gialloblu solo a fine carriera è il legnaghese Mario Da Pozzo, classe 1939, che la serie A da titolare l’ha fatta in particolare con il Genoa negli anni in cui il Verona era stabilmente in serie B. Da Pozzo incontra il Verona nel campionato 1968-69: alla settima giornata il Varese batte il Verona 1-0. Al ritorno, quando finisce 1-1, a difendere i pali lombardi c’è già Carmignani. Da Pozzo arriverà al Verona soltanto nella stagione 1974-75 di serie B, quale terzo portiere alle spalle di Giacomi e Porrino, e non collezionerà nessuna presenza.

Matteo Guardalben, di Nogara, classe 1974, dopo aver esordito in serie A con il Verona nella stagione 1996-97, ha fatto la riserva di Buffon al Parma per diversi anni, ma è stato titolare del Piacenza per buona parte della stagione 2001-02. Il 5 maggio 2002, quando la squadra di Malesani perde 3-0 a Piacenza e retrocede inopinatamente in serie B, a difendere i pali della formazione emiliana c’è Guardalben.

… E I VICENTINI
La terra che ha fornito più portieri è la provincia di Milano, con ben 19 nomi nell’elenco, numero destinato a ridursi a 11 rifacendo il calcolo dopo l’introduzione della nuova provincia Monza Brianza, tenuto conto che si registrano portieri da Monza, Carate Brianza, Briosco e Sovico.
Al secondo posto c’è la provincia di Vicenza, da cui provengono ben 10 portieri fra quelli trafitti dal Verona in serie A. Al contrario di quanto si potrebbe pensare, solo uno di questi subisce il suo primo gol dal Verona con la maglia del Vicenza: è Adriano Bardin. Elenchiamo di seguito gli altri portieri vicentini, riportando fra parentesi la squadra in cui giocavano quando hanno subito gol per la prima volta dal Verona: Roberto Anzolin (Juventus), Idilio Cei (Palermo), Marcello Trevisan (Napoli), Luigi Muraro (Ascoli), Fabio Borin (Udinese), Giulio Nuciari (Milan), Giorgio Sterchele (Roma), Federico Marchetti (Lazio), Gianluca Pegolo (Sassuolo).
Sterchele è il primo portiere a incassare gol dal Verona nella stessa stagione indossando due maglie diverse: succede nella stagione 1996-97 quando il portiere di Schio subisce gol in Verona – Roma 2-1 del 20 ottobre 1996, poi passa al Cagliari con il quale subisce altre 2 reti alla quarta di ritorno in Cagliari – Verona 3-2.


* * *

La prossima settimana risponderemo al secondo interrogativo, svelando chi è il portiere ad aver subito più gol dal Verona in serie A. Vi lascio con i compiti per casa: secondo voi chi detiene questo record?

Paolo



Hellastory, 15/06/2016
Scarica e gioca con l'esclusivo CruciGialloBlu di Hellastory!
Scarica e gioca con l'esclusivo CruciGialloBlu di Hellastory!

[ Archivio e Soluzioni ]




Devi essere iscritto per visualizzare i dati dell'Almanacco del giorno
Username
Password
 
[Registrati]



HELLASTORY.net è online dall'11 maggio 2001 ( 6557 giorni)
Ogni contenuto è liberamente riproducibile con l'obbligo di citare la fonte.
Per qualunque informazione contattateci.
App Scommesse Verona
[www.hellastory.net] - {ts '2019-04-22 20:56:31'} - {ts '2019-04-23 03:56:31'}


1911191219131914191519191920192119221923192419251926192719281929193019311932193319341935193619371938193919401941194219431944194519461947194819491950195119521953195419551956195719581959196019611962196319641965196619671968196919701971197219731974197519761977197819791980198119821983198419851986198719881989199019911992199319941995199619971998199920002001200220032004200520062007200820092010201120122013201420152016201720182019