domenica 16, h 12:30  
UDINESE0

HELLAS VERONA

0

PROSSIMO IMPEGNO
  domenica 23, h 15:00  

HELLAS VERONA

 
CAGLIARI 
Hellas Verona english presentation

La scheda di Sante Begali

Begali

Sante Begali


Nato a: Verona
Il: 21.08.1931
Nazionalità: italiana
Altezza: -
Peso: -
Ruolo: Terzino-Centromediano
Palmares: 1 promozione in Serie A (Hellas Verona 1956-57)
Club Scuola: Olimpia Verona

Sante Begali è un nome appartenente ad un Verona lontano ma che si sente ancora nominare spesso ai giorni nostri, pur non essendo stato un giocatore «prima donna», uno di quelli con grandi carriere, grandi gesta o grandi numeri. A Verona il nome di Begali è legato indissolubilmente al concetto di «fair-play» in campo grazie al premio ideato dai figli del giocatore per premiare il calciatore del Verona più corretto di tutta la stagione. Il perché è presto detto.

Sante Begali nasce a Verona il 21 agosto del 1931, terzino, mediano, stopper, fa il suo esordio in gialloblu appena diciottenne in un Vicenza-Verona 4-1 giocando mezzala sinistra. Il Verona gli entrerà nel cuore e in oltre dieci stagioni ne diventerà bandiera e anima. Per lui 212 presenze dalla stagione 1949-50 al 1961-62. Tecnicamente non era poi questo fenomeno, anzi, però sapeva sopperire a questa carenza con un fisico imponente e con una grande slancio combattivo che non lo faceva mai demordere, era un vero mastino della difesa gialloblù. Forse inizialmente risultava un po' troppo impulsivo ma da quando Piccioli gli diede la fascia di capitano diventò un esempio di correttezza per tutti e non fu mai squalificato. L'idea di farne un premio nacque proprio da questo esempio positivo di connubio tra agonismo e correttezza.
Begali era un giocatore molto serio, molto colto e allo stesso tempo restava una persona semplice e alla mano. Bagnoli una volta giunto in riva all'Adige trovò in lui un amico e un esempio.

Cominciò a giocare nel Verona agli inizi degli anni 50 e fu tra i protagonisti della stagione della prima promozione in serie A nel 56-57. Per un gioco del destino proprio la stagione successiva si trovò a giocarla fuori da Verona, a Genova sponda rossoblù, senza però trovare fortuna. Torno quindi a Verona la stagione successiva, a giocare ancora in serie B e ricominciò a giocare ai livelli a cui i veronesi erano abituati fino al ritiro, ancora giovane ma con un ginocchio malandato nel 1962. Begali morirà a Verona nel 2008.

Una intervista rilasciata ad un giornale cittadino nel 1957 appena raggiunta la serie A, ne svela la semplicità e il piglio deciso del capitano.

«Ovviamente sono felice per la meta raggiunta, sia come veronese - sin da ragazzino attendevo questo momento - che come giocatore. Ancora non mi par vero di avercela fatta. A mio avviso il successo raggiunto quest'anno è dovuto in gran parte all'armonia esistente in seno alla famiglia gialloblù tra dirigenti, allenatori, calciatori e tifosi. Soltanto in un'atmosfera serena e cordiale si può trovare la forza per vincere certe battaglie.

Sono convinto che anche in serie A il Verona saprà comportarsi onorevolmente, tanto più che la squadra non cambierà di molto. Noi giocatori, più che colleghi, siamo amici, allo stadio quanto nella vita provata. Sono commosso e ringrazio di cuore tutti gli sportivi per le attestazioni di simpatia e di affetto tributateci.

Mi sembra perfino di essere diventato un'autorità nel mio quartiere, tante sono le persone che vogliono congratularsi con me per la vittoria. Mi ha fatto particolarmente piacere l'omaggio di un bambino di sei anni che abita al piano di sopra. Questa mattina è venuto a svegliarmi con un mazzo di fiori gialli e blu accompagnati da un bigliettino che aveva scritto di suo pugno. Credo sia il primo che abbia vergato in vita sua. Ero assai più emozionato di lui per la visita inattesa e sono stato li li per mettermi a piangere.»


Parole di calcio vecchio di oltre cinquant'anni ma che potrebbero (dovrebbero) trovare tranquillamente posto in un giornale del giorno d'oggi.

Valeriano


Carriera in Campionato:
Stagione Squadra Serie Presenze Reti
1948-49 Olimpia Verona dil - -
1949-50 Hellas Verona B 1 -
1950-51 Hellas Verona B 1 -
1951-52 Hellas Verona B 5 1
1952-53 Hellas Verona B 10 -
1953-54 Hellas Verona B 7 -
1954-55 Hellas Verona B 30 -
1955-56 Hellas Verona B 34 -
1956-57 Hellas Verona B 34 -
1957-58 Genoa A 2 -
1958-59 Hellas Verona B 34 -
1959-60 Hellas Verona B 37 -
1960-61 Hellas Verona B 5 -
1961-62 Hellas Verona B 9 -




I dati sono aggiornati al 20 agosto 2013
Cerca...

10/01/2020   Fabio BORINI
04/09/2019   Mariusz STEPINSKI
04/09/2019   Alan Pereira EMPEREUR
04/09/2019   Davide Marco FARAONI
04/09/2019   Luigi VITALE
04/09/2019   Mattia ZACCAGNI
04/09/2019   Fabio GROSSO
23/08/2019   Marco SILVESTRI
22/08/2019   Sofyan AMRABAT
20/08/2019   Gennaro TUTINO
13/08/2019   Emmanuel Agyemang BADU
07/08/2019   Darko LAZOVIC
12/07/2019   Miguel Luis Pinto VELOSO
09/07/2019   Salvatore BOCCHETTI
03/05/2019   Alfredo AGLIETTI
24/01/2019   Antonio DI GAUDIO
18/12/2018   Andrea DANZI
26/09/2018   Karamoko CISSÈ
26/09/2018   Santiago COLOMBATTO
24/08/2018   Pawel DAWIDOWICZ
Scarica e gioca con l'esclusivo CruciGialloBlu di Hellastory!
Scarica e gioca con l'esclusivo CruciGialloBlu di Hellastory!

[ Archivio e Soluzioni ]




Devi essere iscritto per visualizzare i dati dell'Almanacco del giorno
Username
Password
 
[Registrati]



HELLASTORY.net è online dall'11 maggio 2001 ( 6859 giorni)
Ogni contenuto è liberamente riproducibile con l'obbligo di citare la fonte.
Per qualunque informazione contattateci.
[www.hellastory.net] - {ts '2020-02-19 07:56:00'} - {ts '2020-02-19 14:56:00'}


19111912191319141915191919201921192219231924192519261927192819291930193119321933193419351936193719381939194019411942194319441945194619471948194919501951195219531954195519561957195819591960196119621963196419651966196719681969197019711972197319741975197619771978197919801981198219831984198519861987198819891990199119921993199419951996199719981999200020012002200320042005200620072008200920102011201220132014201520162017201820192020