domenica 11, h 15:00  

HELLAS VERONA

0
LAZIO1

PROSSIMO IMPEGNO
  sabato 17, h 15:00  
SAMPDORIA 

HELLAS VERONA

 
Hellas Verona english presentation

Registrazione

La registrazione è assolutamente gratuita.
I dati inseriti non verranno forniti a terzi ne' in alcun modo utilizzati per fini pubblicitari.

Username: 
Password: 
E-mail: 



E' necessario indicare un indirizzo valido: verrà inviata una e-mail per confermare la registrazione.
Riscrivi l'E-mail: 



Riscrivi l'indirizzo per maggiore sicurezza.
Residenza: 

nel veronese
in Italia
outside Italy

L'indicazione del paese/città/stato di residenza ha finalità prettamente statistiche.

Codice Antispam: 
[otto] [zero] [due] [sei]
Riscrivi a lato, in cifre, i quattro numeri qui riportati in lettere
Approvo il trattamento dei miei dati nel rispetto del Dec. Leg. n. 196 del 30 giugno 2003
Ai sensi della Legge 675/96 si dichiara che: i dati qui raccolti hanno la finalità di registrare l'utente, e attivare nei suoi confronti un servizio informativo. Tali dati verranno trattati elettronicamente in conformità con le leggi vigenti; tali dati potranno essere comunicati a soggetti preposti alla gestione del servizio in oggetto e diffusi nell'ambito delle finalità del servizio reso; l'interessato gode dei diritti di cui al Dec. Leg. n. 196 del 30 giugno 2003.


Username
Password
 
[Registrati]
Devi essere iscritto per visualizzare i dati dell'Almanacco del giorno
Archivio

L'AMBIZIONE DI CONFERMARSI


Juric ha due meriti dei quali gli diamo atto, D'Amico uno solo ma decisivo. Partiamo con il mister. Il suo primo è di natura professionale perché, a questo punto della stagione e alla terza sconfitta consecutiva, sta riuscendo comunque nella difficile impresa di confermarsi. Alla 28° giornata giriamo solo 1 punto sotto lo scorso campionato, e ricordo che all'epoca avevamo gli stessi punti del Parma e 1 più del Cagliari, entrambi oggi ad un passo dalla B. Questo la dice lunga di quanto sia difficile ripetersi. Conferma, ad esempio, che non riuscì a Mandorlini che, dopo l'exploit del 2013/14 con 54 punti e altrettanto spettacolo, chiuse l'anno successivo sotto di 8 punti e 3 posizioni in classifica innescando inevitabilmente il progressivo declino che portò alla successiva retrocessione del terzo anno. Il Verona oggi rappresenta una realtà ben collocata in un arco di potenziale che va dal Sassuolo (che comunque ha molti più mezzi di noi e ci è tecnicamente superiore) al Genoa. Chiedere di più a questa rosa non è oggettivamente possibile anche perché composta essenzialmente da giocatori appartenenti a questa fascia di valore (i nuovi sono essenzialmente tutti ex udinesi e genoani). Confermarsi, soprattutto se non hai in squadra un talento di valore assoluto alla Ibrahimovic in grado di compensare eventuali prestazioni imperfette dei compagni, è davvero importante e rassicurante.

[continua]
Scarica e gioca con l'esclusivo CruciGialloBlu di Hellastory!
Scarica e gioca con l'esclusivo CruciGialloBlu di Hellastory!

[ Archivio e Soluzioni ]







HELLASTORY.net è online dall'11 maggio 2001 ( 7278 giorni)
Ogni contenuto è liberamente riproducibile con l'obbligo di citare la fonte.
Per qualunque informazione contattateci.
[www.hellastory.net] - {ts '2021-04-13 15:37:53'} - {ts '2021-04-13 21:37:53'}


191119121913191419151919192019211922192319241925192619271928192919301931193219331934193519361937193819391940194119421943194419451946194719481949195019511952195319541955195619571958195919601961196219631964196519661967196819691970197119721973197419751976197719781979198019811982198319841985198619871988198919901991199219931994199519961997199819992000200120022003200420052006200720082009201020112012201320142015201620172018201920202021