PROSSIMO IMPEGNO
  domenica 5, h 15:00  
BRESCIA 

HELLAS VERONA

 
Hellas Verona english presentation

Pagina   2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 PIU' RECENTI    

HELLAS VERONA / Canone Inverso

UNA STAGIONE ANOMALA


UNA STAGIONE ANOMALA

A 5 punti dalla quota salvezza e 1 gara in meno da recuperare a causa delle misure restrittive di contagio da Coronavirus, posso osare qualche riflessione di lungo respiro. Complice anche la domenica vuota. Ebbene, sono ragionevolmente fiducioso in merito alla conferma di Juric. Un po' perché sono convinto che Setti farà di tutto per formalizzare un accordo che, in linea teorica, dovrebbe essere automatico con la salvezza, un po' per come Juric continua a parlare del Verona, come lo ha trovato e come può diventare. Inoltre, lo sta facendo in maniera chiara usando un approccio manageriale. Infondo, a pensarci bene, la scelta di proseguire la collaborazione è profittevole per entrambi. Non solo dal punto di vista economico (sono aspetti de ... [continua]

Hellastory, 24/02/2020

HELLAS VERONA / Canone Inverso

LA SETTIMANA DEL TUTTO E' POSSIBILE


LA SETTIMANA DEL TUTTO E' POSSIBILE

Complimenti a Juric che, in una settimana, ha smontato e ridicolizzato la famosa teoria di cui sono andato fiero per anni: in un turno infrasettimanale sei obbligato a concedere qualcosa dal punto di vista fisico e mentale. Vallo a dire a Milan, Lazio e Juventus. Aggiungendo la carognata di imporci 3 partite in 6 giorni: perché poi anticipare il sabato sera quando si è giocato il mercoledì sera? Tant'è, come si suol dire. Poiché però non appartengo alla categoria di quei filosofi che vogliono avere a tutti i costi l'ultima parola (questa è l'eccezione che conferma la regola > affermazione veramente indisponente), il mio nuovo assioma è: nel calcio nulla è scontato. E i corollari sono: 1) con Juric tutto è possibil ... [continua]

Hellastory, 10/02/2020

HELLAS VERONA / Canone Inverso

IL VERONA RILANCIA. SPERIAMO


IL VERONA RILANCIA. SPERIAMO

Ammettiamolo pure, questa stagione di mercato è stata quasi rilassante per noi. L'Hellas ha contribuito in maniera determinante pianificando sin subito le varie operazioni di modo che non venissimo poi essere sorpresi da shock emotivi e, per la nostra ipersensibilità, immotivati. Via dunque Rrahmani (Napoli), Amrabat (Fiorentina) e Kumbulla (da definire al migliore offerente) ma con calma, a partire da giugno. Per una piccola società che sta ottenendo risultati oltre le aspettative chiudere la stagione senza smontare i meccanismi è già un successo. Per una volta tanto i nostri sentimenti hanno coinciso con gli obiettivi aziendali. Il Verona, infatti, non solo ha difeso il gruppo di Juric, ma in questo mese ha anche avviato consapevolment ... [continua]

Hellastory, 01/02/2020

HELLAS VERONA / Canone Inverso

UN GRUPPO ECCEZIONALE


UN GRUPPO ECCEZIONALE

I pirati di Juric colpiscono ancora. Non è tanto (o solo) uno spettacolo agli occhi e al nostro cuore vedere i gialloblù sempre così compatti in campo, neppure scoprire di avere un reparto difensivo quasi insuperabile in quanto espressione di una cultura calcistica alla Wu Ming (= non importa chi scrive il testo, conta il solo prodotto). Oggi il Verona è una squadra difficile da affrontare perché ognuno ci mette l'anima, copre gli spazi, arriva prima nei secondi palloni, combatte con la sfrontatezza tipica dei ragazzini (Kumbulla, Salcedo, Pessina) e con la caparbietà di gente che ha capito che questa è la loro occasione giusta (Lazovic, Amrabat, Rrahmani, Silvestri, Faraoni e Zaccagni).

E' chiaro che il Verona non è una ... [continua]

Hellastory, 04/11/2019

HELLAS VERONA / Canone Inverso

IMPRESSIONI DI SETTEMBRE


IMPRESSIONI DI SETTEMBRE

Il Verona di Juric sa soffrire. Ed è un ottimo punto di partenza. Nel frattempo, essendo arrivati a fine mese, prendiamo in prestito le parole di Rowland Robinson per il quale «i giorni di settembre hanno il calore dell'estate nelle loro ore più centrali, ma nelle sere che si allungano c'è il soffio profetico dell'autunno». E' proprio così. Dopo il vuoto ansiogeno di agosto, nel quale comandano i titoli del calciomercato e le salve sparate nel corso di amichevoli accomodanti, settembre ci consegna una quantità incredibile di informazioni. Il problema è che occorre provare a distinguere quelle utili che potrebbero farci scoprire segnali attendibili da quelle poco affidabili. È certo che settembre favorisce le neopromosse che puntano a co ... [continua]

Hellastory, 30/09/2019

HELLAS VERONA / Canone Inverso

VECCHIE LOGICHE, NUOVE IDEE


VECCHIE LOGICHE, NUOVE IDEE

Non ho capito se la sosta di campionato, dopo sole 2 giornate, serva di più ai tifosi per assorbire lo stress accumulato dall'infinita sessione estiva del calciomercato oppure ai giocatori per completare le noiose incombenze ordinarie che scaturiscono da un trasferimento (traslochi, iscrizioni scolastiche per i figli, gestione utenze etc). In mezzo ci mettono un paio di gare della nazionale, generalmente senza troppo valore tecnico, quasi a non voler distogliere da motivazioni molto più serie. Scherzi a parte, alla fine il famoso giocatore di qualità non è venuto. E non è una cattiva notizia viste le ultime star che hanno svernato a casa Setti. Del resto, dopo il flop Balotelli, abbiamo fatto fatica ad identificare come tale i va ... [continua]

Hellastory, 05/09/2019

HELLAS VERONA / Canone Inverso

BRUSCO RISVEGLIO


BRUSCO RISVEGLIO

Le prove generali del Verona contro la Cremonese hanno evidenziato un grave ritardo di preparazione fisica, una preoccupante fragilità mentale e una (facilmente ipotizzabile) inconcludenza offensiva. Se pensiamo di poterci salvare basandoci esclusivamente su presupposti caratteriali siamo veramente fuori strada. Del resto, lo stesso Juric è stato chiaro: per salvarsi occorre anche qualità. Sul banco degli imputati salgono un po' tutti: dal direttore sportivo che ha impiegato settimane per completare la rosa ritardando l'arrivo di Verre, Tutino e Lazovic (che era svincolato e poteva aggregarsi già ai primi di luglio); alla società che, come ha rilevato Francesco, si è vista costretta ad impegnare risorse pesanti per dover riscatta ... [continua]

Hellastory, 20/08/2019

HELLAS VERONA / Canone Inverso

I PIRATI DELLA DALMAZIA


I PIRATI DELLA DALMAZIA

Ci sono in rete alcuni siti specializzati che riportano il valore teorico della rosa attuale e, sulla base di questa, le probabilità di successo stagionale. È facile immaginare che il Verona, ultimo arrivato in A, abbia il valore più basso (come il Lecce, entrambi giriamo intorno a 28 milioni) e di conseguenza le più alte possibilità di retrocessione. Del resto, per una neopromossa che si deve confrontare con corazzate inavvicinabili (la Juventus gira intorno a 944 milioni mentre il Napoli e le milanesi sono tutte oltre i 500 milioni) non sarà affatto facile. Semmai, fa specie trovare il Brescia considerato ad un valore doppio rispetto al nostro (61 milioni) e il Cagliari quasi quadruplo (112 milioni). Insomma, ci considerano deboli, inf ... [continua]

Hellastory, 22/07/2019

HELLAS VERONA / Canone Inverso

PRIMISSIME IMPRESSIONI: POCO FUMO


PRIMISSIME IMPRESSIONI: POCO FUMO

Non c'è niente di meglio della prima occasione per fare una buona impressione. In seguito, è sempre più difficile perché sei costretto a dover dimostrare. La prima impressione invece ti entra dentro da sola e ti fa vedere le cose in maniera differente. Ebbene, qualcosa è cambiato rispetto a 2 anni fa. Anzi molto, direi. Si respira un'aria diversa. E' cambiato lo stile, è cambiato il metodo. Anzi, c'è un metodo. Oggi abbiamo in ritiro solo i giocatori che servono al campionato, oppure al mercato. Chi non fa parte del progetto si allena a parte. Oggi sono arrivati i primi pilastri di una squadra che sta prendendo forma secondo un programma definito. Gunter e Bocchetti dietro, Veloso e Badu in mezzo. Non parlo di Rrahma ... [continua]

Hellastory, 15/07/2019

HELLAS VERONA / Canone Inverso

GRAZIE HELLAS!!!!


GRAZIE HELLAS!!!!

Di nuovo in A, passando per il via dopo i lunghi mesi di purgatorio grossiano, incapaci di esprimere il cuore e il coraggio che questi giocatori dovevano avere cacciato da qualche parte. È bastato l'arrivo di un tecnico normale, che non aveva mai vinto niente di importante in panchina prima ma che è uomo vero in grado di ricomporre i cocci frantumati dal calcio da xbox del suo predecessore per restituire quel briciolo di speranza e di fiducia in se stessi che era andato completamente perso. Setti, per fortuna, non ha ripetuto l'errore dell'anno precedente e pochi giorni dopo aver sbandierato la sua Coerenza (con la C maiuscola) si è fatto sopraffare dal Buonsenso (con la B maiuscola) per l'Arrembaggio (con la A maiuscola) finale. Strada ... [continua]

Hellastory, 03/06/2019

Pagina   2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 PIU' RECENTI    

UNA STAGIONE ANOMALA


A 5 punti dalla quota salvezza e 1 gara in meno da recuperare a causa delle misure restrittive di contagio da Coronavirus, posso osare qualche riflessione di lungo respiro. Complice anche la domenica vuota. Ebbene, sono ragionevolmente fiducioso in merito alla conferma di Juric. Un po' perché sono convinto che Setti farà di tutto per formalizzare un accordo che, in linea teorica, dovrebbe essere automatico con la salvezza, un po' per come Juric continua a parlare del Verona, come lo ha trovato e come può diventare. Inoltre, lo sta facendo in maniera chiara usando un approccio manageriale. Infondo, a pensarci bene, la scelta di proseguire la collaborazione è profittevole per entrambi. Non solo dal punto di vista economico (sono aspetti dei quali non entro in merito, anche perché trovo complicato prezzare una professionalità sulla base delle risorse disponibili e delle aspettative aziendali. Davvero Gasperini vale economicamente la metà di Sarri?), quanto soprattutto dal punto di vista lavorativo e delle prospettive che potrebbe offrire il Verona. Per questo, ad esempio, non vedo Juric seduto nella panchina del Napoli dove troverebbe un ambiente molto più caotico e dispersivo e un'autonomia nettamente inferiore. Laddove è fallita l'esperienza di Ancelotti e il temperamento di Gattuso (ovvero il suo opposto) è continuamente in discussione, c'è spazio per la filosofia a tutto tondo di Juric? Se volesse misurarsi in un ambiente già organizzato e protetto, semmai, potrebbe esprimersi al meglio a Bergamo, dove potrebbe dare continuità al lavoro splendido di Gasperini, ma questa è un'ipotesi sostenibile solo nel caso in cui lo stesso Gasperini ritenesse di aver concluso il proprio percorso. Non ci sono prove in tal senso e neppure di volontà di Setti di rinunciare a lui.

[continua]
Scarica e gioca con l'esclusivo CruciGialloBlu di Hellastory!
Scarica e gioca con l'esclusivo CruciGialloBlu di Hellastory!

[ Archivio e Soluzioni ]




Devi essere iscritto per visualizzare i dati dell'Almanacco del giorno
Username
Password
 
[Registrati]



HELLASTORY.net è online dall'11 maggio 2001 ( 6897 giorni)
Ogni contenuto è liberamente riproducibile con l'obbligo di citare la fonte.
Per qualunque informazione contattateci.
[www.hellastory.net] - {ts '2020-03-28 16:21:06'} - {ts '2020-03-28 22:21:06'}


19111912191319141915191919201921192219231924192519261927192819291930193119321933193419351936193719381939194019411942194319441945194619471948194919501951195219531954195519561957195819591960196119621963196419651966196719681969197019711972197319741975197619771978197919801981198219831984198519861987198819891990199119921993199419951996199719981999200020012002200320042005200620072008200920102011201220132014201520162017201820192020