hi!hi!hi!hi!hi!hi!hi!
Hellas Verona english presentation
Spareggi / Finali 2018/19 | Finale | 2/6/2019
HELLAS VERONA FC
HELLAS VERONA FC
3
  n_a
AS CITTADELLA
0
27' M.Zaccagni, 69' S.Di Carmine, 83' K.Laribi marcatori -
M.Silvestri; M.Bianchetti, P.Dawidowicz, M.Faraoni, L.Vitale; A.Di Gaudio (56' R.Matos), S.Gustafson (76' G.Munari), L.Henderson (66' G.Pazzini), K.Laribi, M.Zaccagni; S.Di Carmine   Paleari, Iori (76' Schenetti), Adorni, Moncini (64' Cancellotti), Siega (50' Proia), Frare, Panico, Branca, Parodi, Rizzo, Diaw.
A.Aglietti ALL Venturato
G.Munari, L.Vitale, S.Di Carmine ammoniti Siega, Parodi, Proia
- espulsi 62' Parodi, 77' Proia

Arbitro
Piccinini Marco (Forlì - FC)

HELLAS VERONA / Le Ultimissime

TORNEO PRONOSTICI, IL CAMPIONE E' GEDEONE!

Abbastanza moscia la finale per decidere il nuoco campione del nostro Torneo Pronostici.

Nessuno dei tre ha indovinato risultati esatti, nel dettaglio nessuno aveva previsto la sconfitta contro il Livorno, Doraemon e Angossa avevano previsto la sconfitta a Cittadella mentre è solo Gedeone ad indovinare la vittoria contro il Foggia.

Tutti e tre i contendenti si ritrovano quindi parimerito ad 1 punto ma, in virtù dei punteggi realizzati nelle fasi precedenti la classifica dice che al primo posto si classifica Gedeone, secondo Angossa e terzo Doraemon.

Aggiorniamo quindi il palmares del torneo e facciamo i complimenti a Gedeone nuovo campione!

IL PALMARES DEL TORNEO ... [continua]

Hellastory, 17/05/2019

HELLAS VERONA / Le Ultimissime

FORSE CI SIAMO LIBERATI


FORSE CI SIAMO LIBERATI

La partita di sabato contro il Foggia è una di quelle gare da interpretare.

Sotto il profilo del gioco espresso e della tenuta fisica c'è da mettersi le mani nei capelli, né più né meno di quello che abbiamo sempre visto quest'anno.

Se invece la guardiamo sotto altri aspetti possiamo trovare sicuramente più soddisfazione.

Ci siamo accorti che la partita era “strana” quando abbiamo visto l'esultanza della squadra al primo gol di Di Carmine. Noi tifosi abbiamo esultato timidamente, quasi con sufficienza e disillusione. La squadra invece ha esultato come nemmeno il Liverpool al quarto gol allo scadere. Incredibile. Pensavamo ci stessero prendendo in giro ma evidentemente non era così. La loro esultanza era ... [continua]

Hellastory, 13/05/2019

HELLAS VERONA / Le Ultimissime

BENTORNATO ALFREDO AGLIETTI!


BENTORNATO ALFREDO AGLIETTI!

Marasco che recupera palla... la tocca laterale per Italiano che in profondità serve Aglietti... Aglio effettua un dribbling, un altro, un altro ancora... Finta il passaggio a destra e poi apre sapientemente verso sinistra per l'accorrente Melis... Melis si invola sulla fascia... traversone in mezzo per Cammarata e/o Guidoni e poi Gol!

Questo è il ricordo primo che sovviene di Aglietti in maglia gialloblu... Prandelli nel 1998 lo trasformò da attaccante centrale a rifinitore dietro un centravanti veloce...

Arrivato dal Napoli, fortemente voluto da Cagni. Due anni e mezzo conditi da gol, sapienza tattica e qualche polemica, che da buon toscano ha saputo gestire con la dialettica.

Soprannominato Olivia, ... [continua]

Hellastory, 03/05/2019

HELLAS VERONA / Le Ultimissime

TORNEO PRONOSTICI, FINE TERZO STEP: PASSA DORAEMON!

Quando si dice un «colpo di coda». Finisce il terzo e ultimo step del nostro Torneo Pronostici ed è Doraemon a spuntarla su Jordan proprio all'ultimo scatto. Jordan ha avuto un andamento più regolare e il suo fiuto per il pronostico ci è noto da tempo. Però non è detto che queste caratteristiche paghino. Capita che dalle retrovie arrivi un avversario che indovina pochi risultati e che magari non pronostica nemmeno tutte le settimane ma che però all'ultimo ti indovina il bonus da 5 punti (indicando il sesto posto attuale del nostro altrettanto discontinuo e assente Verona) e ti soffia il primato.
Magari capitasse anche a noi una botta di c...oda.
Intanto Doraemon vola alla finale a tre con Gedeone e Ango ... [continua]

Hellastory, 30/04/2019


Introduzione | 1 | 2 | 3 | 4 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 16 | 17 | 18 | 15(REC) | Semifinale | Finale
Speciale Scudetto Primavera 1967/68

LA FINALE

Per il secondo anno consecutivo la squadra Primavera del Verona scende sul terreno di Salsomaggiore per giocarsi il titolo nazionale per società di serie B. La finale con il Monza si disputa il 25 maggio 1968 a Salsomaggiore, ad un mese esatto dalla gara della De Martino che, sullo stesso terreno di Salsomaggiore, era stata battuta proprio dal Monza...
[continua...]


HELLAS VERONA / Accadde Oggi

VERONA - ASCOLI


VERONA - ASCOLI

Quella di sabato sarà la gara n. 46 fra Hellas Verona e Ascoli, la n. 11 in serie B al Bentegodi.
La tradizione casalinga è ampiamente favorevole al Verona che, nei precedenti 10 incontri, ha vinto 7 volte, pareggiato 2 e perso solamente una volta. I gol gialloblu sono 19 contro i soli 4 segnati dai bianconeri.

Garofalo all'occhiello

Le sfide in serie B fra Verona e Ascoli sono relativamente “giovani”. Le due formazioni si sono difatti incontrate per la prima volta della loro storia in serie A, nel campionato 1975-76, ma per vedere un incontro di serie B si è dovuti arrivare alla stagione 1990-91. Il Verona, chiuso il ciclo formidabile degli anni Ottanta, era appena retrocesso, proprio in compagnia dell ... [continua]

Hellastory, 13/03/2019

HELLAS VERONA / Le Ultimissime

TORNEO PRONOSTICI, FINE SECONDO STEP: ANGOSSA VOLA IN FINALE

Ci eravamo lasciati alla fine del primo turno con Gedeone primo finalista proprio per un soffio e ora, alla fine del secondo turno, ritroviamo ancora Gedeone capolista, questa volta molto più saldo al comando, grazie ad una serie di risultati indovinati di cui uno da ben 9 punti in un colpo solo. In questo caso il regolamento prevede che ad accedere alla finale sia il secondo classificato e quindi la chance di giocarsi il titolo finale passa in automatico ad Angossa.

Da notare che il bonus di 5 punti legato a chi avesse indovinato quanti punti avrebbe fatto Grosso da Palermo a Crotone (15) non è stato sufficiente a Garellik e a Simia per qualificarsi alla finale.

Dalla partita contro lo Spez ... [continua]

Hellastory, 21/02/2019


INTRODUZIONE   
PRIMA FASE - BULGARIA   
SECONDA FASE - ITALIA   
I RISULTATI   






 

HELLAS VERONA / Le Ultimissime

MA IN CHE MANI SIAMO?


MA IN CHE MANI SIAMO?

“Ma sito ancora lì che te spere che el cambia allenador?” Questo ieri mi ripeteva insistentemente il mio collega. A dire il vero questo format di frase lo ripete spesso, si passa da “Sito ancora lì che te spere che el ceo el vaga in B?” a “Sito ancora lì che te spere de vinsar contro....”. Tra l'altro dopo questa frase ti elenca i motivi precisi per cui non si deve sperare. Motivi sempre validi.

Diciamo che io si, sono sempre lì che spero in qualcosa, da bravo tifoso illuso, mentre lui, che pure ci spera, ha un approccio diciamo più mirato a preservare la propria salute mentale. Perché, diciamoci la verità, il mio collega el ghe intiva almeno otto volte su dieci però per fortuna ogni tanto sbaglia ... [continua]

Hellastory, 12/02/2019

HELLAS VERONA / Le Ultimissime

LA SCHEDA DI ANTONIO DI GAUDIO


LA SCHEDA DI ANTONIO DI GAUDIO

L'infortunio rovinoso occorso ad Antonino Ragusa ha costretto, crediamo abbastanza controvoglia, la società a tornare sul mercato per ritoccare un reparto che almeno sulla carta sembrava essere già ben rifornito.

Tuttavia il girone d'andata ha presentato un conto ben diverso da quello...segue nella scheda

[la scheda di Antonio Di Gaudio]

Hellastory, 24/01/2019

HELLAS VERONA / Le Ultimissime

LE PAGELLE DI META' CAMPIONATO


LE PAGELLE DI META' CAMPIONATO

Dai che la sfanghiamo anche quest'anno...

BOCCIATI

LARIBI. Dispiace che un giocatore dotato tecnicamente si ripieghi su se stesso in questo modo. Mai incisivo. Mai veramente dentro la partita. Per ora inutile.

HENDERSON. Partito benino. Poi così così. Poi sparito dai radar. Il tempo per la riscossa ci sarebbe, sta a lui dimostrare di valere e sta a Grosso tornare a crederci...

BALKOVEC. Boh...

CISSE'. La sua situazione meriterebbe uno studio socio-economico. Fortemente voluto dalla società e dal mister, senza capirne il vero motivo. Oppure senza voler dire il vero motivo.

RAGUSA. Delusione maggiore non possiamo ave ... [continua]

Hellastory, 18/01/2019

HELLAS VERONA / Le Ultimissime

OGGI FESTEGGIAMO UN VERONESE: ANDREA DANZI


OGGI FESTEGGIAMO UN VERONESE: ANDREA DANZI

E' lui l'eroe di giornata, Andrea Danzi.

Ci sono tutti gli elementi per poterlo portare in trionfo e noi puntualmente lo facciamo, almeno per qualche giorno, perché stiamo vivendo un periodo talmente cupo e malinconico che l'arrivo di questo giovane giocatore ci ha portato un raggio di speranza.

Danzi è di Verona, è frutto del nostro settore giovanile, è giovane, è bravo ed ha pure segnato un gol importantissimo contro il Pescara.

Diciamo che lo stavamo aspettando da tanto tempo. Mi spiego meglio, non stavamo aspettando esattamente lui ma stavamo aspettando uno come lui perché in questo momento di forte contrapposizione con la proprietà “forestiera” che dice “il Verona è mio e faccio quel che voglio ... [continua]

Hellastory, 18/12/2018

GRAZIE HELLAS!!!!


Di nuovo in A, passando per il via dopo i lunghi mesi di purgatorio grossiano, incapaci di esprimere il cuore e il coraggio che questi giocatori dovevano avere cacciato da qualche parte. È bastato l'arrivo di un tecnico normale, che non aveva mai vinto niente di importante in panchina prima ma che è uomo vero in grado di ricomporre i cocci frantumati dal calcio da xbox del suo predecessore per restituire quel briciolo di speranza e di fiducia in se stessi che era andato completamente perso. Setti, per fortuna, non ha ripetuto l'errore dell'anno precedente e pochi giorni dopo aver sbandierato la sua Coerenza (con la C maiuscola) si è fatto sopraffare dal Buonsenso (con la B maiuscola) per l'Arrembaggio (con la A maiuscola) finale. Strada tutta in salita dunque, ma una dopo l'altra il Perugia di Nesta, l'ostico Pescara e infine lo sfrontato Cittadella (che aveva abbattuto lo Spezia e soprattutto il Benevento) sono stati ostacoli che hanno esaltato la solidità e la forza di carattere del gruppo. Come tutti i grandi serial televisivi, quelli che ti inchiodano davanti allo schermo fino all'ultima puntata, non potevamo che legittimare l'impresa al Bentegodi con 2 reti da recuperare. Il palo di Laribi, la traversa di Pazzini con le parate di Paleari a Cittadella avevano mascherato un risultato bugiardo per come era scaturito, con i soli primi 20 minuti realmente concessi agli avversari. E rinviato tutto ad oggi, 2 giugno, festa della Repubblica e della Promozione in A. Di fronte ad un pubblico eccezionale, la squadra ha dominato per 90 minuti non concedendo neppure un tiro in porta. Il Cittadella ha corso e picchiato tutta la partita non riuscendo ad opporre altro che un agonismo strenuo. Sono felice per Zaccagni, Di Carmine (ma che gol ha fatto?) e Laribi. Sono felice per Aglietti unico a conquistare la promozione in A sia da giocatore che da allenatore. Sono felice per tutti i gialloblù. Sono felice e basta. Grazie Hellas, grazie di avermi scelto.

[continua]
Scarica e gioca con l'esclusivo CruciGialloBlu di Hellastory!
Scarica e gioca con l'esclusivo CruciGialloBlu di Hellastory!

[ Archivio e Soluzioni ]


Eleggi ogni settimana il gialloblu migliore in campo!


Riepilogo stagionale e classifica generale




Devi essere iscritto per visualizzare i dati dell'Almanacco del giorno
Username
Password
 
[Registrati]

RSSSF.com
segnalato
su RSSSF.com





HELLASTORY.net è online dall'11 maggio 2001 ( 6621 giorni)
Ogni contenuto è liberamente riproducibile con l'obbligo di citare la fonte.
Per qualunque informazione contattateci.
App Scommesse Verona
[www.hellastory.net] - {ts '2019-06-26 02:48:11'} - {ts '2019-06-26 09:48:11'}


1911191219131914191519191920192119221923192419251926192719281929193019311932193319341935193619371938193919401941194219431944194519461947194819491950195119521953195419551956195719581959196019611962196319641965196619671968196919701971197219731974197519761977197819791980198119821983198419851986198719881989199019911992199319941995199619971998199920002001200220032004200520062007200820092010201120122013201420152016201720182019
(C)
1-1
(T)
0-3
(C)
4-1
(T)
1-2
(C)
2-1
(T)
1-0
(C)
0-2
(T)
1-1
(C)
2-1
10ª (T)
1-0
11ª (C)
1-1
12ª (T)
4-2
13ª (C)
1-1
15ª (T)
0-1
16ª (C)
3-1
17ª (T)
0-0
18ª (C)
4-0
19ª (T)
2-2
3-0
20ª (T)
2-2
21ª (C)
1-1
22ª (T)
1-1
23ª (C)
1-2
24ª (T)
1-0
25ª (C)
2-1
26ª (T)
1-0
27ª (C)
1-2
28ª (T)
1-1
29ª (C)
0-0
30ª (T)
2-2
31ª (C)
1-0
32ª (T)
0-3
34ª (C)
1-1
35ª (T)
2-3
36ª (C)
3-0
37ª (T)
2-1
38ª (C)