lunedì 19, h 20:45  
LAZIO2

HELLAS VERONA

0

PROSSIMO IMPEGNO
  domenica 25, h 15:00  

HELLAS VERONA

 
TORINO 
Hellas Verona english presentation


Introduzione | 1 | 2 | 3 | 4 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 16 | 17 | 18 | 15(REC) | Semifinale | Finale
Speciale Scudetto Primavera 1967/68

VITTORIA A PADOVA

Alla quarta giornata del girone di ritorno è di scena un altro derby per la squadra gialloblu, questa volta con il Padova. I giovani biancoscudati sono sempre ultimi in classifica e, anche se hanno quantomeno riabilitato il proprio cammino battendo il Mantova nell'ultima giornata del girone di andata, hanno raccolto la miseria di 3 punti in 10 gare. Negli ultimi 4 scontri diretti, compreso quello del torneo Galtarossa disputato nell'estate del 1967, il Verona si è sempre imposto sui padovani...
[continua...]


HELLAS VERONA / Le Ultimissime

SE ATENE PIANGE, SPARTA NON RIDE

Hellastory: Le Ultimissime

SE ATENE PIANGE, SPARTA NON RIDE

Mancanza di risultati frutto di una rosa inadeguata e di scelte tecniche incomprensibili, cessioni frettolose e apparentemente forzate con tutta (o quasi) la squadra messa sul mercato, giocatori che entrano ed escono dalla rosa per opache scelte proprie o della società, cause legali pendenti con calciatori e finanziatori “occulti” (o presunti tali)... non si è fatto mancare proprio nulla l'Hellas Verona da quando lo scorso maggio ha rimesso piede in serie A.
Un bailame di cattive notizie che ha gettato nello sconforto la tifoseria, sempre più disorientata di fronte agli eventi, al quale la società ha preferito per ora (non) rispondere barricandosi in un silenzio stampa che genera ancora più ombre sul futuro gialloblu. < ... [continua]

Hellastory, 07/02/2018

HELLAS VERONA / Le Ultimissime

TORNEO PRONOSTICI: SECONDA MANCHE ALLO SPAREGGIO!


TORNEO PRONOSTICI: SECONDA MANCHE ALLO SPAREGGIO!

Una miseria di punti mai vista. Si conclude in maniera molto mesta la seconda manche del nostro Torneo Pronostici. Tanto mesta che per decidere chi sarà il secondo dei tre finalisti che farà compagnia ad ArkexAlberto dovremo fare uno spareggio in itinere.

Sono in quattro ad essere arrivati primi: Garellik, andreac, gedeone e Angossa, hanno messo assieme la miseria di 9 punti a testa, 5 dei quali grazie al bonus legato alla VAR che ci ha convalidato 1 solo gol.

Nell'assoluta incertezza andiamo avanti con la terza manche ma attenzione: il primo dei 4 che indovinerà un risultato esatto sarà il secondo finalista. In caso di ulteriore parità si procederà ad oltranza.

Sperando sempre che le cose possano c ... [continua]

Hellastory, 02/02/2018
Serie A 2017/18 | 25a giornata | 19/2/2018
n_a
SS LAZIO
2
  HELLAS VERONA FC
HELLAS VERONA FC
0
55' e 60' Immobile marcatori -
Strakosha; Wallace, De Vrij, Radu (80' Murgia); Marusic, Milinkovic-Savic, M.Parolo, Lulic, Lukaku (70' Luiz Felipe); Luis Alberto; Immobile (84' Caicedo).   D.Nicolas Andrade; D.Boldor, A.Caracciolo, S.Rômulo, J.Vukovic; M.Büchel (58' S.Calvano), M.Valoti; M.Fares, M.Kean, R.Matos (68' B.Petkovic), D.Verde (64' R.Aarons)
Inzaghi S. ALL F.Pecchia
- ammoniti D.Nicolas Andrade

Arbitro
Calvarese Gianpaolo (Teramo - TE)

HELLAS VERONA / Le Ultimissime

LA SCHEDA DI JAGOS VUKOVIC


LA SCHEDA DI JAGOS VUKOVIC

Diciamolo subito. Se un calciatore decide ora, nel gennaio 2018 di cambiare squadra e sceglie il nostro Verona per rilanciare la propria carriera...beh... Dimostra un coraggio folle. Se in più vede questa occasione come un trampolino per poter partecipare ad un Campionato Mondiale allora...segue nella scheda

[la scheda di Jagoš Vukovic]

Hellastory, 31/01/2018

HELLAS VERONA / Le Ultimissime

Tra color che son sospesi... Scrutini di metà stagione.


Tra color che son sospesi... Scrutini di metà stagione.

Si va!

Bocciati:

Verde. Bastano due/tre sprazzi per permettere a questo giovane hypster di meritarsi una considerazione positiva? La risposta è assolutamente no. Tanto rumore per nulla. Appena entra in possesso della palla ti aspetti grandi cose per merito degli stop che esegue... ma poi puff...sparisce costantemente dalla partita.

Bessa. A sua discolpa possiamo dire che è da una stagione e mezza che viene giostrato in campo da una posizione all'altra fin quasi alla nausea. Quindi un certo rimbambimento ne può conseguire. Ma da un pedatore che possiede il suo tocco di palla, ci si deve aspettare e ricevere ben oltre il misero compitino di questi ultimi mesi. ... [continua]

Hellastory, 18/01/2018

HELLAS VERONA / Le Ultimissime

UNA CITTA' CHE VINCE SOLO SE CI CREDE


UNA CITTA' CHE VINCE SOLO SE CI CREDE

Cosa sta succedendo a questa città? C'è un'aria pesante, un senso diffuso di depressione, un clima quasi funereo.

Ci stiamo avviando verso una delle partite cruciali del campionato, non decisiva ma sicuramente fondamentale. Se vinci col Crotone ti togli dal penultimo posto e fai sentire a tutti che sei ancora lì, sei ancora vivo, te la giochi. Abbiamo la fortuna di giocarcela in casa, una occasione incredibile. Diciamo che non vorrei essere nei panni del Crotone il quale probabilmente pagherebbe oro per uscire con uno stiracchiato 0-0 per poi vedere cosa succede più avanti.

Eppure non sento la giusta concentrazione, non vedo convinzione. Non so come la stia preparando la squadra, spero con la giusta determinazione, di si ... [continua]

Hellastory, 16/01/2018

HELLAS VERONA / Le Ultimissime

LA SCHEDA DI BRUNO PETKOVIC


LA SCHEDA DI BRUNO PETKOVIC

Non ci voleva un genio a fine agosto per capire che la rosa del Verona andava integrata e che c'era un evidente buco in attacco. Lo stesso Fusco aveva ammesso di non aver completato la rosa come avrebbe voluto. Vuoi perché non c'erano danari da spendere, vuoi perché qualche giocatore ha preferito...continua nella scheda

[la scheda di Bruno Petkovic]

Hellastory, 12/01/2018


INTRODUZIONE   
PRIMA FASE - BULGARIA   
SECONDA FASE - ITALIA   
I RISULTATI   






 

HELLAS VERONA / Le Ultimissime

LA SCHEDA DI RYDER MATOS


LA SCHEDA DI RYDER MATOS

Un nome una garanzia, si potrebbe dire, almeno a Verona, dove il termine “mato” ci sta molto a cuore per via della famosa filastrocca che passa in rassegna tutte le popolazioni di terra della Serenissima e che ci affibbia la nomea di essere tutti matti. Un po' lo siamo, un po' ce lo raccontiamo, sarà l'aria...continua nella scheda

[la scheda di Ryder Matos Santos]

Hellastory, 11/01/2018

HELLAS VERONA / Le Ultimissime

CI VORREBBE UN...MORFEO


CI VORREBBE UN...MORFEO

dal nostro amico Arturo

Il risultato mediocre del nostro amato Hellas al termine del girone di andata, mi porta alla mente un campionato lontano in cui la situazione ad inizio gennaio era somigliante a quella odierna ma che ad un tratto mutò all'improvviso innescando una cavalcata straordinaria che si concluse con il miglior risultato in serie A dai tempi di Bagnoli.

Riavvolgiamo il nastro a gennaio 2000 quando superate le paure per il millennium bug che doveva inceppare tutti i nostri computer, l'Hellas è quartultimo in classifica con 16 punti a metà di una stagione in cui 4 delle 18 squadre disputanti la serie A dovranno retrocedere. L' umore è sotto i tacchi; l'allenatore Prandelli che ci aveva condotti tri ... [continua]

Hellastory, 02/01/2018

HELLAS VERONA / Le Ultimissime

«PARI ESATTO TRA SPAL E VERONA SCIUPONE»


«PARI ESATTO TRA SPAL E VERONA SCIUPONE»

Tranquilli, non pretendiamo in alcun modo di pre-vedere il futuro, semplicemente come sapete e come è da nostra indole, ci piace semmai ri-vedere il passato. Magari traendone auspici o cercando magre consolazioni, altre volte constatando che per quanto riguarda il Verona quando qualcosa poteva andar male lo ha sempre fatto, tranne qualche eccezione.

Il titolo riportato è esattamente quello de “IL CALCIO ILLUSTRATO” , popolare rotocalco sportivo dei tempi che furono, riferito all'unica gara giocata dal Verona contro la SPAL in serie A.

Parliamo esattamente di 60 anni fa, con lo scarto di due settimane, visto che si giocò il 24 novembre 1957, nel mitico campionato 1957-58, passato alla storia come il primo nostro n ... [continua]

Hellastory, 06/12/2017

HELLAS VERONA / Le Ultimissime

UNA FUGACE APPARIZIONE IN COPPA


UNA FUGACE APPARIZIONE IN COPPA

dal nostro amico Arturo

I turni infrasettimanali di coppa Italia sono diventati negli ultimi anni quasi un fastidio per gli allenatori i quali per ottemperare ad un calendario sempre più fitto devono interrompere la preparazione alla successiva giornata di campionato, mantenere la concentrazione del gruppo ed evitare gli infortuni dei giocatori. Allo stesso tempo però diventano uno dei pochi, se non l'unico, banco di prova per vedere in campo, in un contesto agonistico, quegli elementi che rose sempre più allargate, e direttori sportivi bulimici hanno messo loro a disposizione. Con queste poche righe volevo ricordare cinque giocatori che recentemente hanno indossato la maglia gialloblu solo ed unicamente per una pa ... [continua]

Hellastory, 29/11/2017

IL BUON PADRE DI FAMIGLIA


Il Verona, dopo la sconfitta con la Lazio, galleggia 6 punti sopra il Benevento e ha bisogno di recuperarne 6 al Crotone (5 + 1) per essere in salvo. E' incredibilmente equidistante tra il Paradiso e la vergogna assoluta. Se consideriamo che questi 6 punti rappresentano poco più di un terzo di quelli fatti finora in 25 gare e che il Verona di Delneri nelle prime 6 giornate del girone di ritorno ne aveva conquistato ben 7 contro i 3 di Pecchia ci rendiamo conto che questo numero quasi ossessivo rappresenta una distanza psicologicamente vicina ma abissale al tempo stesso se non cambia qualcosa nel frattempo. Il calendario, ad esempio, con l'approssimarsi degli scontri diretti. Anche se le delusioni delle brucianti sconfitte col Crotone e a Cagliari non mi lasciano tranquillo. Ma, come vanno dicendo i giocatori, non si può più sbagliare. Nel frattempo, negli ultimi giorni qualcosa fuori dal campo di gioco è realmente cambiato. Il Verona ha messo da parte il silenzio stampa, ha offerto lunghe interviste e una lettera aperta del presidente, ha recuperato personaggi emotivamente importanti (Bagnoli e Puliero) e si è mostrato disponibile ad incontrare i tifosi. Questo processo di ravvicinamento, che non può non far piacere, è sicuramente figlio di una nuova strategia comunicativa ma anche sintomo di una situazione economica più serena dopo le cessioni del mercato invernale. Si tratta, per molti versi, di un percorso eccezionale per una società di calcio che è portata a parlare poco dei numeri che la sostengono, in quanto preferisce farsi rappresentare esclusivamente da quelli di carattere sportivo. Molti bilanci, sostenuti artificialmente da plusvalenze discutibili, nascondono in realtà situazioni difficilmente sostenibili nel tempo. Ma finché dura ... pensiamo a giocare. Tuttavia, un'apertura del genere comporta una serie di responsabilità ancora più impegnative da dover gestire e di prese di coscienza dolorose.

[continua]
Scarica e gioca con l'esclusivo CruciGialloBlu di Hellastory!
Scarica e gioca con l'esclusivo CruciGialloBlu di Hellastory!

[ Archivio e Soluzioni ]


Qual'è stato il miglior gialloblu in campo in Lazio-H.Verona?


Aarons R.

Boldor D.

Büchel M.

Calvano S.

Caracciolo A.

Fares M.

Kean M.

Matos R.

Nicolas Andrade D.

Petkovic B.

Rômulo S.

Valoti M.

Verde D.

Vukovic J.


 


Riepilogo stagionale e classifica generale




Devi essere iscritto per visualizzare i dati dell'Almanacco del giorno
Username
Password
 
[Registrati]

RSSSF.com
segnalato
su RSSSF.com





HELLASTORY.net è online dall'11 maggio 2001 ( 6133 giorni)
Ogni contenuto è liberamente riproducibile con l'obbligo di citare la fonte.
Per qualunque informazione contattateci.
[www.hellastory.net] - {ts '2018-02-22 20:22:18'} - {ts '2018-02-23 03:22:18'}


191119121913191419151919192019211922192319241925192619271928192919301931193219331934193519361937193819391940194119421943194419451946194719481949195019511952195319541955195619571958195919601961196219631964196519661967196819691970197119721973197419751976197719781979198019811982198319841985198619871988198919901991199219931994199519961997199819992000200120022003200420052006200720082009201020112012201320142015201620172018
(C)
1-3
(T)
0-0
(C)
0-5
(T)
3-0
(C)
0-0
(C)
0-3
(T)
2-2
(C)
1-0
(T)
3-2
10ª (T)
3-0
11ª (C)
1-2
12ª (T)
2-1
13ª (C)
2-3
14ª (T)
0-2
15ª (C)
0-1
16ª (T)
2-2
17ª (C)
3-0
18ª (T)
4-0
19ª (C)
1-3
2-0
20ª (T)
0-3
21ª (C)
1-4
22ª (T)
0-1
23ª (C)
2-0
24ª (T)
2-0
25ª (T)
25 FEB
26ª (C)
4 MAR
27ª (T)
10 MAR
28ª (C)
18 MAR
29ª (C)
31 MAR
30ª (T)
8 APR
31ª (C)
15 APR
32ª (T)
18 APR
33ª (C)
22 APR
34ª (T)
29 APR
35ª (C)
6 MAG
36ª (T)
13 MAG
37ª (C)
20 MAG
38ª (T)