lunedì 8, h 21:00  
PALERMO1

HELLAS VERONA

0

PROSSIMO IMPEGNO
  lunedì 22, h 15:00  

HELLAS VERONA

 
BENEVENTO 
Hellas Verona english presentation

HELLAS VERONA / Accadde Oggi

VERONA - ASCOLI


VERONA - ASCOLI

Quella di sabato sarà la gara n. 46 fra Hellas Verona e Ascoli, la n. 11 in serie B al Bentegodi.
La tradizione casalinga è ampiamente favorevole al Verona che, nei precedenti 10 incontri, ha vinto 7 volte, pareggiato 2 e perso solamente una volta. I gol gialloblu sono 19 contro i soli 4 segnati dai bianconeri.

Garofalo all'occhiello

Le sfide in serie B fra Verona e Ascoli sono relativamente “giovani”. Le due formazioni si sono difatti incontrate per la prima volta della loro storia in serie A, nel campionato 1975-76, ma per vedere un incontro di serie B si è dovuti arrivare alla stagione 1990-91. Il Verona, chiuso il ciclo formidabile degli anni Ottanta, era appena retrocesso, proprio in compagnia dell ... [continua]

Hellastory, 13/03/2019
Serie B 2018/19 | 32a giornata | 8/4/2019
n_a
US CITTÀ DI PALERM.
1
  HELLAS VERONA FC
HELLAS VERONA FC
0
46' Nestorovski marcatori -
Brignoli, Szyminski, Bellusci, Rajkovic, Aleesami, Murawski (87' Fiordilino), Jajalo, Haas, Trajkovski (87' Pirrello), Nestorovski, Moreo (78' Puscas).   M.Silvestri; J.Balkovec, M.Bianchetti, P.Dawidowicz, A.Empereur, M.Faraoni (56' L.Henderson); A.Di Gaudio (78' R.Matos), S.Gustafson, M.Zaccagni; S.Di Carmine (67' G.Pazzini), S.Lee
Stellone ALL F.Grosso
Murawski, Nestorovski, Bellusci ammoniti G.Pazzini, P.Dawidowicz, S.Gustafson
90' Bellusci espulsi -

Arbitro
Giua Antonio (Olbia - *1)

HELLAS VERONA / Le Ultimissime

TORNEO PRONOSTICI, FINE SECONDO STEP: ANGOSSA VOLA IN FINALE

Ci eravamo lasciati alla fine del primo turno con Gedeone primo finalista proprio per un soffio e ora, alla fine del secondo turno, ritroviamo ancora Gedeone capolista, questa volta molto più saldo al comando, grazie ad una serie di risultati indovinati di cui uno da ben 9 punti in un colpo solo. In questo caso il regolamento prevede che ad accedere alla finale sia il secondo classificato e quindi la chance di giocarsi il titolo finale passa in automatico ad Angossa.

Da notare che il bonus di 5 punti legato a chi avesse indovinato quanti punti avrebbe fatto Grosso da Palermo a Crotone (15) non è stato sufficiente a Garellik e a Simia per qualificarsi alla finale.

Dalla partita contro lo Spez ... [continua]

Hellastory, 21/02/2019

HELLAS VERONA / Le Ultimissime

MA IN CHE MANI SIAMO?


MA IN CHE MANI SIAMO?

“Ma sito ancora lì che te spere che el cambia allenador?” Questo ieri mi ripeteva insistentemente il mio collega. A dire il vero questo format di frase lo ripete spesso, si passa da “Sito ancora lì che te spere che el ceo el vaga in B?” a “Sito ancora lì che te spere de vinsar contro....”. Tra l'altro dopo questa frase ti elenca i motivi precisi per cui non si deve sperare. Motivi sempre validi.

Diciamo che io si, sono sempre lì che spero in qualcosa, da bravo tifoso illuso, mentre lui, che pure ci spera, ha un approccio diciamo più mirato a preservare la propria salute mentale. Perché, diciamoci la verità, il mio collega el ghe intiva almeno otto volte su dieci però per fortuna ogni tanto sbaglia ... [continua]

Hellastory, 12/02/2019

HELLAS VERONA / Le Ultimissime

LA SCHEDA DI ANTONIO DI GAUDIO


LA SCHEDA DI ANTONIO DI GAUDIO

L'infortunio rovinoso occorso ad Antonino Ragusa ha costretto, crediamo abbastanza controvoglia, la società a tornare sul mercato per ritoccare un reparto che almeno sulla carta sembrava essere già ben rifornito.

Tuttavia il girone d'andata ha presentato un conto ben diverso da quello...segue nella scheda

[la scheda di Antonio Di Gaudio]

Hellastory, 24/01/2019


Introduzione | 1 | 2 | 3 | 4 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 16 | 17 | 18 | 15(REC) | Semifinale | Finale
Speciale Scudetto Primavera 1967/68

LA FINALE

Per il secondo anno consecutivo la squadra Primavera del Verona scende sul terreno di Salsomaggiore per giocarsi il titolo nazionale per società di serie B. La finale con il Monza si disputa il 25 maggio 1968 a Salsomaggiore, ad un mese esatto dalla gara della De Martino che, sullo stesso terreno di Salsomaggiore, era stata battuta proprio dal Monza...
[continua...]


HELLAS VERONA / Le Ultimissime

LE PAGELLE DI META' CAMPIONATO


LE PAGELLE DI META' CAMPIONATO

Dai che la sfanghiamo anche quest'anno...

BOCCIATI

LARIBI. Dispiace che un giocatore dotato tecnicamente si ripieghi su se stesso in questo modo. Mai incisivo. Mai veramente dentro la partita. Per ora inutile.

HENDERSON. Partito benino. Poi così così. Poi sparito dai radar. Il tempo per la riscossa ci sarebbe, sta a lui dimostrare di valere e sta a Grosso tornare a crederci...

BALKOVEC. Boh...

CISSE'. La sua situazione meriterebbe uno studio socio-economico. Fortemente voluto dalla società e dal mister, senza capirne il vero motivo. Oppure senza voler dire il vero motivo.

RAGUSA. Delusione maggiore non possiamo ave ... [continua]

Hellastory, 18/01/2019

HELLAS VERONA / Le Ultimissime

OGGI FESTEGGIAMO UN VERONESE: ANDREA DANZI


OGGI FESTEGGIAMO UN VERONESE: ANDREA DANZI

E' lui l'eroe di giornata, Andrea Danzi.

Ci sono tutti gli elementi per poterlo portare in trionfo e noi puntualmente lo facciamo, almeno per qualche giorno, perché stiamo vivendo un periodo talmente cupo e malinconico che l'arrivo di questo giovane giocatore ci ha portato un raggio di speranza.

Danzi è di Verona, è frutto del nostro settore giovanile, è giovane, è bravo ed ha pure segnato un gol importantissimo contro il Pescara.

Diciamo che lo stavamo aspettando da tanto tempo. Mi spiego meglio, non stavamo aspettando esattamente lui ma stavamo aspettando uno come lui perché in questo momento di forte contrapposizione con la proprietà “forestiera” che dice “il Verona è mio e faccio quel che voglio ... [continua]

Hellastory, 18/12/2018


INTRODUZIONE   
PRIMA FASE - BULGARIA   
SECONDA FASE - ITALIA   
I RISULTATI   






 

HELLAS VERONA / Le Ultimissime

TORNEO PRONOSTICI, GEDEONE PRIMO FINALISTA

Finisce il primo step del nostro torneo pronostici, compiutasi con l'undicesima giornata (contro la Cremonese). E' Gedeone il primo finalista che stacca con un colpo di reni finale di un solo punto Jordan che partiva con un bella scorta di punti guadagnati col bonus di inizio stagione (13 contro gli 8 di Gedeone).

Solo un appunto, che denota quanto la realtà sia più cruda anche del pessimismo cosmico tipico del tifoso veronese: nessuno aveva pronosticato una sconfitta ad Ascoli. Non ricordiamo quante altre volte sia successo, probabilmente è la seconda volta che capita.

BONUS secondo step: Assieme al pronostico per la gara contro il Palermo, diteci quanti saranno i punti che metterà assieme Fabio Grosso n ... [continua]

Hellastory, 16/11/2018

HELLAS VERONA / Le Ultimissime

A VOLTE RITORNANO


A VOLTE RITORNANO

Lo spunto per riproporre le storie degli allenatori mi è arrivato qualche giorno fa leggendo affiancati i nomi di Ventura e Ficcadenti sulle pagine sportive del quotidiano locale. L'ultima volta che in contemporanea si parlò di loro due fu a riguardo della stagione 2006/2007 quando con una staffetta guidarono l'Hellas Verona verso l'ignominia della retrocessione in serie C. Da allora sono passate 12 stagioni e vorrei raccontare ai tifosi gialloblu cosa ne è stato dei 12 allenatori che a partire da quella disgraziata annata si sono alternati sulla panchina gialloblu. Qualcuno di loro è ancora in attività e si barcamena nei vari campionati; qualcuno ha spiccato il volo per una carriera di successo mentre qualcun altro passa le giornate in ... [continua]

Hellastory, 01/11/2018

HELLAS VERONA / Le Ultimissime

HELLAS VERONA vs SPEZIA, dal nostro inviato Lorenzo

Hellastory: Le Ultimissime

Inizierò col dire una banalità, che tale non è per tutti. Per giocare a calcio bisogna essere in due, inteso come squadre, ossia 11 vs 11. Se una delle due per lunghi tratti della partita tiene 10 uomini dietro la linea della palla significa che di giocare a pallone non è interessata. Lo Spezia ha fatto la sua partita, e bene, ha picchiato a centrocampo e ha chiuso tutti gli spazi e temo che di squadre che giocheranno così al Bentegodi ne arriveranno molte e ci sta' anche, ma giocare a calcio è un'altra cosa.

Il Verona è stato molto bravo, a differenza delle partite precedente ha tirato poco in porta, ovvio, ma con una percentuale realizzativa altissima 3 tiri in porta due goal. Nel complesso la squadra mi è piaciuta, ha ... [continua]

Hellastory, 27/09/2018

HELLAS VERONA / Le Ultimissime

LA SCHEDA DI SANTIAGO COLOMBATTO


LA SCHEDA DI SANTIAGO COLOMBATTO

Il suo ingaggio è arrivato un po' in sordina, proprio alla fine del mercato estivo. Il caldo, il periodo di vacanze ferragostano e anche l'assuefazione agli acquisti (più di 15, abbiamo perso il conto!) hanno fatto un po' tutti sottovalutare l'importanza di questo innesto.

Stiamo parlando di Santiago Colombatto, giovane talento argentino, già da qualche anno qui in Italia. Arriva in prestito con diritto di riscatto e contro riscatto dal Cagliari. Poco meno di 22 anni e...segue nella scheda

[la scheda di Santiago Colombatto]

Hellastory, 26/09/2018

LE IMPERFEZIONI


E' ufficiale: ci giochiamo tutto nei playoff. A cinque giornate dal termine del campionato non abbiamo più nulla da scoprire. E nemmeno più nulla da dire. Del resto, non vinciamo da un mese esatto. Questo perché il Verona è una squadra imperfetta. Accreditato di un rosa di vertice non ha mai espresso realmente il suo potenziale, propone un gioco insulso, fastidioso, subisce continue amnesie difensive e incassa reti assurde pur avendo il migliore portiere del campionato. Non tira mai in porta. In ogni partita hai sempre l'impressione che gli assenti abbiano ragione: ieri si sentiva la mancanza di Matos e Crescenzi, oggi quella di Zaccagni, domani quella di Pazzini e così via. Ma anche questo non è poi sempre vero: a Perugia, senza 6 titolari (titolare? concetto oscuro e non appartenente a Grosso) ha sfoderato la più bella prestazione dell'anno. Manca di continuità questa squadra, è immatura, confusa dentro perché ha l'ossessione di recitare un unico copione. Non necessariamente quello che porta poi al risultato. Quante occasioni abbiamo sprecato? Un'infinità. Il problema di fondo è che Grosso è un allenatore imperfetto. Complicato, contorto, incapace di trovare una strada da seguire. Avrà pure vinto il Mondiale e tanti scudetti da calciatore, ma da allenatore è rimasto prigioniero della logica dei pupazzetti della Playstation. Per noi, che abbiamo visto campioni veri in panchina come Bagnoli, Prandelli e Mandorlini che vincevano campionati con 15 o 16 giocatori al massimo (e come loro anche Cadè e Valcareggi) il socialismo tattico di Grosso appare non solo incomprensibile, ma anche una mortificazione nei riguardi del talento vero. Avesse a disposizione 50 giocatori, tutti troverebbero posto. Magari scoprendosi impiegati in due o tre ruoli diversi. Non importa. Il caos viene esaltato ad espressione di qualità e valore. Pazzesco. E i risultati sono davanti agli occhi.

[continua]
Scarica e gioca con l'esclusivo CruciGialloBlu di Hellastory!
Scarica e gioca con l'esclusivo CruciGialloBlu di Hellastory!

[ Archivio e Soluzioni ]


Eleggi ogni settimana il gialloblu migliore in campo!


Riepilogo stagionale e classifica generale




Devi essere iscritto per visualizzare i dati dell'Almanacco del giorno
Username
Password
 
[Registrati]

RSSSF.com
segnalato
su RSSSF.com





HELLASTORY.net è online dall'11 maggio 2001 ( 6554 giorni)
Ogni contenuto è liberamente riproducibile con l'obbligo di citare la fonte.
Per qualunque informazione contattateci.
App Scommesse Verona
[www.hellastory.net] - {ts '2019-04-20 15:17:39'} - {ts '2019-04-20 22:17:39'}


1911191219131914191519191920192119221923192419251926192719281929193019311932193319341935193619371938193919401941194219431944194519461947194819491950195119521953195419551956195719581959196019611962196319641965196619671968196919701971197219731974197519761977197819791980198119821983198419851986198719881989199019911992199319941995199619971998199920002001200220032004200520062007200820092010201120122013201420152016201720182019
(C)
1-1
(T)
0-3
(C)
4-1
(T)
1-2
(C)
2-1
(T)
1-0
(C)
0-2
(T)
1-1
(C)
2-1
10ª (T)
1-0
11ª (C)
1-1
12ª (T)
4-2
13ª (C)
1-1
15ª (T)
0-1
16ª (C)
3-1
17ª (T)
0-0
18ª (C)
4-0
19ª (T)
2-2
3-0
20ª (T)
2-2
21ª (C)
1-1
22ª (T)
1-1
23ª (C)
1-2
24ª (T)
1-0
25ª (C)
2-1
26ª (T)
1-0
27ª (C)
1-2
28ª (T)
1-1
29ª (C)
0-0
30ª (T)
2-2
31ª (C)
1-0
32ª (T)
22 APR
34ª (C)
27 APR
35ª (T)
1 MAG
36ª (C)
4 MAG
37ª (T)
11 MAG
38ª (C)