lunedì 8, h 21:00  
PALERMO1

HELLAS VERONA

0

PROSSIMO IMPEGNO
  lunedì 22, h 15:00  

HELLAS VERONA

 
BENEVENTO 
Hellas Verona english presentation
Dossier 2012/2013 su Hellastory.net

4. L'Anno che Verrà

Finalmente ho riposto in archivio i "registri" della Serie B. L'abbiamo salutata dopo una cavalcata entusiasmante, finita in crescendo e con la consapevolezza di non essere solo di passaggio nel campionato che verrà.
L'analisi fredda dei numeri che andremo ad elencare, mi induce a pensare che il nostro successo sia da imputare essenzialmente ad una grande regolarità di rendimento (dimentichiamo le 8 vittorie consecutive e i 12 successi di fila fra le mura amiche della stagione scorsa che non hanno pagato), ad una brillante esibizione dei "nostri" nelle partite fuori casa e ad una buona tenuta della nostra arcigna difesa, come vedremo.
46 le partite ufficiali (42 in Campionato e 4 in Coppa Italia).
25 le vittorie, 14 i pareggi e 7 le sconfitte, per complessive 73 reti attive e solo 38 passive.
31 i giocatori impiegati.

STAGIONE SPORTIVA 2012/13
SERIE B
COPPA ITALIA
TOTALI
TOTALI NEL VERONA
PRES.
RETI
PRES.
RETI
PRES.
RETI
PRES.
RETI
1
JORGINHO Frello Jorge Luiz
41
2
3
44
2
81
4
2
RAFAEL De Andrade Bittencourt
40
-29
4
-6
44
-35
241
-222
3
MAIETTA Domenico
40
1
3
43
1
107
5
4
CACIA Daniele
39
24
2
1
41
25
41
25
5
GOMEZ TALEB Juan Ignacio
37
10
3
2
40
12
116
33
6
CACCIATORE Fabrizio
38
2
1
39
2
39
2
7
MORAS Vangelis
35
1
3
38
1
38
1
8
HALLFREDSSON Emil
34
3
3
37
3
113
14
9
MARTINHO Alves De Lima
30
10
2
32
10
32
10
10
LANER Simon
28
2
2
30
2
39
2
11
RIVAS Emanuel Benito
25
2
3
1
28
3
28
3
12
BACINOVIC Armin
17
1
3
20
1
20
1
13
COCCO Andrea
17
1
2
1
19
2
19
2
14
GROSSI Paolo
16
3
19
19
15
CARROZZA Alessandro
14
3
17
17
16
CRESPO RINCON Jose Angel
14
3
17
17
17
FERRARI Nicola
17
2
17
2
91
23
18
SGRIGNA Alessandro
17
3
17
3
17
3
19
BOJINOV Valeri
14
1
2
16
1
16
1
20
CECCARELLI Luca
14
1
2
16
1
144
8
21
ALBERTAZZI Michelangelo
12
1
3
15
1
15
1
22
AGOSTINI Alessandro
13
13
13
23
NIELSEN Lund Nielsen Matti
12
12
12
24
ABBATE Matteo
9
2
11
68
5
25
BIANCHETTI Matteo
7
7
7
26
FATIC Ivan
4
2
6
6
27
BJELANOVIC Sasa
1
1
1
2
1
28
6
28
NICOLAS Andrade David
2
-3
2
-3
3
-3
29
BERARDI Alessandro
1
1
1
30
RUSSO Giuseppe
1
1
102
7
31
VERDUN SERVIN Cesar
1
1
1

E' stato questo il 51° torneo cadetto, giocato per la 7^ volta nella formula a 22 squadre.
Ricca l'annata dei rigori a favore, 11, con ben 10 realizzazioni (5 Cacia, 4 Gomez Taleb e 1 Ferrari), l'unico a sbagliare Gomez Taleb a Sassuolo.
Solo 4 contro, 3 a segno (Di Gennaro, Pinardi e Gabionetta) e 1 "finalmente" parato da Rafael (Piovaccari a Grosseto).
Le espulsioni sono state 5 (Bjelanovic, Cacia, Jorginho, Carrozza e Bacinovic), da segnalare anche il contemporaneo allontanamento dal campo di Mandorlini e Bordin nell'intervallo di Verona-Brescia.
E 18 le giornate di squalifica a carico di: Bacinovic (4), Cacciatore, Hallfredsson e Maietta (2), Bjelanovic, Cacia, Carrozza, Gomez Taleb, Jorginho, Laner, Martinho e Moras (1), più le 7 di Mandorlini (condite con 57mila euro di multa pagati) e quella di Bordin.

Avevamo chiuso l'annata scorsa (2011/12) con un lungo elenco di prestazioni significative nel confronto degli altri campionati a 22 squadre. Nell'archiviare questa 7^ esperienza, vado ad indicare altrettanti record positivi; il corollario ottimale di questa splendida stagione.
Ecco i nuovo primati (in parentesi quelli battuti).

82
Massimo punteggio in classifica (78 - 2011/12)
2^
Posizione nella classifica finale (4^ - 2011/12)
6
Minor numero di sconfitte complessive (10 - 2011/12)
2,093
Miglior quoziente reti (1,463 - 2011/12)
+ 35
Miglior differenza reti (+ 19 - 2011/12)
37
Massimo dei punti in trasferta (29 - 2011/12)
13
Miglior sequenza di partite utili (30^- 42^) (11 - 2011/12)
10
Maggior numero di partite vinte in trasferta (8 - 2011/12)
34
Massimo delle reti segnate in trasferta (26 - 2011/12)
42
Maggior numero di punti nel girone di ritorno (37 - 2011/12)
32
Minor numero di reti subite (41 - 2005/06 e 2011/12)
0,761
Media di reti subite per partita (0,976 - 2005/06 e 2011/12)
0 - 5
Vittoria in trasferta più rilevante (0-3 Triestina-VR 2005/06 e 1-4 Torino-VR 2011/12 )
6
Pareggi con più gol (VR-Crotone 3-3) (4 - 16 volte per 2-2)
4
Minor numero di sconfitte in trasferta (8 - 2005/06 e 2011/12)
17
Minor numero di reti subite in trasferta (21 - 2005/06)
15
Minor numero di reti subite nel girone di ritorno (19 - 2004/05)

Si sono poi eguagliate le seguenti prestazioni:

23
Maggior numero di vittorie complessive (23 - 2011/12)
2
Minor numero di sconfitte in casa (2 - 1948/49, 2004/05 e 2011/12)
35
Massimo numero di reti segnate nel girone di ritorno (35 - 1949/50)

Parlando di arbitri, quello che ci ha diretto più volte è stao Irrati (4, con 3 vittorie e 1 pari), sempre Irrati è quello che ci ha concesso più rigori a favore (3 su 11) e Gavillucci quello che ci ha inflitto più espulsioni (2 su 5).

Ed eccoli, finalmente, gli "impolverati" registri della A, a riposo da quel triste pomeriggio del 5 maggio di undici anni fa.
Rileggo i nomi di chi ha giocato per noi in quella stagione: Diliso, Nigmatullin, Doardo, Matteassi, Montano e poi i "campioni del mondo" più Mutu e tra me dico che quella era proprio una "non" squadra. Li confronto con i gladiatori di oggi che ci hanno portato dove "quelli" hanno ritenuto di non restare. Così va il mondo.
E' passato tanto tempo da allora e non ho ancora capito bene cosa possa essere successo, a chi dare la colpa per quella retrocessione e siccome voglio sempre trovare risposta ai miei dubbi, ho dato la colpa al crollo delle "Twin Towers", abbattute durante quel campionato.
E' passato tanto tempo... dicevo e ne ho avuto conferma cercando di confrontare i prossimi risultati, in una A a 20 squadre, con altre stagioni analoghe, senza ricordare che in seguito agli stravolgimenti accaduti in Serie B nel 2003/04, con l'aumento a 24 squadre nella serie cadetta, la stagione 2004/05 ha visto la Serie A salire a 20 club attraverso 4 retrocessioni e 6 promozioni, ergo il prossimo sarà il primo torneo di Serie A che il Verona giocherà a 20 squadre, con tanti nuovi record da scrivere.
Qualche curiosità per concludere:

24
partecipazioni (16 a 16 squadre e 8 a 18 squadre)
274
giocatori vi hanno giocato (Mascetti 232 caps)
138
sono andati a segno (Mascetti 35 gol)
29
portieri ne hanno difeso la porta (Superchi il più battuto, 101 volte)
42
le autoreti a favore
752
le partite giocate in totale (195v - 263n - 294p)
376
giocate in casa (159v - 137n - 80p)
376
giocate in trasferta (36v - 126n - 214p)
750
le reti attive (488 in casa e 262 in trasferta)
957
le reti passive (364 in casa e 593 in trasferta)
2,210
il miglior quoziente reti (1984/85)
9
il maggior numero di reti in una partita (VR-Bologna 5-4 nel 2000/01 e Lazio-VR 5-4 nel 2001/02)
0-0 e 1-1
i risultati più usciti nelle 752 partite giocate (110 volte entrambi)
107
rigori attivi
78
realizzati
0,73
% realizzazione
4,46
media campionato
125
rigori passivi
86
realizzati
0,69
% realizzazione
5,21
media campionato
- 18
saldo attivi/passivi (per la cronaca la Juventus ha un saldo di + 218 - 481 e 263 (sic)
84
espulsioni (ben 18 nel 2000/01)
142
gli arbitri che ci hanno diretto (Longhi 22 volte 9v-6n-7p)
16.185
record abbonati (1985/86)
2
Coppe Disciplina vinte (1968/69 e 1986/87 ex-aequo con la Juventus)

E come dice il grande Lucio: "...il nuovo anno porterà una trasformazione e tutti quanti stiamo già aspettando, l'anno che sta arrivando tra un anno passerà, io mi sto preparando, è questa la novità".

Buona Estate gialloblu.

Carlo

LE IMPERFEZIONI


E' ufficiale: ci giochiamo tutto nei playoff. A cinque giornate dal termine del campionato non abbiamo più nulla da scoprire. E nemmeno più nulla da dire. Del resto, non vinciamo da un mese esatto. Questo perché il Verona è una squadra imperfetta. Accreditato di un rosa di vertice non ha mai espresso realmente il suo potenziale, propone un gioco insulso, fastidioso, subisce continue amnesie difensive e incassa reti assurde pur avendo il migliore portiere del campionato. Non tira mai in porta. In ogni partita hai sempre l'impressione che gli assenti abbiano ragione: ieri si sentiva la mancanza di Matos e Crescenzi, oggi quella di Zaccagni, domani quella di Pazzini e così via. Ma anche questo non è poi sempre vero: a Perugia, senza 6 titolari (titolare? concetto oscuro e non appartenente a Grosso) ha sfoderato la più bella prestazione dell'anno. Manca di continuità questa squadra, è immatura, confusa dentro perché ha l'ossessione di recitare un unico copione. Non necessariamente quello che porta poi al risultato. Quante occasioni abbiamo sprecato? Un'infinità. Il problema di fondo è che Grosso è un allenatore imperfetto. Complicato, contorto, incapace di trovare una strada da seguire. Avrà pure vinto il Mondiale e tanti scudetti da calciatore, ma da allenatore è rimasto prigioniero della logica dei pupazzetti della Playstation. Per noi, che abbiamo visto campioni veri in panchina come Bagnoli, Prandelli e Mandorlini che vincevano campionati con 15 o 16 giocatori al massimo (e come loro anche Cadè e Valcareggi) il socialismo tattico di Grosso appare non solo incomprensibile, ma anche una mortificazione nei riguardi del talento vero. Avesse a disposizione 50 giocatori, tutti troverebbero posto. Magari scoprendosi impiegati in due o tre ruoli diversi. Non importa. Il caos viene esaltato ad espressione di qualità e valore. Pazzesco. E i risultati sono davanti agli occhi.

[continua]
Scarica e gioca con l'esclusivo CruciGialloBlu di Hellastory!
Scarica e gioca con l'esclusivo CruciGialloBlu di Hellastory!

[ Archivio e Soluzioni ]




Devi essere iscritto per visualizzare i dati dell'Almanacco del giorno
Username
Password
 
[Registrati]



HELLASTORY.net è online dall'11 maggio 2001 ( 6554 giorni)
Ogni contenuto è liberamente riproducibile con l'obbligo di citare la fonte.
Per qualunque informazione contattateci.
App Scommesse Verona
[www.hellastory.net] - {ts '2019-04-20 15:59:01'} - {ts '2019-04-20 22:59:01'}


1911191219131914191519191920192119221923192419251926192719281929193019311932193319341935193619371938193919401941194219431944194519461947194819491950195119521953195419551956195719581959196019611962196319641965196619671968196919701971197219731974197519761977197819791980198119821983198419851986198719881989199019911992199319941995199619971998199920002001200220032004200520062007200820092010201120122013201420152016201720182019