domenica 16, h 12:30  
UDINESE0

HELLAS VERONA

0

PROSSIMO IMPEGNO
  domenica 23, h 15:00  

HELLAS VERONA

 
CAGLIARI 
Hellas Verona english presentation

La scheda di Emanuel Benito Rivas

Rivas

Emanuel Benito Rivas


Nato a: Quilmes - Argentina
Il: 17.03.1983
Nazionalità: argentina/italiana
Altezza: 175 cm
Peso: 64 kg
Ruolo: Attaccante
Palmares: 1 Torneo di Apertura (Independiente 2002-03), 1 campionato Sudamericano Under 20 (Argentina 2003), 1 promozione in serie A (Verona 2012-13)
Club Scuola: Independiente

Signore e signori, è con molto piacere che presentiamo il giocatore destinato a diventare croce e delizia del Verona 2012-13: Emanuel Benito Rivas.

Lo sappiamo già in partenza, Rivas spaccherà certamente in due il giudizio dei tifosi. Da una parte quelli a cui basta una serpentina o un numero a far gridare al fenomeno dall'altra quelli che prediligono la concretezza e il risultato. Ad essere accontentati questa volta saranno sicuramente coloro che appartengono alla prima categoria.

Emanuel Rivas è un giocatore dallo scatto fulminante, con grandissima padronanza del pallone e dal dribbling facile. Dribbling facile nel senso che è facile che Rivas tenti il dribbling, un po' meno che gli riesca. Diciamo che con gli anni il dribbling si è reso è sempre meno secco però va anche considerato che le difese della serie B (che è sempre più povera) stanno perdendo di velocità quindi un giocatore «guizzante» come Rivas fa spesso e volentieri sagra nella trequarti avversaria. Se Rivas è in giornata buona nessuno gli porta via il pallone dai piedi. Nella semifinale d'andata dei play off con il Varese sulla fascia è stata una perenne spina nel fianco della nostra difesa però in fase conclusiva è stato praticamente nullo. Diciamo che era in giornata «ni»: tanto parapiglia generato ma al lato pratico pochi risultati. Nella finale d'andata Sampdoria-Varese invece l'abbiamo visto meno in termini di gioco espresso ma più concreto in fase realizzativa, mettendo a segno un grandissimo gol con una azione che è il fiore all'occhiello del suo repertorio: salta l'uomo sulla sinistra rientrando sul destro, un passo, tiro a giro sul secondo palo. Questo è un movimento che Rivas prova molto spesso in partita quando è chiamato a giocare sulla sinistra. Più raramente da quella posizione riesce ad arrivare al cross dato che praticamente gioca solo col piede destro. Quando invece viene posizionato sul lato destro allora riesce a crossare con più continuità e cerca meno la via del gol.

La carriera di Rivas inizia nell'Indipendiente dove a poco meno di 20 anni si fa notare come un giovane promettentissimo tanto da essere convocato per i campionati sudamericani under-20 che si giocano in Uruguay. Quella selezione giovanile, che annoverava anche Mascherano, Tevez, Maxi Lopez e Cavenaghi, vinse il titolo continentale, ultimo titolo giovanile negli ultimi 10 anni. Rivas si mette in mostra e segna anche una rete nella quaterna all'Ecuador. La bella prova gli vale anche la convocazione nella nazionale maggiore da parte di Bielsa per un tour di amichevoli in Honduras e Stati Uniti senza però godere della gioia dell'esordio. Da lì in avanti per Rivas è stato un susseguirsi di esperienze tra Argentina ed Europa sempre alla ricerca dell'effettiva esplosione che in realtà non avverrà mai pienamente. In Italia arriva tramite l'Arezzo che lo prende in prestito per la C1 ma senza poi riscattarlo. Interviene quindi il Bari che ne rileva l'intero cartellino. E' in Puglia che Rivas gioca la parte più consistente della carriera, 75 partite in 3 stagioni e mezza, con soli 6 reti ma con una infinità di assist per i compagni. Le doti del giocatore sono sempre state sotto gli occhi di tutti così come i suoi limiti: una fragilità fisica che lo espone troppo agli infortuni e una discontinuità che non gli ha mai permesso di fare un definitivo salto di qualità proporzionato a quelle che sono le sue grandi capacità tecniche.

Nella formazione di Mandorlini lo vediamo sicuramente come uno degli esterni nel tridente d'attacco. A sinistra o a destra a seconda del tipo di gioco che si vuole proporre e, soprattutto, a seconda del tipo di punta centrale che verrà schierata: è evidente che un giocatore dalle caratteristiche come Rivas può rendere molto di più se al centro dell'attacco ha un giocatore torreggiante sulla cui testa calibrare i cross. Al contrario se a Rivas venisse chiesto di farsi carico della conclusione...beh, speriamo nella cura-Mandorlini.

Dal Dossier 2012-13

Un'altra grande delusione del campionato. Un giocatore tanto veloce e tecnico quanto inconcludente. Non parliamo solo in zona gol dove è assolutamente carente ma anche in fase di rifinitura. Fa tutto bene sulla fascia ma quando è il momento di mettere la palla-gol cala la nebbia più fitta. L'inizio di stagione è stato anche abbastanza promettente ma poi il calo è stato inesorabile fino a farlo pian piano sparire definitivamente dai programmi di gioco della squadra. Stagione per lui INSUFFICIENTE.

Il Verona la stagione successiva lo cede in prestito allo Spezia.

Valeriano


Carriera in Campionato:
Stagione Squadra Serie Presenze Reti
2000-01 Independiente A 2 0
2001-02 Independiente A 6 1
2002-03 Independiente A 28 2
2003-04 Independiente A 11 1
2004-05 Arsenal (arg) A 17 0
2005-06 Vitoria Guimaraes A 5 0
2006-07 Iraklis A 23 2
2007-08 Talleres Cordoba B 11 0
Genn 08 Arezzo C1 12 2
2008-09 Bari B 22 1
2009-10 Bari A 20 3
2010-11 Bari A 21 1
2011-12 Bari B 12 1
Genn 12 Varese B 11 1
2012-13 Verona B 25 2
2013-14 Spezia B 16 -
2014-15 Varese B - -




I dati sono aggiornati al 5 settembre 2014
Cerca...

10/01/2020   Fabio BORINI
04/09/2019   Mariusz STEPINSKI
04/09/2019   Alan Pereira EMPEREUR
04/09/2019   Davide Marco FARAONI
04/09/2019   Luigi VITALE
04/09/2019   Mattia ZACCAGNI
04/09/2019   Fabio GROSSO
23/08/2019   Marco SILVESTRI
22/08/2019   Sofyan AMRABAT
20/08/2019   Gennaro TUTINO
13/08/2019   Emmanuel Agyemang BADU
07/08/2019   Darko LAZOVIC
12/07/2019   Miguel Luis Pinto VELOSO
09/07/2019   Salvatore BOCCHETTI
03/05/2019   Alfredo AGLIETTI
24/01/2019   Antonio DI GAUDIO
18/12/2018   Andrea DANZI
26/09/2018   Karamoko CISSÈ
26/09/2018   Santiago COLOMBATTO
24/08/2018   Pawel DAWIDOWICZ
Scarica e gioca con l'esclusivo CruciGialloBlu di Hellastory!
Scarica e gioca con l'esclusivo CruciGialloBlu di Hellastory!

[ Archivio e Soluzioni ]




Devi essere iscritto per visualizzare i dati dell'Almanacco del giorno
Username
Password
 
[Registrati]



HELLASTORY.net è online dall'11 maggio 2001 ( 6859 giorni)
Ogni contenuto è liberamente riproducibile con l'obbligo di citare la fonte.
Per qualunque informazione contattateci.
[www.hellastory.net] - {ts '2020-02-19 03:29:44'} - {ts '2020-02-19 10:29:44'}


19111912191319141915191919201921192219231924192519261927192819291930193119321933193419351936193719381939194019411942194319441945194619471948194919501951195219531954195519561957195819591960196119621963196419651966196719681969197019711972197319741975197619771978197919801981198219831984198519861987198819891990199119921993199419951996199719981999200020012002200320042005200620072008200920102011201220132014201520162017201820192020