domenica 9, h 21:00  
BENEVENTO0

HELLAS VERONA

1

PROSSIMO IMPEGNO
  lunedì 17, h 21:00  

HELLAS VERONA

 
PESCARA 
Hellas Verona english presentation

La scheda di Ilyas Zeytulaev

Zeytulaev

Ilyas Zeytulaev


Nato a: Agren (Uzbekistan)
Il: 13.8.1984
Nazionalità: Uzbeka
Altezza: 178 cm
Peso: 70 kg
Ruolo: Attaccante
Palmares: -
Club Scuola: Wlochy (PL)

E' il primo Uzbeko a vestire la maglia dell'Hellas Verona, secondo giocatore proveniente dai paesi dell'ex Unione Sovietica (dopo Nigmatullin) e con lui sono 30 le nazioni straniere fin qui rappresentate dai giocatori in maglia gialloblù.
Ilyas Zetulayev arriva con almeno un mese di ritardo da quando è stato annunciato come «preso». A dire il vero, il Verona insegue il ragazzo dell'est ancora da gennaio, ma la Reggina ha preferito dirottarlo al Vicenza.
Ilyas viene scoperto dalla Juventus nel 2001 quando ha ancora 17 anni e sottoscrive un contratto quinquennale. Il giocatore partecipa al campionato primavera, ma nel 2004 riesce a svincolarsi dalla Juventus grazie ad una sentenza UEFA che invalida il contratto (troppo lungo per un minorenne). Proprio tramite un'intercettazione dovuta anche a questo fatto parte l'inchiesta Calciopoli, con Moggi indagato per aver minacciato di ritorsioni l'uzbeko ribelle. Zeytulaev viene quindi tesserato dalla Reggina dove in una stagione e mezza totalizza una manciata di presenze compreso l'esordio in serie A. Nel gennaio 2006 viene ceduto in prestito al Crotone in serie B «a farsi le ossa». La stagione non è particolarmente esaltante ma in fondo nemmeno da buttare: 13 presenze con 3 reti all'attivo. In estate ritorna ancora alla Reggina che questa volta lo gira al Genoa caldeggiato da Gasparini che lo vuole a tutti i costi avendolo già allenato nella primavera juventina. Una stagione tribolatissima per Zeytualev: l'impegno del ragazzo è sempre massimo ma i risultati non sono quelli sperati. Il Genoa è uno squadrone che potrebbe ammazzare il campionato e Ilyas fatica ad integrarsi nei meccanismi di gioco. A gennaio il Genoa lo rimanda indietro e, dopo il tira e molla che ben conosciamo, viene mandato a Vicenza. Solo 6 presenze nel girone di ritorno, soprattutto partendo dalla panchina.
Zeytulaev arriva ora a Verona tramite la Reggina, acquistato a titolo definitivo. L'acquisto non è di sicuro uno di quelli che danno certezze, anzi, la sua è sostanzialmente una scommessa.
Le doti dell'uzbeko sono indiscusse, ma finora ha mancato sicuramente di continuità, alternando buone giocate a momenti di nebbia assoluta. Zeytulaev può giocare sia come centrocampista dietro le punte sia come ala, preferendo il lato sinistro.
Molto probabilmente per lui questa occasione a Verona è l'ultima per poter rimanere agganciato al calcio italiano. La sua tecnica sopraffina e la sua fantasia saranno sicuramente utili al gioco di Colomba e potrà rappresentare una valida alternativa offensiva nello schema con tre giocatori dietro la punta che il mister sembra aver adottato.
Anche lui, come il Verona, in questa stagione non può sbagliare.

Aggiornamenti: Tutto questo lo scrivevamo quando avevamo ancora speranza in quella squadra. Alla fine Zeytulaev si è dimostrato un giocatore praticamente inutile per tre quarti di stagione, indisponente, irritante e irritabile.
Nell'ultima parte di campionato è cresciuto notevolmente e qualche lampo di genio ce l'ha regalato.
Naturalmente il culmine di questa crescita l'abbiamo visto nella finale di ritorno di Play Out a Busto Arsizio dove praticamente da solo ha infilato un gol incredibile allo scadere che ci ha salvato da un baratro che difficilmente avremmo potuto sopportare (salvo probabilissimo ripescaggio).

Il calcio è anche questo...quelli che fanno pietà per un campionato intero poi magari ti risolvono le partite decisive, vedi anche Morante nella finale d'andata degli stessi Play Out.
Tutto sommato quindi Ilyas lascia un ricordo sicuramente positivo nei tifosi gialloblu perchè strettamente legato a quella magia che è valsa un campionato intero.

Per il resto la carriera di Zeytulaev è rimasta più o meno nell'anonimato. Se ne va a Pescara dopo Verona e fa un campionato discreto, poi lunga militanza nella Virtus Lanciano con una promozione in serie B ed infine resta svincolato dopo la stagione 2012-13.

Da poco tempo è diventato anche «Atleta di Cristo». Qui una sua intervista che spiega un lato nascosto della sua vita. Valeriano


Carriera in Campionato:
stagione squadra serie presenze gol
2001-02 Juventus Primavera - -
2002-03 Juventus Primavera - -
2003-04 Juventus Primavera - -
2004-05 Reggina A 2 0
2005-06 Reggina A 2 0
Genn 06 Crotone B 13 3
2006-07 Genoa B 12 0
Gen. 07 Vicenza B 6 0
2007-08 Hellas Verona C1 - -
2008-09 Pescara C1 28 7
2009-10 Lanciano C1 14 -
2010-11 Lanciano C1 28 1
2011-12 Lanciano C1 5 -
2012-13 Lanciano B 4 -

Carriera nel Verona:
Campionato Coppe Nazionali Spareggi/PlayOut TOTALE
Stagione Serie Pres. Reti Pres. Reti Pres. Reti Pres. Reti
2007-08 C1 0 0 0 0 2 1 2 1
Totale - 0 0 0 0 2 1 2 1




I dati sono aggiornati al 12 agosto 2013
Cerca...

26/09/2018   Karamoko CISSÈ
26/09/2018   Santiago COLOMBATTO
24/08/2018   Pawel DAWIDOWICZ
23/08/2018   Karim LARIBI
14/08/2018   Liam HENDERSON
13/08/2018   Antonino RAGUSA
09/08/2018   Jure BALKOVEC
07/08/2018   Alberto ALMICI
07/08/2018   Luca MARRONE
26/07/2018   Samuel DI CARMINE
26/07/2018   Alessandro CRESCENZI
01/07/2018   Mohamed Salim FARES
01/06/2018   Antonio Aldo CARACCIOLO
31/01/2018   Jagoš VUKOVIC
12/01/2018   Bruno PETKOVIC
11/01/2018   Ryder MATOS SANTOS
01/09/2017   Moyse KEAN
30/08/2017   Seung Woo LEE
09/08/2017   Sergio SEGA
Scarica e gioca con l'esclusivo CruciGialloBlu di Hellastory!
Scarica e gioca con l'esclusivo CruciGialloBlu di Hellastory!

[ Archivio e Soluzioni ]




Devi essere iscritto per visualizzare i dati dell'Almanacco del giorno
Username
Password
 
[Registrati]



HELLASTORY.net è online dall'11 maggio 2001 ( 6428 giorni)
Ogni contenuto è liberamente riproducibile con l'obbligo di citare la fonte.
Per qualunque informazione contattateci.
App Scommesse Verona
[www.hellastory.net] - {ts '2018-12-15 07:46:28'} - {ts '2018-12-15 14:46:28'}


191119121913191419151919192019211922192319241925192619271928192919301931193219331934193519361937193819391940194119421943194419451946194719481949195019511952195319541955195619571958195919601961196219631964196519661967196819691970197119721973197419751976197719781979198019811982198319841985198619871988198919901991199219931994199519961997199819992000200120022003200420052006200720082009201020112012201320142015201620172018