sabato 7, h 15:00  
ATALANTA3

HELLAS VERONA

2

PROSSIMO IMPEGNO
  domenica 15, h 12:30  

HELLAS VERONA

 
TORINO 
Hellas Verona english presentation

La scheda di Panagiotis Tachtsidis

Tachtsidis

Panagiotis Tachtsidis


Nato a: Nauplia (GRE)
Il: 15.02.1991
Nazionalità: greca
Altezza: 191 cm
Peso: 86 kg
Ruolo: Centrocampista
Club Scuola: AEK Atene (Gre)
Nazionale: Under21: 9 pres. 0 gol; Under19: 1 pres. 2 gol

L'arrivo di Panagiotis Tachtsidis, il secondo del mercato gialloblu 2011 dopo Niccolò Galli, ha molti motivi per attrarre la curiosità dei tifosi dell'Hellas. Innanzitutto perchè si tratta del primo giocatore greco a vestire la maglia della società scaligera; un dato singolare per una società che sin dalla sua fondazione, avvenuta proprio per opera di un professore di greco, ha legato inscindibilmente il proprio nome a quello della nazione ellenica (chiamandosi Hellas, appunto). Ma sopratutto perchè Tachtsidis, nonostante la giovanissima età (vent'anni compiuti da poco), arriva a Verona con un passato da enfant prodige ed avendo già maturato esperienze significative a livello internazionale.

Ripercorrendo brevemente la sua carriera, infatti, si può notare che il neo-acquisto gialloblu ha firmato il suo primo contratto da professionista a soli 16 anni e mezzo ed è stato, nel febbraio 2008, il più giovane debuttante in gare ufficiali nella storia dell'AEK Atene (a 16 anni e 348 giorni).

Ma è l'anno successivo, nel febbraio del 2009, che il nome di Tachtsidis ha cominciato a circolare tra i talent scout del calcio internazionale: l'11 febbraio il giovane centrocampista greco realizza una prestigiosa doppietta con la maglia della nazionale Under 19 in un'amichevole contro i pari età della Germania, ed il giorno 14, subentrando al 62°, segna il suo primo gol da professionista allo scadere regalando una vittoria in extremis all'AEK. Da quel momento Tachtsidis entra a far parte in pianta stabile della prima squadra, giocando in tutte le successive 7 partite e partendo per 3 volte da titolare. A fine 2009 Tachtsidis finisce al secondo posto del PSAP Awards come miglior giovane dell'anno dietro a Vasilis Koutsianikoulis.

Nella stagione 2009-10 Tachtidis si toglie la soddisfazione di debuttare in Europa League - giocando 24 minuti nella gara casalinga vinta 3-0 con il Vaslui e disputando tutti i 90 minuti dello 0-1 interno subìto dall'Everton - e viene regolarmente convocato nella nazionale Under 21 greca, con la quale colleziona 6 presenze (3 da titolare) e vince il difficile girone di qualificazione agli europei nel quale sono incluse anche Inghilterra e Portogallo. In campionato, invece, Tachtsidis fatica a trovare spazio ed alla fine della stagione le presenze sono solo 9, di cui 3 da titolare, per un totale di 294 minuti giocati (inferiori ai 334 minuti della stagione precedente). Una soddisfazione però gli arriva segnando quello che viene eletto il miglior gol della 22° giornata di campionato; il video della splendida rete è disponibile all'indirizzo: http://www.youtube.com/watch?v=bK9FEoF8iss&feature=player_embedded.

Con il giugno 2010 il suo contratto con l'AEK arriva a scadenza e Tachtsidis viene ingaggiato dal Genoa di Preziosi, che spera di ripetere con il suo acquisto il buon colpo realizzato 2 anni prima con l'ingaggio, sempre dall'AEK, di Papastathopoulos. Il Genoa cede sin dall'estate il giovane greco in prestito al Cesena neopromosso in A. In romagna però non c'è spazio e così Panagiotis in gennaio si trasferisce al Grosseto in serie B. Anche qui l'impatto non è facile e bisogna attendere il 12 marzo per il debutto (da titolare), nella gara vinta 3-2 contro il Pescara. L'esordio è comunque molto positivo, dal momento che dal piede del giovane greco partono gli assist per 2 dei 3 gol del Grosseto. Tachtsidis si guadagna la fiducia dell'allenatore e gioca così 7 delle successive 11 partite (di cui 6 da titolare) collezionando una media voto nei 3 principali quotidiani sportivi nazionali del 5,82.

Venendo alle caratteristiche tecniche e tattiche del giocatore, Tachtsidis è un giocatore molto duttile, che predilige il ruolo di centrocampista difensivo, ma che può essere impiegato anche da centrocampista centrale e da difensore centrale. Il fisico imponente lo rende particolarmente abile nei contrasti e nel gioco aereo ma lo penalizza nel passo, facendolo risultare talvolta un pò macchinoso. Tachtsidis possiede inoltre una discreta tecnica ed un'apprezzabile visione di gioco. Le caratteristiche descritte lo rendono, in definitiva, un ottimo alter ego del titolare Halfredsson. Malgrado il curriculum per certi versi ingombrante, il giovane greco presumibilmente rivestirà un ruolo di buon rincalzo nella formazione gialloblu. L'esperienza in B con il Grosseto, infatti, se da un lato ne ha confermato le potenziali qualità, dall'altro ha messo in luce la necessità di ulteriori miglioramenti prima di poterlo considerare a tutti gli effetti un protagonista del campionato.

Dal Dossier 2011-12:

Non era uno sconosciuto quando è arrivato a Verona però probabilmente nessuno si sarebbe mai aspettato una simile esplosione per questo giocatore ancora giovane ma dotato di una prestanza fisica già pienamente matura. Bravo Mandorlini a trovare la collocazione adatta a questo piccolo grande greco che una volta giocava in posizioni più avanzate di quanto ha fatto quest'anno. Tecnicamente è migliorato strada facendo e i margini di crescita sono ancora elevatissimi. Agonisticamente è un toro, sia quando si tratta di recuperare palloni sia nell'atteggiamento nei confronti dell'avversario. Qualche calo mentale, tipico della giovane età, è sicuramente perdonabile come lo è qualche mancanza in fase di impostazione. Il suo è sicuramente un campionato OTTIMO.



Aggiornamento 2014-15:

Avevamo lasciato il nostro «Taxi» a malincuore alla fine della bella stagione 11-12. Era diventato un giocatore non più alla nostra portata, destinato ai grandi palcoscenici della serie A. Così è stato infatti, almeno per una stagione e almeno fino a quando Zeman è rimasto allenatore della Roma. Nella società giallorossa Tachtsidis giocava bene e aveva soffiato il posto da titolare persino a De Rossi.
Poi le cose sono cambiate, per Zeman e anche per lui. A fine stagione il Genoa ne riscatta la propria metà e lo gira prima al Catania e poi a gennaio al Torino. Il giovane roccioso greco però, pur giocando con una certa continuità, fatica a ritrovare lo smalto delle stagioni precedenti.
Nel frattempo Mandorlini non si è mai dimenticato di lui e ora che finalmente il Verona può permettersi il lusso di prendere più o meno chi vuole tra la fascia media della serie A, ce lo siamo riportati «a casa», in prestito con diritto di riscatto dal Genoa per 1,8 milioni di euro.
Riprendiamo da dove ci eravamo lasciati?



dal Dossier 2014-15:

Ha incarnato il bello e il brutto di questo Verona: bravissimo a recuperare palloni quanto bravo a perderne. La stagione inizia in maniera ottima poi un brusco calo, poi una ripresa importante e infine ancora una piccola flessione. Quando girava lui allora girava anche il Verona, viceversa apriti cielo. Ha reso molto meglio quando è stato affiancato da qualcuno in grado di far girar la palla al posto suo, limitandone quindi il raggio d'azione e la responsabilità. Tutto sommato facendo una media diremmo che il campionato è stato DISCRETO

Enrico e Valeriano


Carriera in Campionato:
Stagione Squadra Serie Presenze Reti
2007-08 AEK Atene (Gre) A 2 0
2008-09 AEK Atene (Gre) A 9 1
2009-10 AEK Atene (Gre) A 9 1
2010-11 Cesena A 0 0
Gen. 2011 Grosseto B 8 0
2011-12 Hellas Verona B 37 2
2012-13 Roma A 20 1
2013-14 Catania A 12 -
Gen. 2014 Torino A 11 1
2014-15 Hellas Verona A 34 3




I dati sono aggiornati al 7 luglio 2015
Cerca...

04/09/2019   Mariusz STEPINSKI
04/09/2019   Alan Pereira EMPEREUR
04/09/2019   Davide Marco FARAONI
04/09/2019   Luigi VITALE
04/09/2019   Mattia ZACCAGNI
04/09/2019   Fabio GROSSO
23/08/2019   Marco SILVESTRI
22/08/2019   Sofyan AMRABAT
20/08/2019   Gennaro TUTINO
13/08/2019   Emmanuel Agyemang BADU
07/08/2019   Darko LAZOVIC
12/07/2019   Miguel Luis Pinto VELOSO
09/07/2019   Salvatore BOCCHETTI
03/05/2019   Alfredo AGLIETTI
24/01/2019   Antonio DI GAUDIO
18/12/2018   Andrea DANZI
26/09/2018   Karamoko CISSÈ
26/09/2018   Santiago COLOMBATTO
24/08/2018   Pawel DAWIDOWICZ
23/08/2018   Karim LARIBI
Scarica e gioca con l'esclusivo CruciGialloBlu di Hellastory!
Scarica e gioca con l'esclusivo CruciGialloBlu di Hellastory!

[ Archivio e Soluzioni ]




Devi essere iscritto per visualizzare i dati dell'Almanacco del giorno
Username
Password
 
[Registrati]



HELLASTORY.net è online dall'11 maggio 2001 ( 6793 giorni)
Ogni contenuto è liberamente riproducibile con l'obbligo di citare la fonte.
Per qualunque informazione contattateci.
[www.hellastory.net] - {ts '2019-12-14 20:29:56'} - {ts '2019-12-15 03:29:56'}


1911191219131914191519191920192119221923192419251926192719281929193019311932193319341935193619371938193919401941194219431944194519461947194819491950195119521953195419551956195719581959196019611962196319641965196619671968196919701971197219731974197519761977197819791980198119821983198419851986198719881989199019911992199319941995199619971998199920002001200220032004200520062007200820092010201120122013201420152016201720182019