domenica 16, h 12:30  
UDINESE0

HELLAS VERONA

0

PROSSIMO IMPEGNO
  domenica 23, h 15:00  

HELLAS VERONA

 
CAGLIARI 
Hellas Verona english presentation

La scheda di Rafael Márquez

Márquez

Rafael Márquez


Nato a: Zamora de Hidalgo (MEX)
Il: 13.02.1979
Nazionalità: messicana/spagnola
Altezza: 182 cm
Peso: 74 kg
Ruolo: Difensore
Club Scuola: Atlas (MEX)
Nazionale: 124 pres. 16 gol (deb 05/02/97 vs Ecuador)
Palmares: 2 Champions League (Barcellona, 2005-06, 2008-09)
1 Super Coppa Europea (Barcellona, 2009)
1 Camp. del Mondo CLub (Barcellona, 2009)
1 Confederations Cup (Messico, 1999)
2 Gold Cup (Messico, 2003, 2011)
1 Scudetto Francese (Monaco, 1999-00)
1 Super Coppa Francese (Monaco, 2000)
1 Coppa di Lega Francesce (Monaco, 2002-03)
4 Scudetti Spagnoli (Barcellona, 2004-05, 2005-06, 2008-09, 2009-10)
1 Coppa del Re (Barcellona, 2008-09)
3 Super Coppe Spagnole (Barcellona, 2005, 2006, 2009)
1 Campionato Apertura Messicano (Leon 2013-14)
1 Campionato Clausura Messicano (Leon 2013-14)

Per comprare bene devi vendere bene, e viceversa perché chi sa comprare sa per forza anche vendere. E' esattamente il caso di Sogliano, ma attenzione, non si parla solo di cartellini di giocatori. Si parla anche di emozioni.

Come fai, ci si può chiedere, tu, direttore sportivo di una società «minore» della serie A italiana a convincere un giocatore a venire a Verona? Le leve sono sempre più o meno quelle: il contratto, la categoria, i soldi.

Ma se questo giocatore vive dall'altra parte del mondo ed è da poco ritornato in patria dove è venerato come un eroe nazionale, uno che a 35 anni è anagraficamente per forza di cose quasi a fine carriera, uno che ha vinto tutto in Europa in uno dei club migliori della terra, dopo aver giocato quattro mondiali con la propria nazionale e tutti e quattro da capitano...ecco, ad uno così, cosa gli può offrire un direttore sportivo per cercare di farlo rimettere in gioco seriamente, costringendolo magari a tornare ancora una volta in Europa?

Forse gli avrà offerto Verona intera, Arena e balcone di Giulietta compresi. Forse la moglie attuale (Jaydy Michel, googlatela pure...), un po' messicana, un po' americana gli avrà detto «Dai Rafa portami a Verona, la città dell'amore!». Eh si, perché oltre oceano, negli Stati Uniti e anche, di riflesso in Messico, sono queste le cose che veramente attirano della nostra città. Può essere successo un po' come con la moglie di Mario Gomez che era innamorata di Firenze?

Ovviamente non sappiamo quale sia stata la scintilla che è scattata negli occhi del giocatore quando ha parlato con Sogliano. Soldi, contratto, palcoscenico, sono tutte cose che passano in secondo piano per un giocatore della caratura di Rafa Marquez e chissà forse alla fine siamo andati anche vicino alla verità.

Tanti giri di parole per presentare alla fine quella che è la vera ed unica novità riguardo questo giocatore di cui si sa tutto, ovvero che per qualche incomprensibile ragione ha deciso di darsi un'ultima botta di vita nel calcio europeo, dopo che l'aveva abbandonato anzitempo a soli 31 anni, quando nel Barcellona poteva ancora strabiliare, per andare a giocare in un torneo quasi di plastica, come lo è la MLS.

Di cosa volete che parliamo? Di quanto era un grande difensore ai tempi del Barcellona? Del tempismo e dell'eleganza impressionanti dei suoi interventi, sempre puliti (tuffi di Robben esclusi)? Dei precisi lanci che partivano dai suoi piedi in fase di impostazione? Dei gol di testa con stacco deciso ed imperioso (ultimo dei quali contro la Croazia ai mondiali)? Oppure parliamo delle punizioni che l'avevano portato a vincere nel 2008 uno specifico contest tra i migliori specialisti al mondo?

E' a tutti gli effetti il miglior giocatore messicano attualmente in attività, non il più titolato in assoluto, ma poco ci manca.

Forse il calcio italiano, ora in inesorabile declino, ma pur sempre ricco di fascino, era l'ultimo tassello che gli mancava per coronare degnamente la sua carriera e anche un modo per onorare la memoria del padre, professionista anche lui e mancato qualche anno fa, che fin da piccolo gli raccomandava di essere disciplinato altrimenti non avrebbe mai potuto ambire di giocare in Italia.

Di Rafa si sono dette tante cose ma probabilmente le più importanti riguardano il suo carisma, lui che sembra nato per essere capitano, come ha detto poco tempo fa il suo ex allenatore al Leon, oppure come disse Rijkaard quando lo allenava al Barcellona: «Ha molto carattere e molta personalità. Arriva sempre al momento giusto e trasmette la sua mentalità vincente alla squadra».

A Verona non troverà il lusso che tanto amava a Montecarlo, a Barcellona o a New York. Qui troverà qualcosa di diverso, la bellezza e la tranquillità di una città incantevole e non gli mancheranno di certo ne le soddisfazioni ne il calore del pubblico.

Pronti ad accogliere questo monumento del calcio mondiale?

dal Dossier 2014-15

Inutile che stiamo a raccontare la delusione che tutti hanno provato nel vederlo giocare, praticamente dalla seconda partita in poi. Non è il campionissimo che ci aspettavamo e che qualcuno ha insulsamente continuato a sostenere che fosse, per mesi, nonostante l'evidenza dei fatti dicesse il contrario. Qualche sprazzo qua e là di classe, brevi intervalli di sereno tra una bufera di “cappelle” vere e proprie, falli scellerati, interventi al limite della correttezza e voragini difensive. Puerile la scusa che “in Italia si difende in modo diverso, in Spagna giocavo più avanti”. Bella operazione per internazionalizzare (o messicanizzare) il brand e nulla più. Nettamente INSUFFICIENTE

dal Dossier 2015-16

Non vogliamo più vederlo nemmeno in figurina. Quello che doveva essere il nostro baluardo difensivo, quello che portava esperienza e sicurezza alla nostra difesa si è trasformato in un vero incubo. A questo ci aggiungiamo che alla prima occasione non si è fatto sfuggire l'opportunità di farsi accompagnare alla porta, veloce e preciso come non l'abbiamo mai visto in campo. Contento lui, contenta la società, contenti tutti! Facessimo un contest tra i difensori centrali col peggior rendimento in 113 anni lui potrebbe ambire alla vittoria.

Valeriano


Carriera in Campionato:
Stagione Squadra Serie Presenze Reti
1996-1997 Atlas (MEX) A - -
1997-1998 Atlas (MEX) A - -
1998-1999 Atlas (MEX) A - -
1999-2000 Monaco (FRA) A 23 3
2000-2001 Monaco (FRA) A 15 1
2001-2002 Monaco (FRA) A 21 -
2002-2003 Monaco (FRA) A 30 1
2003-2004 Barcellona (SPA) A 21 1
2004-2005 Barcellona (SPA) A 34 3
2005-2006 Barcellona (SPA) A 25 -
2006-2007 Barcellona (SPA) A 21 1
2007-2008 Barcellona (SPA) A 23 2
2008-2009 Barcellona (SPA) A 23 1
2009-2010 Barcellona (SPA) A 15 1
2010 New York (USA) A 10 1
2011 New York (USA) A 19 -
2012 New York (USA) A 15 -
2012-13 Leon (MEX) A 13 -
2013-14 Leon (MEX) A 23 1
2014-15 Leon (MEX) A 2 -
ago 14 Hellas Verona A 26 -
2015-2016 Hellas Verona A 9 -
Genn 16 Atlas (MEX) A 14 1
ago 14 Atlas (MEX) A - -




I dati sono aggiornati al 7 giugno 2017
Cerca...

10/01/2020   Fabio BORINI
04/09/2019   Mariusz STEPINSKI
04/09/2019   Alan Pereira EMPEREUR
04/09/2019   Davide Marco FARAONI
04/09/2019   Luigi VITALE
04/09/2019   Mattia ZACCAGNI
04/09/2019   Fabio GROSSO
23/08/2019   Marco SILVESTRI
22/08/2019   Sofyan AMRABAT
20/08/2019   Gennaro TUTINO
13/08/2019   Emmanuel Agyemang BADU
07/08/2019   Darko LAZOVIC
12/07/2019   Miguel Luis Pinto VELOSO
09/07/2019   Salvatore BOCCHETTI
03/05/2019   Alfredo AGLIETTI
24/01/2019   Antonio DI GAUDIO
18/12/2018   Andrea DANZI
26/09/2018   Karamoko CISSÈ
26/09/2018   Santiago COLOMBATTO
24/08/2018   Pawel DAWIDOWICZ
Scarica e gioca con l'esclusivo CruciGialloBlu di Hellastory!
Scarica e gioca con l'esclusivo CruciGialloBlu di Hellastory!

[ Archivio e Soluzioni ]




Devi essere iscritto per visualizzare i dati dell'Almanacco del giorno
Username
Password
 
[Registrati]



HELLASTORY.net è online dall'11 maggio 2001 ( 6859 giorni)
Ogni contenuto è liberamente riproducibile con l'obbligo di citare la fonte.
Per qualunque informazione contattateci.
[www.hellastory.net] - {ts '2020-02-19 04:29:57'} - {ts '2020-02-19 11:29:57'}


19111912191319141915191919201921192219231924192519261927192819291930193119321933193419351936193719381939194019411942194319441945194619471948194919501951195219531954195519561957195819591960196119621963196419651966196719681969197019711972197319741975197619771978197919801981198219831984198519861987198819891990199119921993199419951996199719981999200020012002200320042005200620072008200920102011201220132014201520162017201820192020