domenica 11, h 15:00  

HELLAS VERONA

0
LAZIO1

PROSSIMO IMPEGNO
  sabato 17, h 15:00  
SAMPDORIA 

HELLAS VERONA

 
Hellas Verona english presentation

HELLAS VERONA / Le Ultimissime

250 VOLTE CAN CHE RIDE


250 VOLTE CAN CHE RIDE

Vincere a Bergamo pochi giorni dopo l'impresa europea dell'Atalanta, che ha sbancato Anfield Road, ha un gusto speciale. Il 2-0 firmato dalle reti di Veloso su rigore e dall'incontenibile Zaccagni rappresenta il quarto successo stagionale (il terzo sul campo più la vittoria a tavolino con la Roma), il primo successo in trasferta di questo campionato, ma soprattutto la vittoria gialloblu numero 250 in serie A.

La prima vittoria in assoluto risale al 15 settembre 1957, successo per 1-0 nel derby casalingo con il Vicenza, rete storica di Gundersen, il norvegese polivalente che avrebbe potuto diventare un campione di hockey su ghiaccio ma preferì venire in Italia a dare i primi dispiaceri ai cugini vicentini. Sulla panchina gialloblu, nel vecchio Bentegodi, sedeva Angelo Piccioli.

Vittoria numero 50: è datata 28 aprile 1974, un 2-1 in casa del Bologna firmato dalla rete di Livio Luppi e dal rigore di Sergio Maddè (per il Bologna Giuseppe Savoldi su rigore). In panchina Giancarlo Cadè.

Vittoria n. 100: Verona - Udinese 1-0, rete di "Nanu" Galderisi su rigore, campionato di grazia 1984-85. Era il 30 settembre 1984 e, non c'è bisogno di dirlo, sulla panchina del Verona sedeva Osvaldo Bagnoli.

Vittoria n. 150: ancora con il Bologna, ma questa volta al Bentegodi, un 3-2 al cardiopalma che regalò al Verona, dopo un lungo inseguimento, un effimero 13mo posto in compagnia di Udinese, Fiorentina e Cesena, con vista su una possibile insperata salvezza. Quel pomeriggio andarono a rete Tullio Gritti per 2 volte e Davide Pellegrini. Per il Bologna il tedesco Waas e Ivano Bonetti. Era il 18 marzo 1990, nell'ultima stagione di Bagnoli alla guida del Verona.

250 VOLTE CAN CHE RIDE

Vittoria n. 200: un altro 3-2 piuttosto animato, ai danni del Parma, il 20 ottobre 2013, sotto la gestione di Andrea Mandorlini. Al gol iniziale di Cacciatore risposero in pochi minuti Parolo e Cassano, ma nella ripresa 2 rigori di Jorginho issarono il Verona al quarto posto in classifica dopo 8 giornate.

Un po' di numeri:

  • Le vittoria in casa sono state 197, quelle in trasferta 52, più una vittoria in campo neutro (28 gennaio 1973, Roma – Verona 0-1 giocata ad Arezzo);

  • In 140 vittorie non abbiamo incassato reti;

  • Sono 42 le squadre battute in queste 250 vittorie, su un totale di 49 squadre diverse affrontate. La nostra avversaria numero 50 sarà lo Spezia.

Classifica delle squadre più battute:
Fiorentina 14 volte; Cagliari, Napoli, Sampdoria 12 volte; Atalanta, Juventus, Lazio, Udinese 11 volte; Ascoli, Bologna, Milan, Roma, Torino 10 volte.

Tipi di risultato:
1-0 (81 volte), 2-0 (40), 2-1 (58), 3-1 (20), 3-0 (18), 3-2 (14), 4-0 (1), 4-1 (7), 4-2 (2), 4-3 (3), 5-1 (1), 5-3 (4), 5-4 (1).

Paolo



Hellastory, 03/12/2020
Scarica e gioca con l'esclusivo CruciGialloBlu di Hellastory!
Scarica e gioca con l'esclusivo CruciGialloBlu di Hellastory!

[ Archivio e Soluzioni ]




Devi essere iscritto per visualizzare i dati dell'Almanacco del giorno
Username
Password
 
[Registrati]



HELLASTORY.net è online dall'11 maggio 2001 ( 7281 giorni)
Ogni contenuto è liberamente riproducibile con l'obbligo di citare la fonte.
Per qualunque informazione contattateci.
[www.hellastory.net] - {ts '2021-04-16 08:53:08'} - {ts '2021-04-16 14:53:08'}


191119121913191419151919192019211922192319241925192619271928192919301931193219331934193519361937193819391940194119421943194419451946194719481949195019511952195319541955195619571958195919601961196219631964196519661967196819691970197119721973197419751976197719781979198019811982198319841985198619871988198919901991199219931994199519961997199819992000200120022003200420052006200720082009201020112012201320142015201620172018201920202021