domenica 2, h 21:15  

HELLAS VERONA

3
CITTADELLA0

hi!hi!hi!hi!hi!hi!hi!
Hellas Verona english presentation

HELLAS VERONA / Le Ultimissime

IL VERONA FA SUL SERIO


IL VERONA FA SUL SERIO

Dopo un primo periodo nel quale annotavo solo le potenzialità e i rischi del nuovo Verona di Fusco, ho preferito evitare ogni conclusione affrettata nell'eccitazione degli ultimi giorni di mercato (manca assolutamente questo ! manca quello; chi rimane e chi resta?) per fare una valutazione definitiva. Come prima osservazione di carattere generale, ritengo che gran parte dei movimenti siano stati condivisi con Pecchia. Non credo sia un caso se Wszolek, che per problemi fisici è stato costretto a saltare la preparazione, sia stato poi dirottato in Inghilterra. Anche perché, la priorità aziendale era quella di vendere bene Romulo oppure, molto più facile, rinnovargli il contratto spalmando l'ingaggio. Che poi questo abbia anche reso felice Pecchia è ovvio (un Romulo in salute è nettamente superiore, in grado di coprire tutti i ruoli sulla fascia destra e di fare la differenza tra i cadetti). Idem per Viviani, surclassato dalla tecnica di Bessa e dalla poliedricità di Fossati. Per non parlare di Checchin, giocatore dalle grandi potenzialità, ma che deve assolutamente confermare con continuità a Prato. Valoti e Zaccagni possono pure fare panchina, l'investimento prospettico Checchin no. Se vogliamo leggere il tutto con una visione d'insieme, il Verona prossimo venturo è stato grosso modo quello messo in scena contro il Latina: Helander in panchina in attesa di Cherubin, Viviani infortunato ma subito pronto per Bologna, Checchin convocato in Nazionale Under 20, Greco anche lui panchinaro in uscita i prossimi giorni e infine Wszolek a fare uno stage in Polonia. Probabilmente, l'unica trattativa realmente in sospeso è stata quella di Bianchetti con la Sampdoria con possibile aggancio di Stendardo a reintegro. Per il resto, gran parte delle operazioni hanno una loro coerenza, compreso Troianiello.

Volendo analizzare poi i singoli reparti, attacco e centrocampo non si discutono. Forzando un po' la mano, si potrebbe azzardare a dire che sono persino più completi dell'anno scorso. Ganz e Luppi davanti hanno dato quella freschezza e cattiveria agonistica che mancava; Siligardi e Juanito si confrontano con una categoria per loro più adeguata; Fares può finalmente crescere nel ruolo più naturale. In tutto questo, c'è spazio e speranza di recuperare Pazzini, che potrebbe essere (con Bessa) il miglior acquisto dell'anno. A centrocampo l'ex interista, Fossati e Zuculini sono una garanzia. Soprattutto se possono sfruttare al meglio la potenza e velocità di un Romulo finalmente recuperato.

Più complicata è la valutazione della difesa, tradizionale punto debole del Verona di questi ultimi anni. Foggia e Crotone hanno confermato la fragilità della coppia centrale Bianchetti – Helander al di là delle difese d'ufficio di Pecchia. Ma il Verona se ne è reso perfettamente conto, tanto è vero che li voleva mandare via entrambi. Lo svedese con la scusa che voleva la serie A per non perdere la nazionale (sono messi davvero male), l'ex interista con l'opportunità del salto di categoria. Non conosco il motivo esatto per cui è saltata quest'ultima operazione, ma credo che Bianchetti dovrà finalmente dimostrare di essere cresciuto per strappare un ruolo da titolare a Caracciolo o Cherubin. E di valere più di Stendardo ! Per quanto riguarda il resto del reparto, Pisano e Souprayen non si discutono. Semmai, lascia perplesso la mancanza di cambi di ruolo e la necessità di rivolgersi a Romulo o Fares per sopperire ad eventuali assenze. Lascia perplesso anche Coppola come secondo portiere, esperto quanto vogliamo ma fuori condizione a causa delle pochissime partite che ha giocato in questi ultimi anni.

In conclusione questo è un gran bel Verona. A differenza di Frosinone e Carpi, che hanno mantenuto la stessa intelaiatura, noi abbiamo cambiato radicalmente con l'innesto di giocatori importanti (Cherubin, Caracciolo, Bessa, Fossati, Zuculini, Luppi e Ganz) e il recupero fisico di Romulo e mentale di Pazzini. C'è una grossa discontinuità rispetto al passato. In questo, applaudo in pieno al lavoro di Fusco che ha mandato 3 o 4 ragazzi in giro per valorizzarsi a pieno.

I rischi da affrontare, a questo punto, sono altri: la necessità di confermare tutto il potenziale, la gestione del gruppo e del campionato da parte di Pecchia, le insidie che emergono naturalmente. Tuttavia, mi pare proprio di poter definitivamente accantonare i timori primaverili di una futura rosa mediocre impossibilitata a riscattarsi e recitare un ruolo da protagonista. Va dato atto a Setti. Ora vedremo quello che succederà sul campo, ma almeno la mia personale fiducia se la sono guadagnata tutti.

Massimo

ACQUISTI CESSIONI
Wszolek – Sampdoria   Definitivo Ionita – Cagliari   Definitivo (4,5mil)
Fossati – Cagliari   Prestito con riscatto Lancia – Sampdoria Primavera Definitivo
Luppi – Modena   Definitivo (0,9mil) Rafael - Cagliari   Definitivo
Ganz – Juventus   Prestito Salifu – Modena   Definitivo
Zuculini   svincolato Gollini – Aston Villa   Definitivo (5mil)
Marrulli - Pavia Primavera Definitivo Gonzalez – Avellino   Prestito con riscatto
Sapucci - Rimini Primavera Definitivo Boni – Prato   Prestito
Caracciolo - Brescia   Definitivo Bearzotti – Arezzo   Prestito
Nigretti - Riccione Primavera Prestito con riscatto Speziale - Lumezzane   Definitivo
Bessa - Inter   Prestito con riscatto Calvano - Reggiana   Prestito con riscatto
Jurj - Craiova Primavera Prestito con riscatto Rabusic - Vysocina Jihalva   Definitivo
Boldor - Bologna   Prestito Salvetti - L'Aquila Primavera Prestito
Tosi - S.Martino Speme Primavera Prestito con riscatto Lazaros - AEK   Prestito con riscatto
Cherubin - Bologna   Prestito con riscatto Wszolek - QPR   Prestito con riscatto
Baniya - Modena Primavera Definitivo Torregrossa - Brescia   Prestito
Troianiello - Salernitana   Prestito Helander - Bologna   Prestito con riscatto
      Jankovic   Rescissione
      Laner - Modena   Prestito
      Checchin - Prato   Prestito
      Viviani - Bologna   Prestito con riscatto



Hellastory, 01/09/2016
Scarica e gioca con l'esclusivo CruciGialloBlu di Hellastory!
Scarica e gioca con l'esclusivo CruciGialloBlu di Hellastory!

[ Archivio e Soluzioni ]




Devi essere iscritto per visualizzare i dati dell'Almanacco del giorno
Username
Password
 
[Registrati]



HELLASTORY.net è online dall'11 maggio 2001 ( 6611 giorni)
Ogni contenuto è liberamente riproducibile con l'obbligo di citare la fonte.
Per qualunque informazione contattateci.
App Scommesse Verona
[www.hellastory.net] - {ts '2019-06-15 19:51:37'} - {ts '2019-06-16 02:51:37'}


1911191219131914191519191920192119221923192419251926192719281929193019311932193319341935193619371938193919401941194219431944194519461947194819491950195119521953195419551956195719581959196019611962196319641965196619671968196919701971197219731974197519761977197819791980198119821983198419851986198719881989199019911992199319941995199619971998199920002001200220032004200520062007200820092010201120122013201420152016201720182019