Hellas Verona english presentation

HELLAS VERONA / Le Ultimissime

METTI UNA SERA A CENA...


METTI UNA SERA A CENA...

Venerdì 7 ottobre, alla Trattoria Tri Ori di San Felice Extra, si è radunato un nutrito gruppo di ex calciatori gialloblu sotto la “regia” dell'Associazione ASD Ex Calciatori Hellas Verona.

Come ha spiegato il presidente Nico Penzo, l'ASD Ex Calciatori Hellas Verona ha programmato di riunire, in diverse date, le generazioni di calciatori che hanno indossato la maglia gialloblu. In questo primo appuntamento è toccato alle generazioni nate indicativamente fra gli anni Trenta, Quaranta e Cinquanta.

A Giancarlo Savoia, capitano del Verona degli anni Sessanta, è toccato il compito di salutare gli amici che non sono potuti intervenire e di ricordare invece coloro che “sono passati avanti”.

I “fuori quota” della serata erano i giovani del direttivo ovvero Chicco Guidotti e Antonio Terraciano. Nella doppia veste Raffaele Castellini, classe 1945, che ha avuto modo di sfogliare con Livio Luppi anche l'album dei ricordi dell'Empoli, società nella quale hanno militato entrambi a distanza di pochi mesi: Luppi nel 1965-66 e Castellini nel 1966-67, almeno fino all'alluvione dell'Arno.

Hellastory si è “intrufolata” in questa rassegna di campioni del passato grazie al cortese invito dell'amico Dino Gobbi.

Il più anziano della compagnia era l'inossidabile Dino Da Costa, classe 1931, una straordinaria carriera in particolare con la maglia della Roma negli anni Cinquanta, e una stagione in gialloblu nel 1966-67, quando aveva ormai 35 anni.

Accanto a lui non sono passati inosservati i protagonisti del primo Verona in serie A, stagione 1957-58, Osvaldo Bagnoli e il terzino Auro Enzo Basiliani. E poi ecco il portiere Santino Ciceri, e Dario Baruffi, che al Verona è stato anche vice allenatore con Bagnoli.

Per alcuni di loro, tipo Remo Carletti, che ancora oggi è il più alto del gruppo, il tempo sembra essersi fermato. Altri sono invece decisamente più difficili da riconoscere dai tempi in cui comparivano sulle figurine. Per tutti comunque è rimasta invariata la voglia di stare in compagnia con i vecchi compagni e di rispolverare aneddoti scherzando allegramente. E così capita che Livio Luppi se la prenda con Giorgio Tanello, “reo” di aver sparato troppo grossa la cifra che Garonzi avrebbe dato alla squadra come premio per la promozione del 1967-68.

Menzione particolare merita Gigi Caceffo, presentatosi all'appuntamento in perfetto stile gialloblu con la tuta dei “gialloblu anni 70”, vecchia denominazione dell'Associazione. Gigi Caceffo, 48 anni orsono, conduceva la formazione Primavera alla conquista del secondo titolo nazionale (in occasione del primo sedeva in panchina Conti), e 24 anni fa veniva insignito come “allenatore dell'anno” per la sua attività con le giovanili del San Giovanni Lupatoto. A premiarlo fu chiamato Edy Reja, allora tecnico del Verona in serie B.

Alla cena ci sono anche due dei ragazzi con cui Caceffo ha conquistato il titolo nazionale Primavera: Dino Gobbi e Gaetano “Tano” Pasetto, come sempre animatore del gruppo, preso di mira con la pressante richiesta di abbandonare l'attività per raggiunti limiti di età. Lui sta al gioco e non si dà per vinto: “Facciamo dei test atletici, sono pronto a sfidare anche i quarantenni!” Poi cerca appoggio morale nel vecchio mentore Caceffo, che lo smonta con una battuta pronta: “Tu segnavi solo perché ti facevo giocare in parte a gente dai piedi buoni”.

Dopo un'ottima cena a base di risotto, Nicola Padovani ha condotto i suoi ospiti nella cantina, un vero tempio di cimeli gialloblu, dove sono spuntati da ovunque album zeppi di fotografie, davanti alle quali gli ex calciatori si sono radunati in capannelli divertendosi a riconoscere i volti che hanno fatto la storia del Verona.

Dopo le foto di gruppo, la chiusura della serata è toccata, come consuetudine, alla voce di Pasetto in versione Celentano.

Paolo



Hellastory, 10/10/2016
Scarica e gioca con l'esclusivo CruciGialloBlu di Hellastory!
Scarica e gioca con l'esclusivo CruciGialloBlu di Hellastory!

[ Archivio e Soluzioni ]




Devi essere iscritto per visualizzare i dati dell'Almanacco del giorno
Username
Password
 
[Registrati]



HELLASTORY.net è online dall'11 maggio 2001 ( 6643 giorni)
Ogni contenuto è liberamente riproducibile con l'obbligo di citare la fonte.
Per qualunque informazione contattateci.
[www.hellastory.net] - {ts '2019-07-18 08:04:50'} - {ts '2019-07-18 15:04:50'}


1911191219131914191519191920192119221923192419251926192719281929193019311932193319341935193619371938193919401941194219431944194519461947194819491950195119521953195419551956195719581959196019611962196319641965196619671968196919701971197219731974197519761977197819791980198119821983198419851986198719881989199019911992199319941995199619971998199920002001200220032004200520062007200820092010201120122013201420152016201720182019