1º TROFEO HELLASTORY di Calcio a 5
1º TROFEO HELLASTORY di Calcio a 5

PRONTI… VIA!

Con il minuto di silenzio in memoria del piccolo Tommaso e un vento gelido che non ha smesso per un istante di martoriare i butei accorsi al De Stefani, è iniziato il Torneo Hellastory! Le due partite in programma hanno regalato molti gol e, quel che più conta, tanto divertimento. L’unica nota negativa alla fine è stato proprio il freddo. È stata l’occasione per incontrarsi tra amici del sito e amici degli amici del sito che si sono aggregati alle varie squadre. Sul campo le partite sono state più combattute di quanto sembrano dire i risultati e il torneo è davvero ancora tutto da giocare.

LE SQUADRE


VINCEREMO A GRAZ

clicca per ingrandire

Compagine creata attorno alla figura carismatica di Mr. Chivers. Candidata n. 1 alla vittoria finale, non sembra avere punti deboli, tra le individualità spiccano i cugini Birra (Gino e Ginetto), il talentuoso Dandy e il mastino Canegrandis. Per la prossima partita è previsto un controllo antidoping per accertare la composizione della soppressa di Zordan…



LAST MINUTE TEAM

clicca per ingrandire

Squadra raffazzonata all’ultimo momento in seguito alla defaiance, in zona cesarini, della quarta squadra iscritta. Conta elementi provenienti dalla bassa (di provata fede gialloblu con l’eccezione di un gemellato viola) oltre ad Enrico, Francesco e Davide (in veste di trainer) della redazione. La prima partita ha messo in luce le ottime doti di Enrico in zona gol.



SPIAGGIATI HW FOOTBEER CLUB

clicca per ingrandire

La squadra più caratteristica e più “hellastyle” del torneo! Grado alcolico da curva dei bei tempi, tanta goliardia e l’originalità di chi riesce a presentarsi in campo con tutte le maglie uguali (portiere compreso) e senza i numeri! Da segnalare le progressioni inarrestabili di Cris, il gioco di gambe di Ar e la veemenza del Gog che in uscita non lascia scampo agli avversari lanciati a rete… con ogni mezzo!



BONDOLA /=\ SMARSA FC

clicca per ingrandire

Doveva essere il “poeta del gol”, ma per ora Max si limita alla prima parte della definizione (poeta e basta). La squadra allestita da Smarso, come ogni bondola che si rispetti, è formata da ingredienti misti che stanno cercando di amalgamarsi al meglio, la sconfitta nel derby degli affettati non deve pesare sui pronostici: i numeri per fare bene ci sono tutti!



1^ GIORNATA - RISULTATI E CLASSIFICHE

VINCEREMO A GRAZ – BONDOLA /=\ SMARSA FC 7 – 3

LAST MINUTE TEAM – SPIAGGIATI HW FOOTBEER CLUB 10 – 4

CLASSIFICA DOPO LA PRIMA GIORNATA:

squadra

Punti

v

v rig.

p. rig.

p

Gf

Gs

LAST MINUTE TEAM

5

1

-

-

-

10

4

VINCEREMO A GRAZ

4

1

-

-

-

7

3

BONDOLA /=\ SMARSA FC

0

-

-

-

1

3

7

SPIAGGIATI HW FOOTBEER CLUB

0

-

-

-

1

4

10

N.B. OGNI 5 GOL FATTI VIENE AGGIUNTO UN PUNTO IN CLASSIFICA

CLASSIFICA MARCATORI DOPO LA 1^ GIORNATA:

GINETTO BIRRA (VINCEREMO A GRAZ)

5 RETI

ENRICO HELLASTORY (LAST MINUTE TEAM)

4 RETI

FRED (LAST MINUTE TEAM)

3 RETI

PEC (LAST MINUTE TEAM), ALEJANDRO (VINCEREMO A GRAZ), CRIS (SPIAGGIATI)

2 RETI

ANDREA (LAST MINUTE TEAM), HELLASSACHEIZUGA, AR (SPIAGGIATI), CHRISTIAN, TEOZ, NICLES (BONDOLA SMARSA)

1 RETE



1^ GIORNATA - CRONACHE DEGLI INCONTRI

VINCEREMO A GRAZ - BONDOLA/=\SMARSA FC 7 - 3

Inizia col botto l’avventura di “Vinceremo a Graz”, la formazione guidata da Mr Chivers (nel finale anche brevemente in campo, il tempo necessario per regalare al diretto avversario un tunnel classico) che raggruppa nelle sua file butei anche da fuori Verona.

L’attesa sfida con “Bondola/=\Smarsa FC”, che nel pomeriggio aveva caratterizzato molti messaggi del guestbook, all’inizio si presenta equilibrata; rapidi capovolgimenti di fronte e qualche occasione non sfruttata evidenziano che le squadre (entrambe nate appositamente per l’occasione del torneo) sono alla ricerca della perfetta amalgama. In questa fase si mettono in luce i portieri che rimangono imbattuti per almeno metà tempo grazie ad ottimi interventi, e talvolta anche grazie all’imprecisione degli attaccanti. Dopo una decina di minuti il punteggio si sblocca a favore di VAG che in pochi minuti va in doppio vantaggio con il bomber Ginetto Birra, che in chiusura di tempo porta a tre le marcature. Dopo la pausa si riparte dal 3-0 e subito TeoZeta accorcia le distanze; a questo punto la partita diventa equilibrata nel gioco anche se la differenza nel punteggio la fanno gli attaccanti di VAG, Dandy rimane all’asciutto ma apre spazi e fa giostrare magnificamente il bomber; a sorpresa è comunque Alejandro, con una razzente proiezione in fascia ed un pregevole scambio, ad insaccare di prepotenza il gol del 4-1; subito BSFC accorcia di nuovo le distanza con Christian, ma uno scatenato Ginetto Birra (alla fine autore di una cinquina e quindi “man of the match”) e ancora Alejandro arrotondano il bottino che nel finale viene assestato dalla terza e definitiva rete di BSFC realizzata da Nicles.

L’ottima sopressa di Zordan, il pane fatto in casa portato da Fabio_s, il tutto accompagnato dalla Barbera che sempre Fabio_s ha stappato, chiudono la serata vittoriosa di VAG.

Un po’ di gente riprende l’autostrada per tornare a casa, gli altri sbevazzano un po’ con i butei delle altre squadre che nel frattempo hanno concluso la loro partita prima di salutare tutti.

Mr. Chivers



LAST MINUTE TEAM – SPIAGGIATI HW FOOTBEER CLUB 10 - 4

una fase di gioco

Il Last Minute colpisce a freddo infilando 3 volte gli Spiaggiati nei primissimi minuti di gara grazie ad un Enrico incontenibile che, smessi i panni seriosi della redazione, sprizza grinta e classe da tutti i pori. Per la squadra di Hellassacheizuga il colpo è tremendo e il gap accumulato all’inizio non sarà più colmato. Gli Spiaggiati affrontano il freddo di San Michele con il tradizionale metodo, tramandato da generazioni di tifosi gialloblu, denominato AIDA (assorbimento incontrollato di alcool) che se da una parte aiuta a fronteggiare il clima avverso, dall’altra crea qualche impiccio nel gioco di prima e nel focalizzare la porta avversaria al momento della conclusione. Dopo l’ottimo avvio del Last Minute la seconda parte del primo tempo diventa più equilibrata, con parecchie occasioni da gol da entrambe la parti. Il portiere del Last Minute è costretto ad almeno 3 interventi semi-miracolosi ma nulla può al termine di una poderosa progressione di Cris conclusa con una botta imprendibile sotto la traversa. È il momento migliore per i “cetacei della sud” che però non riescono a bucare l’attenta difesa gialloblu. Il Last Minute Team invece, sfrutta a dovere il contropiede mettendo in cascina altri due gol prima che il solito Cris si ripeta, infilando per la seconda volta il massiccio Marione, portiere titolare del Brancon con trascorsi (pochi) in categoria e (tanti) in trattoria. Il tempo si chiude con il 6° gol gialloblu. Nella ripresa il Last Minute pensa soprattutto a gestire la partita. Il fiato latita da entrambe la parti e si aprono spazi invitanti raramente sfruttati a dovere. Hellassacheizuga redarguisce la squadra citando a braccio il grande Mosconi e riesce anche a dare l’esempio andando in rete. Segna anche Ar, realizzando un calcio di rigore, ma nel finale il Last Minute, aiutato anche dalla fortuna, dilaga raggiungendo quota 10. Da segnalare la prestazione un po’ appannata del Gog, c Mr Davide ostretto in un paio di occasioni a falli “tattici” pur di salvare la porta, la caparbietà di The Snake che nonostante l’influenza si presenta all’appuntamento e l’ottima prestazione del Last Minute Team che, nonostante la mancanza di Davide, costretto in panchina da un fastidioso infortunio al piede destro, riesce a giocare una buona partita con alcuni butei che si vedevano per la prima volta.

Davide



Andrea Perazzani 2003-2021 Hellastory è ottimizzato per una risoluzione dello schermo di 800x600 pixel. Per una corretta visione si consiglia l'uso del browser Microsoft Internet Explorer versione 5 o successiva con Javascript, Popup e Cookies abilitati. Ogni contenuto è liberamente riproducibile con l'obbligo di citare la fonte. Per qualunque informazione contattateci. []