PROSSIMO IMPEGNO
  sabato 21, h 18:30  

HELLAS VERONA

 
SASSUOLO 
Hellas Verona english presentation

Pagina   2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 PIU' RECENTI    

HELLAS VERONA / Canone Inverso

JURIC RESTA, JURIC PARTE. E IL VERONA SI FERMA.

JURIC RESTA, JURIC PARTE. E IL VERONA SI FERMA.

Ha perfettamente ragione Juric quando ci mette di fronte alla realtà: il Verona, per il valore tecnico a disposizione, è sopravvalutato. Lo conferma il recente rapporto monte ingaggi - punti conquistati che ci pone incredibilmente al secondo posto di classifica, dietro solo allo Spezia. Lo conferma anche la Sampdoria che può cambiare il corso della partita con l'innesto di gente come Candreva, Keita e Gabbiadini che noi neanche ce li sogniamo. Lo ribadisce infine lo stesso Juric che, da un mese a questa parte, parla solo di quello che è riuscito a fare finora, lui e i suoi giocatori, in questa difficile stagione evitando però ogni riferimento al futuro. Insomma, sono gli altri che stanno performando al di sotto delle aspettative, mica no ... [continua]

Hellastory, 19/04/2021

HELLAS VERONA / Canone Inverso

L'AMBIZIONE DI CONFERMARSI

L'AMBIZIONE DI CONFERMARSI

Juric ha due meriti dei quali gli diamo atto, D'Amico uno solo ma decisivo. Partiamo con il mister. Il suo primo è di natura professionale perché, a questo punto della stagione e alla terza sconfitta consecutiva, sta riuscendo comunque nella difficile impresa di confermarsi. Alla 28° giornata giriamo solo 1 punto sotto lo scorso campionato, e ricordo che all'epoca avevamo gli stessi punti del Parma e 1 più del Cagliari, entrambi oggi ad un passo dalla B. Questo la dice lunga di quanto sia difficile ripetersi. Conferma, ad esempio, che non riuscì a Mandorlini che, dopo l'exploit del 2013/14 con 54 punti e altrettanto spettacolo, chiuse l'anno successivo sotto di 8 punti e 3 posizioni in classifica innescando inevitabilmente il progressivo ... [continua]

Hellastory, 22/03/2021

HELLAS VERONA / Canone Inverso

ANNUS HORRIBILIS, ANNUS MIRABILIS

ANNUS HORRIBILIS, ANNUS MIRABILIS

È dall'inizio del campionato che ci chiediamo se questo Verona sia migliore o peggiore di quello precedente. Un po' per prendere parte al colorito dibattito Setti – Juric, ovvero aziendalisti puri vs ambiziosi idealisti, un po' perché partiamo comunque dalla consapevolezza che non c'è stato alcun tracollo pur con le partenze pesanti. Merito senz'altro del mister che sa valorizzare e motivare chiunque gli capiti sottomano. Di D'Amico che sa il fatto suo. E anche del presidente che ha saputo circondarsi, finalmente, delle persone giuste. Ebbene, a volersi affidare ai semplici numeri, allo scoccare dell'ultima di questo faticoso Annus horribilis, il Verona chiude a 20 punti. Che, tenuto conto dei 2 regalati dalla vicenda Diawara - Ro ... [continua]

Hellastory, 26/12/2020

HELLAS VERONA / Canone Inverso

DI NECESSITA' ... VIRTU'

DI NECESSITA' ... VIRTU'

Il Verona completa la prima metà del girone di andata a 15 punti, ben 6 in più rispetto allo scorso anno. Anche a voler togliere i 2 punti regalatici dall'illecito della Roma, il risultato conseguito è ugualmente impressionante perché ottenuto tra mille difficoltà. Questo è un campionato veramente difficile, continuamente condizionato dal Covid che ferma giocatori importanti e dai frequenti infortuni muscolari e pertanto l'affidabilità del gruppo è fondamentale. L'esposizione al virus dipende spesso dai ritiri nelle nazionali dove, evidentemente, le misure di sicurezza non sono sempre ottimali. Ma sono tappe fondamentali per ogni giocatore e quindi irrinunciabili. Per quanto riguarda poi la loro fragilità muscolare si è già espresso a su ... [continua]

Hellastory, 30/11/2020

HELLAS VERONA / Canone Inverso

NUOVO PALINSESTO GIALLOBLU

NUOVO PALINSESTO GIALLOBLU

QUESTA SERA SI RECITA A SOGGETTO (Luigi Pirandello) Il Verona, in 7 giornate, ha fermato la Roma nel deserto del Bentegodi, Juventus e Milan tra gli echi dei loro inospitali templi. Non so se mi spiego. Si è confermato una squadra irriverente (grande il gatto Silvestri ...), difficile da affrontare. Ha la miglior difesa del Campionato e sdoganato in Nazionale Silvestri, Lovato, Zaccagni e Pessina (merito di Juric). E' tra le prime 15 rose più giovani dei massimi campionati europei. E' pieno zeppo di ragazzini terribili con la faccia per bene, ultimo dei quali è Udogie, classe 2002, al terzo posto in assoluto dietro Gasparini e Kean tra gli esordienti, appena un attimo davanti a Salcedo. Ha assunto insomma visibilità anche nel pali ... [continua]

Hellastory, 11/11/2020

HELLAS VERONA / Canone Inverso

PUNTIAMO ANCORA SUL VERONA!

PUNTIAMO ANCORA SUL VERONA!

Se l'anno scorso l'immagine che meglio rappresentava Juric e la sua banda di ragazzacci era quella dei fantastici pirati di Black Sails, quest'anno - abbandonata l'imprevedibilità del mare e la potenza di fuoco dei velieri avversari – abbiamo di fronte il famigerato e altrettanto adorabile gruppo dei Sons of Anarchy. Alle onde dell'Oceano le strade di Charming (città immaginaria della California), al vascello le Harley Davidson nere, agli Spagnoli e i Francesi praticamente tutti gli altri. Oggi il Verona ha conquistato la terra ferma e corre lungo strade sicure. Su questo non c'è alcun dubbio. La preziosa conferma d ... [continua]

Hellastory, 07/10/2020

HELLAS VERONA / Canone Inverso

DAI CHE STAVOLTA SI FA SUL SERIO. FORSE

DAI CHE STAVOLTA SI FA SUL SERIO. FORSE

Il calcio seriale di questo fine campionato è stato più appassionante del previsto. Merito del Verona che ha messo in difficoltà qualunque avversario incontrato, giocando con ardore e tanta voglia di divertirsi. All'inizio, alcuni esperti (...) hanno voluto aggiungere obiettivi ambiziosi, come la conquista di un posto UEFA, ma è chiaro che, alla lunga, la differenza di organico rispetto a Roma, Napoli e Milan è venuta fuori. Non importa. Non credo affatto che fosse un reale traguardo stagionale per una neopromossa, nemmeno in periodo pre-Covid come aveva ventilato sorridendo sornione Juric, per una società piuttosto fragile che sta cercando di trovare una dimensione accettabile. Magari è stato un semplice spunto giornalistico per alz ... [continua]

Hellastory, 23/07/2020

HELLAS VERONA / Canone Inverso

CHE CALCIO CI ASPETTA?

CHE CALCIO CI ASPETTA?

Il prossimo 20 giugno, Dio volendo, ripartirà il campionato. Sarà un'esperienza completamente nuova, fatta di partite notturne giocate con cadenza bisettimanale, in stadi deserti e con pochi stimoli di classifica. A vederla così la immagino come uno di quegli amabili tornei estivi ai quali tutti noi abbiamo partecipato e in cui in ballo ci sono essenzialmente la birra fresca di fine gara e la voglia di divertirsi. Oltre agli immancabili sfottò reciproci, ai look imbarazzanti e alle patetiche sudate. Ma non credo proprio che i nostri giocatori la prenderanno in questo modo, divisi tra obblighi aziendali di portare a termine la stagione e il timore di nuovi infortuni e nuova positività. Ma che roba è?

Indubbiamente il Covid ci ... [continua]

Hellastory, 08/06/2020

HELLAS VERONA / Canone Inverso

UNA STAGIONE ANOMALA

UNA STAGIONE ANOMALA

A 5 punti dalla quota salvezza e 1 gara in meno da recuperare a causa delle misure restrittive di contagio da Coronavirus, posso osare qualche riflessione di lungo respiro. Complice anche la domenica vuota. Ebbene, sono ragionevolmente fiducioso in merito alla conferma di Juric. Un po' perché sono convinto che Setti farà di tutto per formalizzare un accordo che, in linea teorica, dovrebbe essere automatico con la salvezza, un po' per come Juric continua a parlare del Verona, come lo ha trovato e come può diventare. Inoltre, lo sta facendo in maniera chiara usando un approccio manageriale. Infondo, a pensarci bene, la scelta di proseguire la collaborazione è profittevole per entrambi. Non solo dal punto di vista economico (sono aspetti de ... [continua]

Hellastory, 24/02/2020

HELLAS VERONA / Canone Inverso

LA SETTIMANA DEL TUTTO E' POSSIBILE

LA SETTIMANA DEL TUTTO E' POSSIBILE

Complimenti a Juric che, in una settimana, ha smontato e ridicolizzato la famosa teoria di cui sono andato fiero per anni: in un turno infrasettimanale sei obbligato a concedere qualcosa dal punto di vista fisico e mentale. Vallo a dire a Milan, Lazio e Juventus. Aggiungendo la carognata di imporci 3 partite in 6 giorni: perché poi anticipare il sabato sera quando si è giocato il mercoledì sera? Tant'è, come si suol dire. Poiché però non appartengo alla categoria di quei filosofi che vogliono avere a tutti i costi l'ultima parola (questa è l'eccezione che conferma la regola > affermazione veramente indisponente), il mio nuovo assioma è: nel calcio nulla è scontato. E i corollari sono: 1) con Juric tutto è possibil ... [continua]

Hellastory, 10/02/2020

Pagina   2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 PIU' RECENTI    

JURIC RESTA, JURIC PARTE. E IL VERONA SI FERMA.


Ha perfettamente ragione Juric quando ci mette di fronte alla realtà: il Verona, per il valore tecnico a disposizione, è sopravvalutato. Lo conferma il recente rapporto monte ingaggi - punti conquistati che ci pone incredibilmente al secondo posto di classifica, dietro solo allo Spezia. Lo conferma anche la Sampdoria che può cambiare il corso della partita con l'innesto di gente come Candreva, Keita e Gabbiadini che noi neanche ce li sogniamo. Lo ribadisce infine lo stesso Juric che, da un mese a questa parte, parla solo di quello che è riuscito a fare finora, lui e i suoi giocatori, in questa difficile stagione evitando però ogni riferimento al futuro. Insomma, sono gli altri che stanno performando al di sotto delle aspettative, mica noi. Vero. Il problema è che, con il passare delle giornate, l'equilibrio si riduce sempre di più e, alla fine, i valori reali finiscono sempre per emergere. Solo al termine della stagione si capirà chi è cresciuto realmente. Tuttavia, mentre ognuno cerca di esprimere il meglio di sé, o per recuperare o per confermarsi, ovunque si parla del futuro. Per questo motivo ho la sensazione che il Verona abbia già dato tutto quello che poteva, e che le voci insistite su di noi non aiutino certo a recuperare concentrazione e motivazione. Al di là dei valori tecnici a disposizione (aggiungiamoci, lato nostro, anche gli infortuni di Veloso, Magnani, Ceccherini e Kalinic) quella vista a Genova è apparsa una squadra distratta, che si è bruciata in soli 45 minuti perdendo poi palloni facili e prendendo gol evitabili. Ecco perché, in un momento delicato come questo, il fatto che Juric non chiarisca in un senso o nell'altro la sua posizione non sta aiutando l'ambiente, ma anzi crea tensione inutile, agitando tifosi e giocatori.

[continua]
Scarica e gioca con l'esclusivo CruciGialloBlu di Hellastory!
Scarica e gioca con l'esclusivo CruciGialloBlu di Hellastory!

[ Archivio e Soluzioni ]




Devi essere iscritto per visualizzare i dati dell'Almanacco del giorno
Username
Password
 
[Registrati]



HELLASTORY.net è online dall'11 maggio 2001 ( 7385 giorni)
Ogni contenuto è liberamente riproducibile con l'obbligo di citare la fonte.
Per qualunque informazione contattateci.
[www.hellastory.net] - {ts '2021-07-29 14:24:12'} - {ts '2021-07-29 21:24:12'}


191119121913191419151919192019211922192319241925192619271928192919301931193219331934193519361937193819391940194119421943194419451946194719481949195019511952195319541955195619571958195919601961196219631964196519661967196819691970197119721973197419751976197719781979198019811982198319841985198619871988198919901991199219931994199519961997199819992000200120022003200420052006200720082009201020112012201320142015201620172018201920202021