HELLASTORY.net - Archivio Accadde Oggi: LAZIO - VERONA,ROMA - VERONA,JUVENTUS - VERONA,MILAN - VERONA, PRIMA ALLA SCALA,VERONA - NAPOLI,VERONA - INTER,VERONA - PARMA,BOLOGNA - VERONA,VERONA - ASCOLI,VERONA - SPAL
  domenica 18, h 15:00  
FIORENTINA2

HELLAS VERONA

0

PROSSIMO IMPEGNO
  lunedì 3, h 20:45  

HELLAS VERONA

 
UDINESE 
Hellas Verona english presentation

Pagina   2 3 PIU' RECENTI    

HELLAS VERONA / Accadde Oggi

LAZIO - VERONA

PARTITA SPESSO RICCA DI GOL

A parte il 3-3 dello scorso campionato, la sfida capitolina contro la Lazio ha spesso riservato goleade e, com'è naturale che sia, in queste occasioni abbiamo avuto in genere la peggio noi. Nelle trasferte con la Lazio abbiamo una media gol subiti di 2,200, frutto in particolare di un filotto negativo di 7 partite consecutive – a partire dalla gestione Cagni per finire con quella di Del Neri – nelle quali abbiamo subito ben 28 reti, ovvero una media di ben 4 gol a partita! In tutta la serie A, finora abbiamo fatto peggio solo a Torino con la Juventus, dove subiamo mediamente 2,226 gol a partita. Appena sotto, le trasferte a Napoli, dove prendiamo di media 2,185 gol a partita.

... [continua]

Hellastory, 09/09/2022

HELLAS VERONA / Accadde Oggi

ROMA - VERONA


ROMA - VERONA

GIALLO-BLU E GIALLO-ROSSI

Non fosse che già all'epoca c'erano le foto a colori, a guardare le formazioni della Roma a cavallo fra anni Sessanta e Settanta si rischierebbe di rimanere confusi e di scambiare la squadra romanista per il Verona. Tanti erano difatti gli scambi di giocatori fra le due società all'epoca. Scambi che avvenivano in entrambe le direzioni, dal momento che la Roma, in quegli anni, non era esattamente uno squadrone ma stazionava normalmente a metà classifica.

Senza avere le pretese di nominarli tutti, citiamo qui - in ordine alfabetico - alcuni giocatori che hanno vestito sia la maglia del Verona sia quella della Roma: Batistoni, Berthold, Bet, Dario Bonetti, Borini, Cassetti, Cerci, Cetin, Can ... [continua]

Hellastory, 18/02/2022

HELLAS VERONA / Accadde Oggi

JUVENTUS - VERONA

A distanza di 23,527 giorni dal debutto in serie A, il Verona e' ancora di scena a Torino, in casa della Juventus. Davide contro Golia, ancora una volta, e sono 31 (a Torino).

JUVENTUS - VERONA

Era il giorno 8 settembre 1957, e il Verona di Angelo Piccioli esordiva in serie A con un'onorevole sconfitta 3-2 in casa della favoritissima Juventus. Affinché i nostri giallo-blu non si facessero un'idea sbagliata sul significato di giocare a Torino, il battesimo venne bagnato da un rigore per la Juventus, assegnato ... [continua]

Hellastory, 04/02/2022

HELLAS VERONA / Accadde Oggi

MILAN - VERONA, PRIMA ALLA SCALA


MILAN - VERONA, PRIMA ALLA SCALA

Martedì mattina la redazione di Hellastory era in subbuglio: ci eravamo dimenticati il compleanno del nostro editorialista preferito, Massimo.

Dopo mesi di editorialistica a distanza imposta dal ministro Speranza, era inevitabile ma comunque seccante. Nel tentativo di rimediare, le proposte per un regalo dell'ultimo istante erano le più disparate. Qualcuno aveva pensato ad una femmina di wheaten terrier per accoppiare finalmente l'indomato Conor che costringe Massimo a scenderlo per pisciarlo anche nel mezzo delle bufere invernali milanesi. Carlo ha replicato proponendo un abbonamento all'agenda del Calcio Barlassina ma, nonostante l'imbarazzo iniziale, anche il nostro storico ha dovuto accettare che la Barlassina no ... [continua]

Hellastory, 14/10/2021

HELLAS VERONA / Accadde Oggi

VERONA - NAPOLI

NUOVO BESTIARIO

Da quando il Verona è ritornato in serie A dopo il lungo viaggio nelle serie inferiori, ovvero dal 2013 in poi, le sfide in campionato con il Napoli sono state 10, con ben 9 sconfitte e una sola vittoria, quella del 15 marzo 2015 al Bentegodi firmata dalla doppietta di Luca Toni.

Ancor più sconfortante il bilancio dei gol in queste 10 gare: 6 i gol fatti, 28 quelli subiti. Negli ultimi 3 confronti in serie A il Verona è sempre uscito sconfitto per 2-0.

In termini di punti, abbiamo fatto peggio solo con l'Inter (guarda caso) raccogliendo dal 2013 in avanti 3 punti in 11 partite, frutto di 3 pareggi (e quindi 3 punti raccolti sui 33 disponibili). In termini assoluti, contro l'Inter abbi ... [continua]

Hellastory, 22/01/2021

HELLAS VERONA / Accadde Oggi

VERONA - INTER

BESTIARIO GIALLOBLU

Non serve essere appassionati di statistica per sapere che l'Inter è sempre stata la “bestia nera” del Verona, tuttavia una rapida occhiata ai numeri ci eviterà di cadere nel tranello del “sentito dire”. Nella sua storia, il Verona ha incontrato l'Internazionale (o Ambrosiana, come fu ribattezzata dal 1928 al 1945 in ossequio alla epurazione lessicale fascista) per 77 volte, cogliendo solo 8 vittorie e 22 pareggi contro ben 47 sconfitte. Gol fatti 57, gol subiti 145. Un bilancio che definire impietoso è essere generosi.

Se ci limitiamo alle partite casalinghe di serie A, i precedenti sono 28, con solo 4 vittorie gialloblù, 9 pareggi e 15 vittorie dei nerazzurri. Anche qui, inutile dirlo, si tra ... [continua]

Hellastory, 07/07/2020

HELLAS VERONA / Accadde Oggi

VERONA - PARMA

“GOLLONZO” DI RENICA

VERONA - PARMA

Le sfide con il Parma in serie A sono relativamente giovani: la prima stagione in cui le due squadre gialloblù si sono affrontate è difatti il 1991-92. All'andata a Parma finì 1-1 con il rigore di Prytz e l'autorete di Icardi. Al ritorno, al Bentegodi, la partita decretò la fortuna di Mai Dire Gol, la trasmissione della Gialappa's Band. Il gol piuttosto fortuito di Alessandro Renica, dopo una girandola di rimpalli davanti alla porta di Taffarel, fu difatti ... [continua]

Hellastory, 01/07/2020

HELLAS VERONA / Accadde Oggi

BOLOGNA - VERONA


BOLOGNA - VERONA

La continuità di Cagni

Bologna non è stato un campo fortunato per il Verona, specialmente agli albori della storia gialloblu. Per fortuna la serie A è stata introdotta solo nel 1929, così possiamo trattare separatamente le statistiche dal 1910 al 1929. Eviteremo così di parlare del tracollo datato 27 novembre 1927 quando, nel campionato Nazionale girone B, il Verona uscì sconfitto da Bologna con un eloquente 10-1. Nonostante questo, a Bologna abbiamo subito la sconfitta più pesante in serie A degli ultimi 50 anni. Per la precisione il 2 febbraio 1997, quando alla guida dell'Hellas c'era Gigi Cagni, il mago delle salvezze. Almeno fino a quella stagione.

Alla prima giornata di ritorno del campionato 1996- ... [continua]

Hellastory, 17/01/2020

HELLAS VERONA / Accadde Oggi

VERONA - ASCOLI


VERONA - ASCOLI

Quella di sabato sarà la gara n. 46 fra Hellas Verona e Ascoli, la n. 11 in serie B al Bentegodi.
La tradizione casalinga è ampiamente favorevole al Verona che, nei precedenti 10 incontri, ha vinto 7 volte, pareggiato 2 e perso solamente una volta. I gol gialloblu sono 19 contro i soli 4 segnati dai bianconeri.

Garofalo all'occhiello

Le sfide in serie B fra Verona e Ascoli sono relativamente “giovani”. Le due formazioni si sono difatti incontrate per la prima volta della loro storia in serie A, nel campionato 1975-76, ma per vedere un incontro di serie B si è dovuti arrivare alla stagione 1990-91. Il Verona, chiuso il ciclo formidabile degli anni Ottanta, era appena retrocesso, proprio in compagnia dell ... [continua]

Hellastory, 13/03/2019

HELLAS VERONA / Accadde Oggi

VERONA - SPAL


VERONA - SPAL

L'arbitro De Marchi frustra il “miracolo” di Firullo

Nella storia delle sfide fra Verona e Spal ci sembra curioso citare anche una partita del campionato delle squadre B, torneo cui partecipavano formazioni miste di giovani e di riserve, dato che all'epoca non c'erano le sostituzioni e non era possibile portare i "panchinari". Il torneo riserve si disputò dal 1936-37 al 1953-54, prima di lasciare il posto al torneo De Martino e al campionato Cadetti, antesignano del campionato Primavera. Le riserve giocavano la domenica; il 4 gennaio 1953, mentre la prima squadra è impegnata a Modena, al vecchio Bentegodi si affrontano Verona B e Spal B e ne nasce un incontro piuttosto spigoloso, con direzione arbitrale del Sig. B ... [continua]

Hellastory, 17/02/2017

Pagina   2 3 PIU' RECENTI    

Cerca...

09/09/2022   LAZIO - VERONA
18/02/2022   ROMA - VERONA
04/02/2022   JUVENTUS - VERONA
22/01/2021   VERONA - NAPOLI
07/07/2020   VERONA - INTER
01/07/2020   VERONA - PARMA
17/01/2020   BOLOGNA - VERONA
13/03/2019   VERONA - ASCOLI
17/02/2017   VERONA - SPAL
21/10/2016   VERONA - PRO VERCELLI
13/02/2015   GENOA - VERONA
06/02/2015   VERONA - TORINO
12/12/2014   UDINESE - VERONA
05/12/2014   VERONA - SAMPDORIA
21/11/2014   VERONA - FIORENTINA
07/11/2014   INTER - VERONA

CIOFFI ALLA RICERCA DEL VERONA PERDUTO


Ho l'impressione che, dopo la confusione generata dal mercato, si continui crearne di nuova anche nelle soluzioni tattiche partita dopo partita. Laddove Tudor aveva trovato la fortuna del Verona dando continuità al lavoro di Juric migliorandolo gradatamente con il suo stile personale, Cioffi invece, ha stravolto priorità e leadership cancellando di fatto ogni tipo di continuità. Quando in conferenza stampa parla dei singoli, traspare evidente il suo concetto di base secondo cui «tutti sono in discussione, nessuno è sicuro di giocare». Questo probabilmente dipende dal fatto che lui ritiene efficaci alcune teorie aziendali (peraltro, recentemente messe in discussione dalle prove dei fatti) che mettono in competizione tutti i collaboratori ponendoli gli uni contro gli altri al fine di migliorare la produttività. Giovani contro vecchi, arroganza contro esperienza. Ma così facendo, il mister ha di fatto eliminato tutti i riferimenti degli ultimi anni. Ogni partita scende in campo una formazione diversa e i 5 cambi a disposizione, anziché consolidare, sperano di ribaltare quello che non sono riusciti ad esprimere in campo i titolari. O sbaglia la formazione iniziale, o non trasmette la giusta concentrazione, fatto sta che il Verona sbaglia quasi sempre l'approccio (salvo forse solo il primo tempo con la Lazio). Quello che emerge è infatti un Hellas continuo cantiere aperto dove la paura di sbagliare (e quindi di perdere l'opportunità a disposizione) condiziona ogni singolo giocatore che non riesce poi ad esprimersi al meglio per due partite di seguito. E' una squadra che non costruisce gioco, che fatica a difendersi, che non ha un'identità. Gunter, Ilic, Tameze, lo stesso Lazovic costretto a cambiare più ruoli, non sono più gli stessi. D'altra parte, in questa confusione generale, purtroppo continuano a trovare spazio i modesti Lasagna, Depaoli, Dawidowicz e Djuric di cui non comprendo il valore.

[continua]
Eleggi ogni settimana il gialloblu migliore in campo!


Riepilogo stagionale e classifica generale


Scarica e gioca con l'esclusivo CruciGialloBlu di Hellastory!
Scarica e gioca con l'esclusivo CruciGialloBlu di Hellastory!

[ Archivio e Soluzioni ]




Devi essere iscritto per visualizzare i dati dell'Almanacco del giorno
Username
Password
 
[Registrati]






HELLASTORY.net è online dall'11 maggio 2001 ( 7811 giorni)
Ogni contenuto è liberamente riproducibile con l'obbligo di citare la fonte.
Per qualunque informazione contattateci.
Leggi la nostra Informativa Privacy.
[www.hellastory.net] - {ts '2022-09-28 05:38:14'} - {ts '2022-09-28 12:38:14'} [browser]


1911191219131914191519191920192119221923192419251926192719281929193019311932193319341935193619371938193919401941194219431944194519461947194819491950195119521953195419551956195719581959196019611962196319641965196619671968196919701971197219731974197519761977197819791980198119821983198419851986198719881989199019911992199319941995199619971998199920002001200220032004200520062007200820092010201120122013201420152016201720182019202020212022