domenica 3, h 15:00  

HELLAS VERONA

4
SPEZIA0

PROSSIMO IMPEGNO
  sabato 16, h 20:45  
MILAN 

HELLAS VERONA

 
Hellas Verona english presentation


PAOLO PIUBELLI, "PAN E BALON" «
LE GIOVANILI GIALLOBLU E LE PRIME CONVOCAZIONI   
STAGIONE 1990-91   
STAGIONE 1991-92   
STAGIONE 1992-93   
STAGIONE 1993-94   
L'INFORTUNIO E UNA "NUOVA" VITA   


 

Paolo Piubelli, "Pan e balon"

L'8 settembre 1991 il Verona, appena tornato in serie A con mister Fascetti, scendeva in campo a Marassi contro la Sampdoria campione d'Italia per la seconda giornata di campionato. Con Calisti infortunato, Fascetti decise di assegnare la maglia numero 2 al debuttante Paolo Piubelli, classe 1972, al suo esordio nella massima serie dopo le 8 presenze in B l'anno prima.

Venticinque anni dopo, Paolo Piubelli ha cortesemente accettato l'invito di Hellastory a raccontare la sua storia. Una storia che avrebbe potuto parlare di molti anni di carriera da calciatore professionista, ma che invece ad un certo punto ha dovuto virare forzatamente su altre strade.

Ci incontriamo con Piubelli in centro a Verona per un aperitivo e cena, e cominciamo subito ad assillarlo con le nostre domande e le nostre curiosità cui, anziché mandarci al diavolo, risponde con grande obiettività.

Paolo

Hellastory.net incontra Paolo Piubelli
Hellastory.net incontra Paolo Piubelli


  LE GIOVANILI GIALLOBLU E LE PRIME CONVOCAZIONI »

SEGNALI


Nel mese di Settembre, nell'antica Roma, si svolgevano i festeggiamenti per Giove Capitolino che, con Minerva e Giunone, costituiva la famosa Triade Capitolina protettrice sia della cosa pubblica che di quella familiare. Durante i festeggiamenti, che duravano 16 giorni, si svolgevano parate militari, giochi circensi, sfilate di musici, danzatori, atleti e giocolieri. Le statue degli Dei erano portate in processione e, al termine, molte vittime erano sacrificate sugli altari dopo essere state cosparse di mola (germe di grano tostato), da cui deriva il verbo immolare . Nel corso del Settembre gialloblù è stato immolato Di Francesco, un po' troppo vittima di se stesso. C'è stato un certo dibattito, all'interno del Team, per stabilire se questo sia stato o meno l'esonero più rapido della storia. Giornate alla mano, i miei amici studiosi ricordano che Olivieri lasciò dopo 1 sola giornata al pari di Biagini che traghettò Tavellin, ma nemmeno Vavassori (però, a fine stagione) ha avuto una longevità di cui andare fiero. Tuttavia, al di là della statistica, questo sacrificio è sicuramente destinato a lasciare un segno pesante sia nella sua carriera (mister, è sempre colpa degli altri?) che nel proseguo del campionato gialloblù. Almeno, speriamo.

[continua]
Scarica e gioca con l'esclusivo CruciGialloBlu di Hellastory!
Scarica e gioca con l'esclusivo CruciGialloBlu di Hellastory!

[ Archivio e Soluzioni ]




Devi essere iscritto per visualizzare i dati dell'Almanacco del giorno
Username
Password
 
[Registrati]



HELLASTORY.net è online dall'11 maggio 2001 ( 7464 giorni)
Ogni contenuto è liberamente riproducibile con l'obbligo di citare la fonte.
Per qualunque informazione contattateci.
[www.hellastory.net] - {ts '2021-10-15 19:41:53'} - {ts '2021-10-16 02:41:53'} [browser]


191119121913191419151919192019211922192319241925192619271928192919301931193219331934193519361937193819391940194119421943194419451946194719481949195019511952195319541955195619571958195919601961196219631964196519661967196819691970197119721973197419751976197719781979198019811982198319841985198619871988198919901991199219931994199519961997199819992000200120022003200420052006200720082009201020112012201320142015201620172018201920202021