PROSSIMO IMPEGNO
  lunedì 15, h 18:30  

HELLAS VERONA

 
NAPOLI 
Hellas Verona english presentation

Pagina   2 3 PIU' RECENTI    

HELLAS VERONA / Accadde Oggi

VERONA - BOLOGNA, STORIA DI UNA PRIMA VITTORIA


VERONA - BOLOGNA, STORIA DI UNA PRIMA VITTORIA

Una sfida da pareggio

Il Verona riceve la visita del Bologna in serie A per la 19ma volta. Nei 18 precedenti si registrano 6 vittorie del Verona, 2 vittorie del Bologna e ben 10 pareggi. Se qualcuno vuole scommettere sul fatto che il Bologna, rivitalizzato dal 3-0 contro l'Atalanta alla prima di Donadoni in panchina, verrà al Bentegodi in cerca del pari, può trovare ampia casistica di supporto. Per ben 7 volte è finita 0-0, l'ultima delle quali fu nel campionato 2013-14 quando il Bologna in cerca di punti salvezza impattò al Bentegodi sciupando anche una clamorosa occasione per fare punteggio pieno: Rolando Bianchi si fece parare un rigore da Rafael. Proprio Rafael, la scorsa domenica, sembra aver finalmente r ... [continua]

Hellastory, 06/11/2015

HELLAS VERONA / Accadde Oggi

QUEL VERONA-UDINESE DEL 1991 IN CUI SUCCESSE DI TUTTO


QUEL VERONA-UDINESE DEL 1991 IN CUI SUCCESSE DI TUTTO

Tra le tante disfide tra Verona e Udinese, storico derby del triveneto, ci focalizziamo stavolta su quella della stagione 1990-91. Un Verona-Udinese finito bene per noi, una partita che sembra recentissima, eppure è passato quasi un quarto di secolo e quindi è ora che venga consegnata alla storia anche perché è da considerarsi una pietra miliare della nostra storia.

Il Verona quell'anno viene costruito da Franco Landri e dalla Invest di Uzzo che aveva rilevato la società dal duo Chiampan-Polato. (o meglio, questi due avevano debiti nei confronti della finanziaria in questione e la finanziaria si è praticamente mangiata anche il Verona). A Verona non ci si ricordava più cosa volesse dire “Serie B”. Erano passati troppi anni e il ca ... [continua]

Hellastory, 15/10/2015

HELLAS VERONA / Accadde Oggi

VERONA - CESENA, PER UNA PASQUA DI 38 ANNI FA


VERONA - CESENA, PER UNA PASQUA DI 38 ANNI FA

Quando a Verona si parla di serie A e di Cesena è naturale sentire un brivido correre lungo la schiena. Il primo pensiero va automaticamente al triste epilogo del campionato 1989-90 quando quella massa informe di giocatori trasformata da Bagnoli in squadra, abbandonava definitivamente le speranze di salvezza perdendo nello scontro diretto all'ultima giornata come già era successo in casa all'andata.

Questo è sicuramente il ricordo più brutto legato alla squadra romagnola e francamente sfogliando l'almanacco non si scorgono particolari trionfi con i bianconeri in serie A, tanto che su 7 partite giocate in casa ne abbiamo vinte solo 2 ed entrambe risalgono a metà anni '70.

Vogliamo però focalizzarci su una di queste e cioè ... [continua]

Hellastory, 01/04/2015

HELLAS VERONA / Accadde Oggi

GENOA - VERONA


GENOA - VERONA

Il primo successo gialloblu nel 1982

Abbiamo molti precedenti a Genova sponda rossoblu, ben 34, anche se soltanto 9 sono relativi a gare di serie A. Le statistiche dicono che sui 9 incontri di serie A il Verona ha vinto per 2 volte, entrambe per 1-0. Nella stagione 1982-83, alla quarta giornata, il Verona colse il suo primo successo esterno del campionato grazie ad una autorete di ginocchio di Testoni all'85'. Il difensore genoano, nel tentativo di anticipare Fanna, mise fuori causa il portiere Martina che stava uscendo a raccogliere un pallone docile. Claudio Testoni è uno dei recordman di presenze con la maglia rossoblu del Genoa: 183 presenze in campionato in 7 stagioni e, curiosamente, nessun gol all ... [continua]

Hellastory, 13/02/2015

HELLAS VERONA / Accadde Oggi

VERONA - TORINO


VERONA - TORINO

Tradizione negativa

Il Torino è una di quelle squadre che al Bentegodi si trovano a loro agio. Difficile interpretare in altro modo i numeri che dicono che, in serie A, i granata hanno vinto a Verona 9 volte su 22 precedenti. Restringendo il campo, negli ultimi 6 precedenti al Bentegodi, il Torino si è imposto per ben 5 volte; l'ultimo punto conquistato dal Verona è lo 0-0 del 16 aprile 1989, quando in panchina sedeva ancora un certo Bagnoli.

Solo una volta si è giocato a febbraio, lo scorso campionato, quando la formazione allenata dall'ex Ventura si impose 3-1, rimontando il gol di Toni con Immobile, Cerci e El Kaddouri. La rimonta granata fu agevolata da una svista del guardalinee sul gol del pari ... [continua]

Hellastory, 06/02/2015

HELLAS VERONA / Accadde Oggi

UDINESE - VERONA


UDINESE - VERONA

Scrivere la rubrica Accadde Oggi è per me un doppio piacere. In primis, perché mi permette (o mi obbliga, fate vobis) a cercare indietro nel tempo, attraverso le fonti disponibili, le partite che per ragioni anagrafiche non ho potuto vedere, magari fornendo spunto a chi legge per ricordare altri episodi, aneddoti, memorie da stadio. Inoltre, è piacevole staccarsi per un po' dall'attualità, specie quando risulta poco entusiasmante come adesso, per viaggiare nella storia gialloblu.

Scrivere di precedenti con l'Udinese, magari lasciandosi andare ad un po' di ironia, mi sembrava questa settimana fuori luogo a fronte del momento decisamente critico (ma non drammatico) del Verona. Valeriano, come sempre lucido ... [continua]

Hellastory, 12/12/2014

HELLAS VERONA / Accadde Oggi

VERONA - SAMPDORIA


VERONA - SAMPDORIA

Attaccanti a valanga: Emanuele Del Vecchio e Giorgio Mariani

In epoca di vacche magre (3 punti nelle ultime 7 giornate) a volte basta poco per trovare conforto. Lo cerchiamo nei numeri delle sfide casalinghe contro la Sampdoria. Lunedì sera si giocherà a Verona per la 21ma volta in serie A, e la tradizione è decisamente positiva: nei 20 precedenti si possono contare 10 vittorie gialloblu e 9 pareggi, e una sola sconfitta, che risale al 13 aprile 1969 quando i blucerchiati si imposero per 3-0 con una doppietta di Vieri e una rete di Francesconi.

Era quella la seconda sfida a Verona in serie A; la prima gara coincise invece con uno dei record segnalati recentemente da Carlo nel suo maestoso excursus encicl ... [continua]

Hellastory, 05/12/2014

HELLAS VERONA / Accadde Oggi

VERONA - FIORENTINA


VERONA - FIORENTINA

Le seconde giovinezze

In principio fu Dante. Il “sommo” poeta Alighieri, esiliato da Firenze nel 1302, fu accolto a Verona:

“Lo primo tuo rifugio, il primo ostello
sarà la cortesia del gran Lombardo
che ‘n su la scala porta il santo uccello”

così si rivolge Cacciaguida a Dante nel XVII canto del Paradiso.

Gotinho ci dovrà scusare, ma Messer Durante non ha voluto rilasciare interviste sul gemellaggio fra i tifosi gialloblu e quelli viola: non sappiamo pertanto in quale notte dei tempi affondi le radici tale “affinità elettiva”. Tuttavia, se Dante si trovò a suo agio a Verona, qualche secolo dopo di lui vissero una seconda giovinezza alcuni personaggi provenie ... [continua]

Hellastory, 21/11/2014

HELLAS VERONA / Accadde Oggi

INTER - VERONA


INTER - VERONA

Scherza coi fanti ma lascia stare i santi

Milano è una delle trasferte più classiche e prestigiose, di quelle che abbiamo a lungo sognato di poter riaffrontare quando eravamo in Lega Pro e in serie B. L'anno scorso, il ritorno alla “scala del calcio” non è stato particolarmente fortunato: 2 sconfitte su 2. E quest'anno già mette apprensione l'idea di dover giocare contro l'Inter a soli 15 giorni di distanza dal rovescio di Napoli. Da San Paolo a San Siro, mi fa notare Massimo: com'è che con i santi non abbiamo particolare feeling? Bisognerebbe forse affidarsi a San Zeno, il nostro patrono “moro”, che l'iconografia ci ha tramandato come un buon pescatore (in una delle formelle sui battenti della porta di San Zeno i ... [continua]

Hellastory, 07/11/2014

HELLAS VERONA / Accadde Oggi

NAPOLI - VERONA


NAPOLI - VERONA

Ottobre da incubo

La tentazione di parlare di angherie subite dal Verona nel presente e nel passato è piuttosto forte, ma terremo i racconti della telefonata di Garonzi e il caso “Ciceri” per la gara di ritorno, sperando che nel frattempo non succeda null'altro e che se ne possa parlare con tono più distaccato di quanto faremmo oggi.

Guardando ai precedenti di Napoli, il mese di ottobre è un mese “sciagurato”. Si è giocato 3 volte a ottobre in serie A, con il bilancio tutt'altro che lusinghiero di 3 sconfitte, 14 reti subite e 0 reti fatte. Praticamente un disastro.

La prima volta in assoluto del Verona in serie A a Napoli fu il 6 ottobre 1957, alla quinta giornata. Allo stadio del Vomero ( ... [continua]

Hellastory, 23/10/2014

Pagina   2 3 PIU' RECENTI    

UNA REGOLA SBAGLIATA CHE PUO' DANNEGGIARE IL VERONA


Lo spettacolare pareggio dell'Olimpico con la Lazio chiude adeguatamente una stagione strepitosa. Tudor, stupendo condottiero, ha migliorato la posizione di classifica dell'anno scorso, ha ottenuto il record di gol realizzati (65) e sigillato il saldo positivo reti fatte/subite (+ 6), risultato questo non riuscito né a Mandorlini (-6) né a Juric (- 2 e -4) prima di lui. Adesso però inizia una settimana decisiva per capire cosa farà, quando scioglierà la riserva circa la permanenza o meno in gialloblu. Perso D'Amico, la questione che tiene in sospeso tutti non è un problema di soldi, contano le sensazioni. Bisogna vedere se ci sono i presupposti. Da cosa scaturisce questo stato di incertezza? Tutto ci porta ad affrontare un periodo di incertezza societaria che non aiuterà certo a lavorare con la stessa serenità che ha trovato e che, infondo, ha agevolato il conseguimento di prestazioni di questo rilievo. Non c'è alcun dubbio che D'Amico, anche lui sotto contratto, abbia colto l'opportunità Atalanta anticipando in tal modo la conclusione di un ciclo. Un ciclo vincente, aggiungo, visti gli splendidi risultati ottenuti non solo sul campo (grande calcio, 1 promozione e 3 piazzamenti stabilmente tra il 9º e il 10º posto), ma anche e soprattutto dal punto di vista della rivalutazione della rosa e degli indici di bilancio. D'Amico, direttore sportivo silenzioso e scrupoloso, è stato anche in grado di porre rapido rimedio nei rari errori di valutazione (l'esonero veloce di Di Francesco e l'aver tolto dal mercato Tameze in agosto quando ci si è accorti che Hongla non avrebbe risposto subito alle aspettative). Ora però se ne sta aprendo un altro di difficile valutazione. Non tanto perché Marroccu, che è comunque un dirigente esperto, valga meno di D'Amico, quanto per il contesto in cui si troverà ad operare. E Tudor deve stabilire se valga la pena oppure no restare alle nuove condizioni.

[continua]
Eleggi ogni settimana il gialloblu migliore in campo!


Riepilogo stagionale e classifica generale


Scarica e gioca con l'esclusivo CruciGialloBlu di Hellastory!
Scarica e gioca con l'esclusivo CruciGialloBlu di Hellastory!

[ Archivio e Soluzioni ]




Devi essere iscritto per visualizzare i dati dell'Almanacco del giorno
Username
Password
 
[Registrati]



HELLASTORY.net è online dall'11 maggio 2001 ( 7723 giorni)
Ogni contenuto è liberamente riproducibile con l'obbligo di citare la fonte.
Per qualunque informazione contattateci.
Leggi la nostra Informativa Privacy.
[www.hellastory.net] - {ts '2022-07-02 07:12:09'} - {ts '2022-07-02 14:12:09'} [browser]


1911191219131914191519191920192119221923192419251926192719281929193019311932193319341935193619371938193919401941194219431944194519461947194819491950195119521953195419551956195719581959196019611962196319641965196619671968196919701971197219731974197519761977197819791980198119821983198419851986198719881989199019911992199319941995199619971998199920002001200220032004200520062007200820092010201120122013201420152016201720182019202020212022