lunedì 8, h 21:00  
PALERMO1

HELLAS VERONA

0

PROSSIMO IMPEGNO
  lunedì 22, h 15:00  

HELLAS VERONA

 
BENEVENTO 
Hellas Verona english presentation

Pagina   2 3 4 5 6 7 8 9 10 PIU' RECENTI    

HELLAS VERONA / Le Ultimissime

SORRENTO-VERONA 1-1

Hellastory: Le Ultimissime

SORRENTO-VERONA 1-1

dai nostri inviati canegrandis/nez

Siamo in macchina, appena lasciata la tangenziale di Napoli, siamo stati «accompagnati» da qualche volante praticamente fin qua, si prova a riordinare un po' le idee, la giornata è stata finora piuttosto lunga e manca ancora qualche km a casa.
Si inizia con il giù dalle brande alle 5.15, alle 6.15 è fissato il ritrovo dei gitanti, oggi siamo in quattro, c'è Canegrandis, il Gian, infaticabile autista, ed Ettore.
Si parte tranquilli, il traffico è inesistente, siamo oltre Modena quando mi suona il telefono: il Gigio si è addormentato ed è rimasto a piedi, i suoi sono partiti da parecchio, è app ... [continua]

Hellastory, 07/06/2011

HELLAS VERONA / Le Ultimissime

HELLAS VERONA - LUMEZZANE 1-0

Hellastory: Le Ultimissime

HELLAS VERONA - LUMEZZANE 1-0

dai nostri inviati Fabio e Florin

LA PARTITA

Mandorlini poco dopo il fischio finale ha detto ciò che credo tutti abbiano pensato: era importante solo vincere, e stavolta ci siamo riusciti. Una partita difficile da decifrare, almeno per me: un inizio titubante, tutt'altro che grintoso, il Lumezzane che tiene il pallino del gioco provando anche a spaventarci un pò. Già, lo spavento.. loro che sfiorano il gol, ma sulla ripartenza nostra (finalmente una bella azione corale), arriva un traversone di Cangi velenoso quanto basta da indurre uno dei loro ad allungare il piedino per anticipare Ferrari, spiazzare il portiere e servirci un inatteso vantaggio!

Ma le cose non ... [continua]

Hellastory, 12/05/2011

HELLAS VERONA / Le Ultimissime

NOBLESSE OBLIGE

Hellastory: Le Ultimissime

NOBLESSE OBLIGE

dal nostro inviato TheSnake

Ovvero «la nobiltà obbliga» sentenziano, con una frase proverbiale, gli antipaticissimi cugini francesi.
Trasponendo il tutto nel ben poco nobile campionato di terza serie, l'Hellas è indubbiamente la squadra nelle cui vene scorre sangue blu, e perciò obbligata dalla storia a dare sempre qualcosa in più delle altre «cortigiane» concorrenti.
Il fatto è che spesso i nobili sono poco abituati, per nascita e ceto, al sacrificio e all'umiltà che invece caratterizza i plebei; ed anche quelli del calcio non fanno eccezione, soprattutto quando si trovano ad incrociare le armi con il blasonato (anche se decaduto) potente.
Questo è ciò che molti hanno percep ... [continua]

Hellastory, 28/03/2011

HELLAS VERONA / Le Ultimissime

HELLAS VERONA - RAVENNA 4-2 dal nostro inviato Gedeone

Hellastory: Le Ultimissime

HELLAS VERONA - RAVENNA 4-2 dal nostro inviato Gedeone

Egregi tifosi del Guestbook con emozione mi calo per la prima volta nel ruolo dell'inviato speciale, quindi chiedo venia degli eventuali strafalcioni che leggerete qui di seguito.

Il mio Hellas-Ravenna inizia con la defezione allo stadio causa influenza dei miei figli. Li menziono spesso come tifosi speciali in quanto non è comune che due bambini (ora ragazzi) abbiano seguito la loro squadra del cuore nella loro vita soltanto in C1 (ora lega pro). Sotto una pioggia battente mi avvicino allo stadio ed incontro il mio amico d' infanzia Gaspare ; bene, dico io, non è proprio il massimo assistere da soli allo spettacolo e con piacere mi unisco a lui. Mi chiede di aspettare altri suoi due amici tali Melchiorre e Baldassarre (da me ma ... [continua]

Hellastory, 11/03/2011

HELLAS VERONA / Le Ultimissime

VERONA-REGGIANA 1-0 dal nostro inviato (un po' renso) Lorenzo

Hellastory: Le Ultimissime

VERONA-REGGIANA 1-0 dal nostro inviato (un po' renso) Lorenzo

A volte e a grande richiesta ritornano!

La partita del giorno di San Valentino inizia per me alle verso le 21:10.
Esattamente 12 secondi dopo aver posato nel suo lettino l'erede mi precipito al piano inferiore e mi lancio sul divano armato di telecomandi, escludo il volume e metto su RAI Sport 1 del digitale terrestre.

Si, confesso, la partita l'ho vista in televisione non allo stadio, purtroppo la mia situazione familiare la sera è ancora problematica.
See dirà qualcuno, ma se tua figlia (20 mesi domani la mia cucciola) tra un po' tornerà a casa con i morosetti, infatti, io mica ho detto che la colpa è sua, è la mogliegrrrrrr a essere problematica!

Dicevo la partita comincia verso il ventesim ... [continua]

Hellastory, 17/02/2011

HELLAS VERONA / Le Ultimissime

SPAL - VERONA 1-1 - dal nostro inviato Aquilante

Hellastory: Le Ultimissime

SPAL - VERONA 1-1 - dal nostro inviato Aquilante

Ciao a tutti i Butei!

Allora, parto da Venessia alle 11 e 57 sotto la pioggia, il treno regionale è abbastanza veloce e non molto affollato, mentre arrivo a Monselice, la pioggia cresce di intensità. Arrivo a Ferrara un'ora prima della partita, ovviamente sbaglio la strada e finisco sotto la "curva" della Spal. Cortesemente mi faccio indicare il settore ospiti, ricevo una risposta cortese. Arrivo nella zona ospiti tra un nugolo di celerini e carabinieri, con un elicottero che rompe i "maroni" sopra la testa. Manca un'ora alla partita, non ho il biglietto, devo aspettare Canegrandis e Nez che sono in super ritardo. Gigioneggio tra una strada e l'altra, e (incredibile) mi passa davanti Parentela (è più basso di Galderisi)! All'arri ... [continua]

Hellastory, 22/11/2010

HELLAS VERONA / Le Ultimissime

VERONA - COMO 0-2 AL PEGGIO (A VERONA) NON C'E' MAI FINE

Hellastory: Le Ultimissime

VERONA - COMO 0-2  AL PEGGIO (A VERONA) NON C'E' MAI FINE

dal nostro inviato: The Snake

E' ormai il motto dei tifosi dell'Hellas, avanti di questo passo questa frase verrà inserita, magari con una bella traduzione in latino, in calce allo stemma societario.

La partita di ieri, in verità non la peggiore (purtroppo) prestazione a cui ho avuto l'onore di assistere negli ultimi anni, non è stato altro che l'ennesimo «fondo» toccato da una squadra che riesce ogni volta a stupire i tifosi, per quanto riesce a «migliorarsi» nello scavare sempre più verso il centro della terra dell'ignominia calcistica. Tra un po' finiremo a giocare il campionato australiano (di 4^ divisione naturalmente).

La squadra è scesa in campo con un assetto completamente di ... [continua]

Hellastory, 31/08/2010

HELLAS VERONA / Le Ultimissime

VERONA - ROVIGO 4-1 dal nostro inviato Canegrandis

Hellastory: Le Ultimissime

VERONA - ROVIGO 4-1 dal nostro inviato Canegrandis

dal nostro inviato: Canegrandis

Una corposa vittoria nel derby con il Rovigo (4-1) ha concluso la villeggiatura dei nostri ragazzotti a Fosse, che da oggi tornerà alla sua tranquilla esistenza di amena località montana immersa nei pascoli e popolata da bovini in attesa di un futuro da bollito o da fettina da barbecue.

Derby comunque inedito ai miei occhi e che induce a cupe riflessioni, essendo ormai, a testimonianza della nostra (temporanea) decadenza, solo due le categorie sportive che ci separano dalla squadra regina del basso Polesine. Così la partita si presenta con una parvenza di equilibrio impensabile fino a pochi anni fa e non basta il gessato blu indossato dai nostri a marcare de ... [continua]

Hellastory, 02/08/2010

HELLAS VERONA / Le Ultimissime

MATI INVIATO AL RADUNO DELL'HELLAS VERONA

Hellastory: Le Ultimissime

MATI INVIATO AL RADUNO DELL'HELLAS VERONA

dal nostro inviato: Mati

Raccontarvi che questa mattina alla presentazione ci fosse entusiasmo, sarebbe sbagliato.
Ma lo sarebbe anche dirvi che la depressione totale la facesse da padrona.

I Butei, circa un centinaio, erano attenti. Fermi. Pronti come un cacciatore ad attendere la prossima mossa della preda. Atteggiamento questo che credo non ci abbandonerà a breve.

Una «ciacola» a destra e una manca e salta fuori che nessuno farà festa ad un eventuale ripescaggio, ma nessuno (o quasi) lo rifiuterà, e questa piaccia o meno è la verità!

I giocatori non ne parlano di questo, come evitano di parlare delle loro ultime prestazioni, però devo dire che nessu ... [continua]

Hellastory, 15/07/2010

HELLAS VERONA / Le Ultimissime

QUEI SIMPATICI ROMAGNOLI

Hellastory: Le Ultimissime

QUEI SIMPATICI ROMAGNOLI

dal nostro inviato: The Snake

«Salve simpatici italiani!». Con questa frase apriva i suoi concerti il re del liscio.
No, non stiamo parlando di uno dei nostri centrali difensivi, ma dell'unico ed inimitabile Raul Casadei, autentico simbolo della Romagna assieme alla piadina ed alla giovialità della sua gente.
Oggi però, allo stadio Neri di Rimini, questa giovialità noi beceri veronesi non l'abbiamo proprio vista, tuttaltro. Ne parleremo alla fine.
La penultima (si spera) di campionato inizia di buon'ora; partenza alle 8.00 con un pullman carico di entusiasmo quanto di birre e panini e, dopo un viaggio di andata trascorso più sugli autogrill che in autostrada, alle 13.30 ... [continua]

Hellastory, 03/05/2010

Pagina   2 3 4 5 6 7 8 9 10 PIU' RECENTI    

LE IMPERFEZIONI


E' ufficiale: ci giochiamo tutto nei playoff. A cinque giornate dal termine del campionato non abbiamo più nulla da scoprire. E nemmeno più nulla da dire. Del resto, non vinciamo da un mese esatto. Questo perché il Verona è una squadra imperfetta. Accreditato di un rosa di vertice non ha mai espresso realmente il suo potenziale, propone un gioco insulso, fastidioso, subisce continue amnesie difensive e incassa reti assurde pur avendo il migliore portiere del campionato. Non tira mai in porta. In ogni partita hai sempre l'impressione che gli assenti abbiano ragione: ieri si sentiva la mancanza di Matos e Crescenzi, oggi quella di Zaccagni, domani quella di Pazzini e così via. Ma anche questo non è poi sempre vero: a Perugia, senza 6 titolari (titolare? concetto oscuro e non appartenente a Grosso) ha sfoderato la più bella prestazione dell'anno. Manca di continuità questa squadra, è immatura, confusa dentro perché ha l'ossessione di recitare un unico copione. Non necessariamente quello che porta poi al risultato. Quante occasioni abbiamo sprecato? Un'infinità. Il problema di fondo è che Grosso è un allenatore imperfetto. Complicato, contorto, incapace di trovare una strada da seguire. Avrà pure vinto il Mondiale e tanti scudetti da calciatore, ma da allenatore è rimasto prigioniero della logica dei pupazzetti della Playstation. Per noi, che abbiamo visto campioni veri in panchina come Bagnoli, Prandelli e Mandorlini che vincevano campionati con 15 o 16 giocatori al massimo (e come loro anche Cadè e Valcareggi) il socialismo tattico di Grosso appare non solo incomprensibile, ma anche una mortificazione nei riguardi del talento vero. Avesse a disposizione 50 giocatori, tutti troverebbero posto. Magari scoprendosi impiegati in due o tre ruoli diversi. Non importa. Il caos viene esaltato ad espressione di qualità e valore. Pazzesco. E i risultati sono davanti agli occhi.

[continua]
Scarica e gioca con l'esclusivo CruciGialloBlu di Hellastory!
Scarica e gioca con l'esclusivo CruciGialloBlu di Hellastory!

[ Archivio e Soluzioni ]




Devi essere iscritto per visualizzare i dati dell'Almanacco del giorno
Username
Password
 
[Registrati]



HELLASTORY.net è online dall'11 maggio 2001 ( 6553 giorni)
Ogni contenuto è liberamente riproducibile con l'obbligo di citare la fonte.
Per qualunque informazione contattateci.
App Scommesse Verona
[www.hellastory.net] - {ts '2019-04-18 20:02:23'} - {ts '2019-04-19 03:02:23'}


1911191219131914191519191920192119221923192419251926192719281929193019311932193319341935193619371938193919401941194219431944194519461947194819491950195119521953195419551956195719581959196019611962196319641965196619671968196919701971197219731974197519761977197819791980198119821983198419851986198719881989199019911992199319941995199619971998199920002001200220032004200520062007200820092010201120122013201420152016201720182019