sabato 16, h 18:00  

HELLAS VERONA

1
ASCOLI1

PROSSIMO IMPEGNO
  venerdì 29, h 21:00  
CREMONESE 

HELLAS VERONA

 
Hellas Verona english presentation

Pagina   2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 PIU' RECENTI    

HELLAS VERONA / Le Ultimissime

LA REDAZIONE ALL'ASD EX CALCIATORI HELLAS VERONA


LA REDAZIONE ALL'ASD EX CALCIATORI HELLAS VERONA

Home is where the heart is, cantava Elvis Presley. Sarà per questo che siamo abituati a considerare lo Stadio Bentegodi come una seconda casa. Ma c'è anche chi al Bentegodi una casa vera e propria ce l'ha: è l'associazione degli ex calciatori Hellas Verona che, da qualche anno, ha avuto in uso i vecchi locali della Figc all'interno dello stadio. Approfittando di un cortese invito da parte dell'associazione, la scorsa settimana la redazione di Hellastory si è radunata sotto la curva nord per visitare la sede. Raduno quasi al completo: clamoroso il forfait di Enrico che ha addotto la scusa della cena di quartiere che aveva organizzato da mesi; voci bene informate (il gemello cattivo Francesco) riferivano invece che Enrico fosse ad una c ... [continua]

Hellastory, 26/04/2016

HELLAS VERONA / Le Ultimissime

NAPOLI-VERONA 1984-85... dal nostro inviato Arturo


NAPOLI-VERONA 1984-85... dal nostro inviato Arturo

Tutti ricordiamo con ricchezza di particolari quella fantastica stagione 1984/85 che ci regalò l'unico (per ora) titolo nazionale ma per quanto mi riguarda la trasferta di Napoli fu un'esperienza che ancora oggi mi piace ricordare.

Nel gennaio 1985 il nord Italia fu sommerso dalla neve che ricordo resistette grazie alle basse temperature per qualche settimana. Fu forse per sfuggire a quel clima rigido o forse per celebrare il mio compleanno che mio padre sorprendentemente mi propose di seguire la squadra nella trasferta di Napoli.

I calcio club di allora frequentemente abbinavano partita e ‘gita turistica' e così, saltando la scuola del sabato mattina, partimmo in aereo da Venezia, e una volta arrivati accolti da u ... [continua]

Hellastory, 08/04/2016

HELLAS VERONA / Le Ultimissime

LA STORIA RACCONTA


LA STORIA RACCONTA

Il tifoso del Verona ha la pelle dura. Ne ha passate di cotte e di crude ed è preparato a tutto. Ha sulle spalle fallimenti, retrocessioni, squalifiche del campo, promozioni, persino uno scudetto e finali di coppa Italia. E quanti giocatori fenomenali hanno vestito la maglia? più o meno la decima parte di calciatori impresentabili, scarti di uno sport dove l'offerta a disposizione è, tutto sommato, a buon mercato. Basta saper scegliere. Abbiamo una bocca per ridere e due occhi per piangere. Sappiamo bene quindi dove pende la bilancia...

[Vai alla pagina su Hellastory]

Hellastory, 23/03/2016

HELLAS VERONA / Le Ultimissime

IL CAMPIONATO COMINCIA DOMENICA


IL CAMPIONATO COMINCIA DOMENICA

Cerchiamo di non drammatizzare. Non sono queste le gare in cui il Verona doveva cercare i punti salvezza. Perdere in casa con il Carpi, con questo Carpi, ci sta. Così come ci stava perdere a Udine e sbagliare approccio con la Samp, gara nella quale i gialloblu hanno pagato probabilmente lo sforzo fisico e mentale di un girone di andata giocato a mille. Il nostro campionato comincia a Bologna. Se all'andata il Bologna era in lotta con noi in fondo alla classifica, e quindi ci stava perdere senza mai passare il centrocampo, ora i rossoblu veleggiano a centro classifica e quindi è con loro che dobbiamo giocarcela alla morte. Magari per invidia. Il Carpi ha dimostrato sul campo la sua superiorità tecnico tattica. I 6 punti di ... [continua]

Hellastory, 21/03/2016

HELLAS VERONA / Le Ultimissime

NULLA DI SCONTATO


NULLA DI SCONTATO

Riceviamo e pubblichiamo una nuova analisi del nostro amico Arturo sulle speranze di salvezza dei gialloblu.

Alla domenica sera Sconcerti su Sky analizza la giornata di campionato e mio figlio gli ha indirizzato una domanda che un po' tutti qui a Verona si fanno: “Ma quante possibilità ha ora l'Hellas di salvarsi?” In diretta il saggio Mario risponde: “7, 8, 10% che è già tanto visto che prima erano a zero. Sapete io non credo alle rimonte perché prima o poi lo sforzo lo paghi...”.
Non soddisfatto di questa risposta, come fatto ai primi di dicembre quando ho analizzato le salvezze più clamorose degli ultimi anni riassunte poi in un articolo su Hellastory, sono andato a ripercorrere il c ... [continua]

Hellastory, 07/03/2016

HELLAS VERONA / Le Ultimissime

LA STRIA DI HELLASTORY IN...«IL PESO DELL'AMORE»


LA STRIA DI HELLASTORY IN...«IL PESO DELL'AMORE»

E' un bel po' che la Stria di Hellastory non si faceva sentire e tantomeno vedere. Segnale che le cose dall'ultima volta, nel 2011, sono sempre andate bene. Eppure lei e il suo fido corvo Pizzaballa hanno continuato a seguire il nostro Verona da vicino, guardando, scrutando e ascoltando dall'alto degli alberi di Piazzale Olimpia, nel frattempo ridotto ad un percorso ad ostacoli da grate, cancelli e inferriate.

Tuttavia oggi Pizzaballa sembra un pochino irrequieto.

Stria: "oh, Pizzaballa che succede? Ti vedo cupo e agitato"

Pizzaballa: "Non dirmi nulla. E' un brutto periodo e poi sabato incontriamo quelli là che non voglio nemmeno nominare. Abbiamo fatto di tutto in questi anni per mandarli giù
... [continua]

Hellastory, 17/02/2016

HELLAS VERONA / Le Ultimissime

CENA HELLASTORY VENERDI 26 FEBBRAIO!


CENA HELLASTORY VENERDI 26 FEBBRAIO!

A grandissima richiesta organizziamo per venerdi 26 febbraio la cena (post-natalizia e pre-pasquale) di Hellastory presso la Trattoria al Borgo alla Bassona.

Vi attendiamo numerosi, vecchi amici o nuovi che siate!

Per le adesioni mandate una mail a redazione@hellastory.net!

Vi attendiamo numerosi!

La redazione di Hellastory

Hellastory, 11/02/2016

HELLAS VERONA / Le Ultimissime

CIAO ALFREDO, ULTIMO EROE DI SALERNO


CIAO ALFREDO, ULTIMO EROE DI SALERNO

Nemmeno il tempo di metabolizzare l'addio di Rafael e un altro pilastro del nostro Verona se ne va. L'ultimo “Eroe di Salerno” , Emil Hallfredsson, decide di lasciare Verona per andare a giocarsi gli ultimi scampoli di carriera ad Udine.

Fu così che di quelli che ci hanno portato via dalla C non è rimasto più nessuno, oltre a noi tifosi. Forse era quello che ci legava veramente a questi ultimi giocatori e a Mandorlini: noi e loro c'eravamo. Gli altri no, nemmeno i dirigenti, nemmeno Setti.

Ce ne faremo ovviamente una ragione ma vale la pena sottolineare (un'ultima volta) che il ciclo è definitivamente concluso.

Riguardo Emil possiamo solo ricordare che quando arrivò ci domandavamo come potesse uno così ... [continua]

Hellastory, 01/02/2016

HELLAS VERONA / Le Ultimissime

CIAO RAFAEL, EROE DI SALERNO.


CIAO RAFAEL, EROE DI SALERNO.

Succede sempre, ogni calciomercato. Un giocatore parte, uno arriva. Qualcuno ha lasciato il segno, qualche altro no. Chi è rimasto pochi mesi, chi un paio di stagioni, qualcuno più longevo arriva a quattro o cinque. Qualcuno siamo felici di non vederlo più mentre per altri un po' ci dispiace

Questa è la normalità a cui siamo abituati.

Poi invece capita una volta ogni vent'anni, o forse anche trenta, il caso eccezionale, come quello di Rafael, il nostro portiere oramai “storico”. Quello che è arrivato in sordina in quel Verona post-nucleare della prima stagione di serie C. Chi è questo brasiliano che quell'imbelle di Cannella ci ha messo in porta, ci chiedevamo esterrefatti. Perché un brasiliano sconosciuto dovrebbe venire ... [continua]

Hellastory, 26/01/2016

HELLAS VERONA / Le Ultimissime

TORNEO PRONOSTICI:CONCLUSIONE ANTICIPATA

La redazione di Hellastory ha stabilito che, con la conclusione del girone di andata, si conclude anche il Torneo dei Pronostici per la stagione odierna. Riteniamo infatti che la particolare situazione in cui versa la nostra squadra non debba essere ulteriormente oggetto di previsione, pur a scopo ludico e da parte dei propri tifosi. Anzi, proprio perchè sostenitori del Verona riteniamo che nessuno si sentirà particolarmente orgoglioso ad indovinare nuovi risultati negativi.

La classifica del torneo pertanto si conclude con le previsioni alla 19a giornata e contestualmente viene anche disabilitata l'Area Pronostici.

A Finnico, partecipante con più punti totali su tutto il girone, verrà corrisposto un premio di co ... [continua]

Hellastory, 12/01/2016

Pagina   2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 PIU' RECENTI    

LE VOCI DENTRO


Alcune settimane fa, Vitale uscì con un'affermazione che non ebbe molto risalto mediatico anche perché fornita da un giocatore arrivato da poco. Disse che se avessero esonerato il mister sarebbe stata una sconfitta per tutti loro. Quella frase, buttata lì tra l'indifferenza e lontana dall'eccitazione dei risultati che si andavano sviluppando, si è accantonata in una parte secondaria del mio stato d'animo ma ha avuto però il privilegio di non farmi partecipare troppo allo sconforto collettivo di Lecce. Ricollocando in maniera differente quel prezioso contributo (e raro, visto che sono sempre scarse le voci che vengono dallo spogliatoio) persino alcuni momenti drammatici di questa stagione vengono ripensati. Come l'inopportuna crisi isterica di D'Amico dopo la gara interna col Crotone, che rimane inopportuna nei modi e nei contenuti, ma che è anche figlia di una sana frustrazione interiore. Sana perché testimone di un disappunto reale, inopportuna perché uscita come quando ce la prendiamo con moglie, figli o capo ufficio per i problemi che invece abbiamo con noi stessi. Dietro lo sproloquio c'era però una rabbia per chi non riusciva a venire a capo della situazione come avrebbe voluto e si incazza per questo. Così come pure certi sconsolati messaggi di Zaccagni e compagni che, dopo Lecce e Padova, hanno ammesso con la stessa limpidezza che i tifosi hanno ragione ad arrabbiarsi e che comunque noi vogliamo venire in A. Sdoganare le parole serie A dopo una brutta sconfitta non è cosa da poco. Oppure, certi silenzi autunnali di Pazzini per la sua esclusione, allora per me inspiegabili, ma che forse celavano un tatto e una lungimiranza del nostro campione con l'intento di non alimentare polemica a polemica in una situazione già complicata di suo, imbrogliata da Grosso con le sue elucubrazioni e i suoi esperimenti scientifici, e dalla quale si sperava di uscire prima possibile. Pazzini è un campione vero, dentro e fuori dal campo. Per rendersi conto del suo spessore basta vedere come vengono gestite nel mondo del calcio situazioni analoghe all'Inter con Icardi o al Milan autunnale con Higuain. E, se permettete, Pazzini per il Verona vale esattamente quanto Icardi per l'Inter e Higuain per quel Milan. Se non di più.

[continua]
Scarica e gioca con l'esclusivo CruciGialloBlu di Hellastory!
Scarica e gioca con l'esclusivo CruciGialloBlu di Hellastory!

[ Archivio e Soluzioni ]




Devi essere iscritto per visualizzare i dati dell'Almanacco del giorno
Username
Password
 
[Registrati]



HELLASTORY.net è online dall'11 maggio 2001 ( 6526 giorni)
Ogni contenuto è liberamente riproducibile con l'obbligo di citare la fonte.
Per qualunque informazione contattateci.
App Scommesse Verona
[www.hellastory.net] - {ts '2019-03-22 19:13:16'} - {ts '2019-03-23 02:13:16'}


1911191219131914191519191920192119221923192419251926192719281929193019311932193319341935193619371938193919401941194219431944194519461947194819491950195119521953195419551956195719581959196019611962196319641965196619671968196919701971197219731974197519761977197819791980198119821983198419851986198719881989199019911992199319941995199619971998199920002001200220032004200520062007200820092010201120122013201420152016201720182019