sabato 16, h 18:00  

HELLAS VERONA

1
ASCOLI1

PROSSIMO IMPEGNO
  venerdì 29, h 21:00  
CREMONESE 

HELLAS VERONA

 
Hellas Verona english presentation

Pagina   2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 PIU' RECENTI    

HELLAS VERONA / Le Ultimissime

LA SCHEDA DI JAGOS VUKOVIC


LA SCHEDA DI JAGOS VUKOVIC

Diciamolo subito. Se un calciatore decide ora, nel gennaio 2018 di cambiare squadra e sceglie il nostro Verona per rilanciare la propria carriera...beh... Dimostra un coraggio folle. Se in più vede questa occasione come un trampolino per poter partecipare ad un Campionato Mondiale allora...segue nella scheda

[la scheda di Jagoš Vukovic]

Hellastory, 31/01/2018

HELLAS VERONA / Le Ultimissime

Tra color che son sospesi... Scrutini di metà stagione.


Tra color che son sospesi... Scrutini di metà stagione.

Si va!

Bocciati:

Verde. Bastano due/tre sprazzi per permettere a questo giovane hypster di meritarsi una considerazione positiva? La risposta è assolutamente no. Tanto rumore per nulla. Appena entra in possesso della palla ti aspetti grandi cose per merito degli stop che esegue... ma poi puff...sparisce costantemente dalla partita.

Bessa. A sua discolpa possiamo dire che è da una stagione e mezza che viene giostrato in campo da una posizione all'altra fin quasi alla nausea. Quindi un certo rimbambimento ne può conseguire. Ma da un pedatore che possiede il suo tocco di palla, ci si deve aspettare e ricevere ben oltre il misero compitino di questi ultimi mesi. ... [continua]

Hellastory, 18/01/2018

HELLAS VERONA / Le Ultimissime

UNA CITTA' CHE VINCE SOLO SE CI CREDE


UNA CITTA' CHE VINCE SOLO SE CI CREDE

Cosa sta succedendo a questa città? C'è un'aria pesante, un senso diffuso di depressione, un clima quasi funereo.

Ci stiamo avviando verso una delle partite cruciali del campionato, non decisiva ma sicuramente fondamentale. Se vinci col Crotone ti togli dal penultimo posto e fai sentire a tutti che sei ancora lì, sei ancora vivo, te la giochi. Abbiamo la fortuna di giocarcela in casa, una occasione incredibile. Diciamo che non vorrei essere nei panni del Crotone il quale probabilmente pagherebbe oro per uscire con uno stiracchiato 0-0 per poi vedere cosa succede più avanti.

Eppure non sento la giusta concentrazione, non vedo convinzione. Non so come la stia preparando la squadra, spero con la giusta determinazione, di si ... [continua]

Hellastory, 16/01/2018

HELLAS VERONA / Le Ultimissime

LA SCHEDA DI BRUNO PETKOVIC


LA SCHEDA DI BRUNO PETKOVIC

Non ci voleva un genio a fine agosto per capire che la rosa del Verona andava integrata e che c'era un evidente buco in attacco. Lo stesso Fusco aveva ammesso di non aver completato la rosa come avrebbe voluto. Vuoi perché non c'erano danari da spendere, vuoi perché qualche giocatore ha preferito...continua nella scheda

[la scheda di Bruno Petkovic]

Hellastory, 12/01/2018

HELLAS VERONA / Le Ultimissime

LA SCHEDA DI RYDER MATOS


LA SCHEDA DI RYDER MATOS

Un nome una garanzia, si potrebbe dire, almeno a Verona, dove il termine “mato” ci sta molto a cuore per via della famosa filastrocca che passa in rassegna tutte le popolazioni di terra della Serenissima e che ci affibbia la nomea di essere tutti matti. Un po' lo siamo, un po' ce lo raccontiamo, sarà l'aria...continua nella scheda

[la scheda di Ryder Matos Santos]

Hellastory, 11/01/2018

HELLAS VERONA / Le Ultimissime

CI VORREBBE UN...MORFEO


CI VORREBBE UN...MORFEO

dal nostro amico Arturo

Il risultato mediocre del nostro amato Hellas al termine del girone di andata, mi porta alla mente un campionato lontano in cui la situazione ad inizio gennaio era somigliante a quella odierna ma che ad un tratto mutò all'improvviso innescando una cavalcata straordinaria che si concluse con il miglior risultato in serie A dai tempi di Bagnoli.

Riavvolgiamo il nastro a gennaio 2000 quando superate le paure per il millennium bug che doveva inceppare tutti i nostri computer, l'Hellas è quartultimo in classifica con 16 punti a metà di una stagione in cui 4 delle 18 squadre disputanti la serie A dovranno retrocedere. L' umore è sotto i tacchi; l'allenatore Prandelli che ci aveva condotti tri ... [continua]

Hellastory, 02/01/2018

HELLAS VERONA / Le Ultimissime

«PARI ESATTO TRA SPAL E VERONA SCIUPONE»


«PARI ESATTO TRA SPAL E VERONA SCIUPONE»

Tranquilli, non pretendiamo in alcun modo di pre-vedere il futuro, semplicemente come sapete e come è da nostra indole, ci piace semmai ri-vedere il passato. Magari traendone auspici o cercando magre consolazioni, altre volte constatando che per quanto riguarda il Verona quando qualcosa poteva andar male lo ha sempre fatto, tranne qualche eccezione.

Il titolo riportato è esattamente quello de “IL CALCIO ILLUSTRATO” , popolare rotocalco sportivo dei tempi che furono, riferito all'unica gara giocata dal Verona contro la SPAL in serie A.

Parliamo esattamente di 60 anni fa, con lo scarto di due settimane, visto che si giocò il 24 novembre 1957, nel mitico campionato 1957-58, passato alla storia come il primo nostro n ... [continua]

Hellastory, 06/12/2017

HELLAS VERONA / Le Ultimissime

UNA FUGACE APPARIZIONE IN COPPA


UNA FUGACE APPARIZIONE IN COPPA

dal nostro amico Arturo

I turni infrasettimanali di coppa Italia sono diventati negli ultimi anni quasi un fastidio per gli allenatori i quali per ottemperare ad un calendario sempre più fitto devono interrompere la preparazione alla successiva giornata di campionato, mantenere la concentrazione del gruppo ed evitare gli infortuni dei giocatori. Allo stesso tempo però diventano uno dei pochi, se non l'unico, banco di prova per vedere in campo, in un contesto agonistico, quegli elementi che rose sempre più allargate, e direttori sportivi bulimici hanno messo loro a disposizione. Con queste poche righe volevo ricordare cinque giocatori che recentemente hanno indossato la maglia gialloblu solo ed unicamente per una pa ... [continua]

Hellastory, 29/11/2017

HELLAS VERONA / Le Ultimissime

Verona contro Bologna al Bentegodi. Déjà-vu?


Verona contro Bologna al Bentegodi. Déjà-vu?

Verona-Bologna. Stadio Marcantonio Bentegodi. Sfida salvezza. L'abbiamo mica già vissuta? Esatto.

Per esempio. Solo due campionati fa, un'era geologica calcisticamente parlando.

C'era Mandorlini con la sua truppa di fedelissimi e amatissimi giocatori. Ci attendevamo l'ennesima riscossa di quel magnifico ed irriducibile gruppo. Ma niente. Giaccherini e Donsah si sbarazzano di noi in pochi minuti, nemmeno un quarto d'ora. Sconforto. Mai in partita. Mai pericolosi. In quel momento in molti capirono come sarebbe finita la questione salvezza...

Ora come allora siamo nei bassifondi. Ora come allora ci giochiamo tanto, soprattutto la credibilità. In primis quella del rispetto verso noi stessi. Ma diversamente da ... [continua]

Hellastory, 17/11/2017

HELLAS VERONA / Le Ultimissime

TORNEO PRONOSTICI: ABBIAMO IL PRIMO FINALISTA!


TORNEO PRONOSTICI: ABBIAMO IL PRIMO FINALISTA!

Con l'immeritata sconfitta contro l'Inter si conclude l'unidicesima giornata e anche la prima delle tre manche del nostro Torneo Pronostici.

E' il nostro affezionato utente e concorrente Arkexalberto a spuntarla quasi al fotofinish sull'altrettanto bravo e sodale andreac. A determinare il sorpasso è stato il risultato esatto indovinato contro il Benevento.

Abbiamo visto di meglio negli anni passati, sia come Verona che come Torneo Pronostici, in merito ai punteggi ottenuti ma anche in base alla partecipazione «popolare». Ma lo sappiamo, in fondo siamo tutti molto Veronapatici.

Dalla gara contro il Cagliari riparte la seconda manche che determinerà il secondo dei tre finalisti, sperando che sia finit ... [continua]

Hellastory, 31/10/2017

Pagina   2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 PIU' RECENTI    

LE VOCI DENTRO


Alcune settimane fa, Vitale uscì con un'affermazione che non ebbe molto risalto mediatico anche perché fornita da un giocatore arrivato da poco. Disse che se avessero esonerato il mister sarebbe stata una sconfitta per tutti loro. Quella frase, buttata lì tra l'indifferenza e lontana dall'eccitazione dei risultati che si andavano sviluppando, si è accantonata in una parte secondaria del mio stato d'animo ma ha avuto però il privilegio di non farmi partecipare troppo allo sconforto collettivo di Lecce. Ricollocando in maniera differente quel prezioso contributo (e raro, visto che sono sempre scarse le voci che vengono dallo spogliatoio) persino alcuni momenti drammatici di questa stagione vengono ripensati. Come l'inopportuna crisi isterica di D'Amico dopo la gara interna col Crotone, che rimane inopportuna nei modi e nei contenuti, ma che è anche figlia di una sana frustrazione interiore. Sana perché testimone di un disappunto reale, inopportuna perché uscita come quando ce la prendiamo con moglie, figli o capo ufficio per i problemi che invece abbiamo con noi stessi. Dietro lo sproloquio c'era però una rabbia per chi non riusciva a venire a capo della situazione come avrebbe voluto e si incazza per questo. Così come pure certi sconsolati messaggi di Zaccagni e compagni che, dopo Lecce e Padova, hanno ammesso con la stessa limpidezza che i tifosi hanno ragione ad arrabbiarsi e che comunque noi vogliamo venire in A. Sdoganare le parole serie A dopo una brutta sconfitta non è cosa da poco. Oppure, certi silenzi autunnali di Pazzini per la sua esclusione, allora per me inspiegabili, ma che forse celavano un tatto e una lungimiranza del nostro campione con l'intento di non alimentare polemica a polemica in una situazione già complicata di suo, imbrogliata da Grosso con le sue elucubrazioni e i suoi esperimenti scientifici, e dalla quale si sperava di uscire prima possibile. Pazzini è un campione vero, dentro e fuori dal campo. Per rendersi conto del suo spessore basta vedere come vengono gestite nel mondo del calcio situazioni analoghe all'Inter con Icardi o al Milan autunnale con Higuain. E, se permettete, Pazzini per il Verona vale esattamente quanto Icardi per l'Inter e Higuain per quel Milan. Se non di più.

[continua]
Scarica e gioca con l'esclusivo CruciGialloBlu di Hellastory!
Scarica e gioca con l'esclusivo CruciGialloBlu di Hellastory!

[ Archivio e Soluzioni ]




Devi essere iscritto per visualizzare i dati dell'Almanacco del giorno
Username
Password
 
[Registrati]



HELLASTORY.net è online dall'11 maggio 2001 ( 6526 giorni)
Ogni contenuto è liberamente riproducibile con l'obbligo di citare la fonte.
Per qualunque informazione contattateci.
App Scommesse Verona
[www.hellastory.net] - {ts '2019-03-22 19:12:54'} - {ts '2019-03-23 02:12:54'}


1911191219131914191519191920192119221923192419251926192719281929193019311932193319341935193619371938193919401941194219431944194519461947194819491950195119521953195419551956195719581959196019611962196319641965196619671968196919701971197219731974197519761977197819791980198119821983198419851986198719881989199019911992199319941995199619971998199920002001200220032004200520062007200820092010201120122013201420152016201720182019