hi!hi!hi!hi!hi!hi!hi!
Hellas Verona english presentation


Introduzione | 1 | 2 | 3 | 4 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 16 | 17 | 18 | 15(REC) | Semifinale | Finale

Giornata 8: Brescia-Verona

PASETTO ANCORA DECISIVO A BRESCIA

Il 3 dicembre 1967 si disputa Brescia - Verona all'antistadio di Mompiano.

Il Brescia è allenato da Francesco Lamberti, dopo che Azeglio Vicini, allenatore della Primavera nella stagione 1966-67, è stato promosso alla guida della prima squadra. Vicini si comporta bene anche come allenatore della prima squadra, e dopo 9 giornate di campionato il Brescia è attestato a centro classifica in serie A, e si è appena tolto la soddisfazione di espugnare il terreno dell'Atalanta con un netto successo per 3-1.

Gigi Cagni
Un giovane Gigi Cagni nelle fila del Brescia
(da gigicagni.wordpress.com)

Il Brescia Primavera schiera, con la maglia numero 2, un personaggio che, anni dopo, legherà il suo nome a quello del Verona: stiamo parlando di Luigi Cagni, nato a Brescia il 14 giugno 1950. Cagni, dopo un'onesta carriera da professionista prima nel Brescia e poi nella Sambenedettese (squadra che in quegli anni militava costantemente in serie B), arriverà da allenatore a Verona per la stagione 1996-97. Una stagione fra le più deludenti della storia recente, culminata con la retrocessione, e bissata poi da un'altra stagione altrettanto disarmante in serie B.

A Brescia, stando alle cronache del tempo, assistono all'incontro addirittura duemila persone, un numero decisamente elevato per una gara del campionato Primavera. Il pubblico numeroso viene ripagato da una partita “a tratti entusiasmante”, dove le due compagini si fronteggiano a viso aperto. Se il Brescia ha un leggero predominio territoriale, il Verona quando attacca è più pericoloso.

Il Verona deve fare a meno di Negri dopo appena 15' di gioco: il terzino è costretto ad uscire per infortunio e al suo posto entra Mirco Sandri. L'assetto tattico della squadra resta invariato. Il primo tempo si chiude sul punteggio di 0-0, ma nella ripresa il Verona cresce di tono e comincia a rendersi più pericoloso. Al 28' angolo di Pastorello, Pasetto si coordina e con una mezza rovesciata insacca alle spalle di Truffelli. È il gol partita. Un successo pesante, su un campo difficile: lo dimostra il fatto che il Brescia chiuderà il girone A della Primavera con una sola sconfitta interna, proprio quella con il Verona.

L'Inter intanto registra un mezzo passo falso e pareggia 0-0 sul campo militare di Bergamo contro l'Atalanta. Completano il quadro dei risultati la vittoria 1-0 del Venezia sul Mantova e il successo 3-2 del Vicenza nel derby contro il Padova che, dopo 7 partite disputate, ha un solo punto, frutto peraltro del pareggio con la capolista Inter.

Ottava giornata, 3 dicembre 1967

Atalanta – Inter 0-0
Brescia – Verona 0-1
Lanerossi Vicenza – Padova 3-2
Venezia – Mantova 1-0

Riposa il Milan

BRESCIA – VERONA 0-1

BRESCIA: Truffelli, Cagni, Andreoli, Petraz, Olivetti, Roberti, Dander, Damonti, Giuliani, Trainini, Zorzi.

VERONA: Giacomi, Migliorini, Negri (Sandri dal 15' pt), Fusaro, Gobbi, Marcolongo, Pangrazio, Fratton, Pasetto, Cinquetti, Pastorello.

RETE: Pasetto al 28' st.

Paolo


« Giornata 7: Verona-Atalanta Giornata 9: Verona-Vicenza »

Hellastory, Online dal 3/12/2017

GRAZIE HELLAS!!!!


Di nuovo in A, passando per il via dopo i lunghi mesi di purgatorio grossiano, incapaci di esprimere il cuore e il coraggio che questi giocatori dovevano avere cacciato da qualche parte. È bastato l'arrivo di un tecnico normale, che non aveva mai vinto niente di importante in panchina prima ma che è uomo vero in grado di ricomporre i cocci frantumati dal calcio da xbox del suo predecessore per restituire quel briciolo di speranza e di fiducia in se stessi che era andato completamente perso. Setti, per fortuna, non ha ripetuto l'errore dell'anno precedente e pochi giorni dopo aver sbandierato la sua Coerenza (con la C maiuscola) si è fatto sopraffare dal Buonsenso (con la B maiuscola) per l'Arrembaggio (con la A maiuscola) finale. Strada tutta in salita dunque, ma una dopo l'altra il Perugia di Nesta, l'ostico Pescara e infine lo sfrontato Cittadella (che aveva abbattuto lo Spezia e soprattutto il Benevento) sono stati ostacoli che hanno esaltato la solidità e la forza di carattere del gruppo. Come tutti i grandi serial televisivi, quelli che ti inchiodano davanti allo schermo fino all'ultima puntata, non potevamo che legittimare l'impresa al Bentegodi con 2 reti da recuperare. Il palo di Laribi, la traversa di Pazzini con le parate di Paleari a Cittadella avevano mascherato un risultato bugiardo per come era scaturito, con i soli primi 20 minuti realmente concessi agli avversari. E rinviato tutto ad oggi, 2 giugno, festa della Repubblica e della Promozione in A. Di fronte ad un pubblico eccezionale, la squadra ha dominato per 90 minuti non concedendo neppure un tiro in porta. Il Cittadella ha corso e picchiato tutta la partita non riuscendo ad opporre altro che un agonismo strenuo. Sono felice per Zaccagni, Di Carmine (ma che gol ha fatto?) e Laribi. Sono felice per Aglietti unico a conquistare la promozione in A sia da giocatore che da allenatore. Sono felice per tutti i gialloblù. Sono felice e basta. Grazie Hellas, grazie di avermi scelto.

[continua]
Scarica e gioca con l'esclusivo CruciGialloBlu di Hellastory!
Scarica e gioca con l'esclusivo CruciGialloBlu di Hellastory!

[ Archivio e Soluzioni ]




Devi essere iscritto per visualizzare i dati dell'Almanacco del giorno
Username
Password
 
[Registrati]



HELLASTORY.net è online dall'11 maggio 2001 ( 6621 giorni)
Ogni contenuto è liberamente riproducibile con l'obbligo di citare la fonte.
Per qualunque informazione contattateci.
App Scommesse Verona
[www.hellastory.net] - {ts '2019-06-26 02:55:25'} - {ts '2019-06-26 09:55:25'}


1911191219131914191519191920192119221923192419251926192719281929193019311932193319341935193619371938193919401941194219431944194519461947194819491950195119521953195419551956195719581959196019611962196319641965196619671968196919701971197219731974197519761977197819791980198119821983198419851986198719881989199019911992199319941995199619971998199920002001200220032004200520062007200820092010201120122013201420152016201720182019