Hellas Verona 1984/85

clicca per ingrandire
IL CAMPIONATO 1984-85 VISTO DAGLI ASTRI

L'Astrologa Lucia Alberti fa una panoramica del campionato, squadra per squadra con il pronostico dettato dalle stelle e il responso è univoco: «Sarà l'anno del Centrosud. Napoli e Fiorentina domineranno il campionato. I giocatori nati nel 1955 avranno un anno super.»

E il Verona? Ecco cosa disse Lucia Alberti del Verona futuro scudettato:

«La squadra, come in generale quelle del nord, non appare trascendentale. Nel caso particolare poi, si ha l'impressione di un gruppo di giocatori singolarmente molto validi, ma con grandi difficoltà a convivere sul campo. Bagnoli ha un oroscopo piuttosto grigio, Elkjaer sarà molto nervoso e agitato, con una stagione discreta ma non eccezionale; Briegel è un '55 della bilancia eppure, nonostante appartenga alla «classe d'oro», il suo torneo sarà senza infamia e senza lode. Fanna ha il sole nel cancro e la luna nella vergine: segno che è bravo ma, se non sul finire della stagione, non raccoglierà i successi che meriterebbe. Galderisi poi è ancora troppo litigioso: è un ariete del '63, la maturazione deve ancora arrivare.»


Dal «Guerin Sportivo» n. 28 del 18-24 luglio 1984
Andrea Perazzani 2003- 2022 Hellastory è ottimizzato per una risoluzione dello schermo di 800x600 pixel. Per una corretta visione si consiglia l'uso del browser Microsoft Internet Explorer versione 5 o successiva con Javascript, Popup e Cookies abilitati. Ogni contenuto è liberamente riproducibile con l'obbligo di citare la fonte. Per qualunque informazione contattateci.
Leggi la nostra Informativa Privacy. []