Hellas Verona 1984/85

clicca per ingrandire clicca per ingrandire
20 Gennaio 1985: NAPOLI - VERONA 0 a 0


dal nostro inviato Massimo

Ricomincia il Campionato più bello del mondo a campi invertiti: la Storia vuole che il percorso si ripeta al contrario per decretare chi è davvero meritevole a raggiungere il successo finale. Un giro solo non basta. Come nella vita i colpi di fortuna. Il Verona scende nuovamente in Campania, ma si ferma a Napoli contro Maradona per la rivincita: questa è la difficilissima partita che seguiremo oggi. Nel frattempo l'Inter regola di misura l'Atalanta (Sabato) e arriva a quota 23; il Torino non va oltre il pareggio contro il generoso Ascoli (Cantarutti, Schachner, Dirceu e Sclosa) e viene raggiunto a 21 punti dalla Roma che supera di rigore l'Avellino (Pruzzo). Solo la Sampdoria un punto dietro, pareggiando a Cremona, si tiene ancora in corsa. A Udine esordisce un certo Paolo Maldini, esempio di bravura e virtù anche oggi. La classifica è spezzata in 3 tronconi: il vertice con le squadre sin qui citate, il fondo con Lazio, Ascoli e Cremonese in triste solitudine e poi tutte le altre raggruppate e frenate tra loro. Riuscirà il Verona a mantenere stasera ancora la vetta della classifica? leggi tutto

Napoli, 20/01/1985 ore 15:00 - Serie A - Giornata 16
NAPOLI

CASTELLINI 6, BRUSCOLOTTI 6,5, DE SIMONE 6,5, CELESTINI 7, FERRARIO 7, MARINO 6,5, BERTONI 6, DE VECCHI 5,5, CAFFARELLI 6,5 ammonito, MARADONA 7,5, DAL FIUME 5,5 (DI FUSCO, PENZO, BOLDINI, CARANNANTE, PUZONE) All.: MARCHESI 6,5
  0   
HELLAS VERONA

GARELLA 7, VOLPATI 6, L.MARANGON 6 ammonito, TRICELLA 7 ammonito, FONTOLAN 6, BRIEGEL 7, FANNA 7,5, BRUNI 6, GALDERISI 6, DI GENNARO 6, SACCHETTI 6, DONA’ NG, ELKJAER NG (SPURI, FERRONI, TURCHETTA) All.: BAGNOLI 6,5
  0   
Marcatori: -
Arbitro: PAIRETTO DI TORINO (5,5)
Note: SPETTATORI: PAGANTI 14.400, ABBONATI 67.398
LA PARTITA: GARA CONDIZIONATA DA UN TERRENO PESANTE MA UGUALMENTE SU RITMI SOSTENUTI. SUL RISULTATO GRAVA L’ERRORE DEL GUARDIALINEE CHE SEGNALA IN FUORIGIOCO UNA RETE DI CAFFARELLI AL 35’. IN PRECEDENZA, MA STAVOLTA GIUSTAMENTE, ERA STATO ANNULLATO UN GOL PER FUORIGIOCO ANCHE A GALDERISI. NELLA RIPRESA, DUE GROSSE OCCASIONI, UNA PER PARTE: CANNONATA DI FANNA CHE SFIORA IL PALO CON CASTELLINI BATTUTO, POI DAL FIUME TIRA DA DUE METRI MA GARELLA RIESCE A RESPINGERE DI PUGNO.
Cronaca, classifica e risultati nello Speciale vai

Il Dettaglio della Giornata
Gli altri Risultati:

ASCOLI – TORINO 2 – 2
CREMONESE – SAMPDORIA 1 – 1
FIORENTINA – LAZIO 3 – 0
INTER – ATALANTA 1 – 0
JUVENTUS – COMO 2 – 0
ROMA – AVELLINO 1 – 0
UDINESE – MILAN 1 – 1


La Classifica:
PT G CV CN CP TV TN TP RF RS
VERONA 23 16 4 3 0 4 4 1 18 7
INTER 23 16 7 2 0 1 5 1 18 10
TORINO 21 16 5 2 1 3 3 2 25 15
ROMA 21 16 5 4 0 1 5 1 15 10
SAMPDORIA 20 16 5 3 0 1 5 2 16 11
JUVENTUS 19 16 4 3 1 1 4 2 21 14
MILAN 18 16 3 2 2 1 6 1 12 13
FIORENTINA 16 16 3 4 1 1 4 3 22 15
ATALANTA 15 16 3 5 0 0 4 4 12 20
COMO 15 16 4 4 0 1 1 6 12 15
AVELLINO 14 16 4 3 1 0 3 5 15 15
NAPOLI 14 16 3 4 1 1 2 5 15 19
UDINESE 12 16 4 3 2 0 1 6 21 24
LAZIO 9 16 2 2 2 0 3 6 9 21
ASCOLI 9 16 0 6 2 0 3 5 9 20
CREMONESE 7 16 2 3 3 0 0 8 12 23

Andrea Perazzani 2003- 2022 Hellastory è ottimizzato per una risoluzione dello schermo di 800x600 pixel. Per una corretta visione si consiglia l'uso del browser Microsoft Internet Explorer versione 5 o successiva con Javascript, Popup e Cookies abilitati. Ogni contenuto è liberamente riproducibile con l'obbligo di citare la fonte. Per qualunque informazione contattateci.
Leggi la nostra Informativa Privacy. []