sabato 16, h 20:45  
MILAN3

HELLAS VERONA

2

PROSSIMO IMPEGNO
  domenica 24, h 15:00  

HELLAS VERONA

 
LAZIO 
Hellas Verona english presentation

HELLAS VERONA / Le Ultimissime

VERONA - ROVIGO 4-1 dal nostro inviato Canegrandis

Hellastory: Le Ultimissime

VERONA - ROVIGO 4-1 dal nostro inviato Canegrandis

dal nostro inviato: Canegrandis

Una corposa vittoria nel derby con il Rovigo (4-1) ha concluso la villeggiatura dei nostri ragazzotti a Fosse, che da oggi tornerà alla sua tranquilla esistenza di amena località montana immersa nei pascoli e popolata da bovini in attesa di un futuro da bollito o da fettina da barbecue.

Derby comunque inedito ai miei occhi e che induce a cupe riflessioni, essendo ormai, a testimonianza della nostra (temporanea) decadenza, solo due le categorie sportive che ci separano dalla squadra regina del basso Polesine. Così la partita si presenta con una parvenza di equilibrio impensabile fino a pochi anni fa e non basta il gessato blu indossato dai nostri a marcare degnamente la differenza di blasone con gli idoli degli «annebbiati».

Ma questi sono i tempi di Le Noci e Ferrari, tempi nei quali perfino il signor Giacomarro (come sottolineava il buon Nez) per noi sarebbe un lusso e nei quali un gol (il primo) infilato con un diagonale da Scaglia ad un portiere con la faccia ricoperta di acne giovanile, sembra una prodezza da calciatore degno di un posto nell'album di figurine Panini.

La partita, di per sé insignificante, ci dice che Giannini ha già nella testa la sua formazione base, nella quale in partenza, fra i titolari dello scorso campionato, sembrerebbero rientrare i soli Rafael (portiere con i piedi ben piantati a terra , ma non più scarso di tanti altri di serie c), l'energico Ceccarelli, un Berrettoni che l'allenatore ha definito potenzialmente devastante, dando così all'aggettivo un'accezione del tutto nuova (non era più semplice dire inconcludente?), Cangi in versione esterno destro alto ed Esposito intoccabile di centrocampo. Fuori al momento sia Pugliese che Russo, nonché una lunga lista di possibili partenti fra i quali Andy Selva, centravanti che potremmo rimpiangere.

Le premature lodi al farfallino Ciotola lo scorso anno di questi tempi, mi inducono a rimandare qualsiasi giudizio sui nuovi arrivati ai sobri salottini pre e post partita sotto la curva sud a campionato iniziato, ma nel complesso ho ricavato l'impressione di una squadra con la marcata predisposizione a subire gol, il che fa presagire lunghe sequele di imprecazione per risultati buttati e forse ennesimi rimpianti di fine campionato.

Allegria!!

p.s. La foto vi ricorda forse qualcosa?



Hellastory, 02/08/2010
Scarica e gioca con l'esclusivo CruciGialloBlu di Hellastory!
Scarica e gioca con l'esclusivo CruciGialloBlu di Hellastory!

[ Archivio e Soluzioni ]




Devi essere iscritto per visualizzare i dati dell'Almanacco del giorno
Username
Password
 
[Registrati]



HELLASTORY.net è online dall'11 maggio 2001 ( 7467 giorni)
Ogni contenuto è liberamente riproducibile con l'obbligo di citare la fonte.
Per qualunque informazione contattateci.
[www.hellastory.net] - {ts '2021-10-19 01:44:05'} - {ts '2021-10-19 08:44:05'} [browser]


191119121913191419151919192019211922192319241925192619271928192919301931193219331934193519361937193819391940194119421943194419451946194719481949195019511952195319541955195619571958195919601961196219631964196519661967196819691970197119721973197419751976197719781979198019811982198319841985198619871988198919901991199219931994199519961997199819992000200120022003200420052006200720082009201020112012201320142015201620172018201920202021