domenica 7, h 18:00  

HELLAS VERONA

1
BARI4

PROSSIMO IMPEGNO
  lunedì 15, h 18:30  

HELLAS VERONA

 
NAPOLI 
Hellas Verona english presentation

Pagina   2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 PIU' RECENTI    

HELLAS VERONA / Le Ultimissime

LA SCHEDA DI GENNARO TUTINO


LA SCHEDA DI GENNARO TUTINO

Uno slogan per questo acquisto di cui presentiamo la scheda oggi è difficile da trovare. Potrebbe essere «o la va o la spacca» ma pare troppo riduttivo perché è giusto parlare del giocatore ma bisogna farlo in un'ottica più ampia relativa alla nostra squadra e la posta in gioco è alta.

Gennaro Tutino arriva a giocare in Serie A con...continua nella scheda

[la scheda di Gennaro Tutino]

Hellastory, 20/08/2019

HELLAS VERONA / Le Ultimissime

LA SCHEDA DI EMMANUEL BADU


LA SCHEDA DI EMMANUEL BADU

Ci si interroga spesso su che tipo di giocatori affidarsi per disputare un torneo di massima serie. Argomento topico soprattutto quando si parla di una neo promossa.

Emmanuel Agyemang-Badu, da qui in avanti lo chiameremo semplicemente Badu, a nostro avviso ricopre il prototipo di giocatore affidale cui dare in mano il centrocampo di una squadra con obiettivo salvezza...continua nella scheda



[la scheda di Emmanuel Agyemang Badu]

Hellastory, 13/08/2019

HELLAS VERONA / Le Ultimissime

LA SCHEDA DI DARKO LAZOVIC


LA SCHEDA DI DARKO LAZOVIC

Arriva al Verona un altro uomo di fiducia di Juric e, come già per Veloso, anche questo arrivo ci è particolarmente gradito.

Stiamo parlando di Darko Lazovic, classe 1990, età della piena maturità per un giocatore, in arrivo anche lui (ovviamente) dal Genoa.

Ci si domandava in effetti come...continua nella scheda

[la scheda di Darko Lazovic]

Hellastory, 08/08/2019

HELLAS VERONA / Le Ultimissime

BUONA LA PRIMA?


BUONA LA PRIMA?

Cerco auspici favorevoli alla vigilia di un Campionato che ci vede già retrocessi in pectore.

Uno l’ho trovato: aver evitato la Roma al primo turno è già una garanzia, perchè incontrare i giallorossi al debutto equivale, come vedremo, a una stagione disgraziata.

A caccia di altri appigli cabalistici, mi è d’aiuto spulciare i vecchi almanacchi per accorgermi che anche nel 1976/77 c’era stata, come gara d’apertura, proprio come quest’anno, un Verona-Bologna terminata con un rocambolesco 3 a 3, ma soprattutto foriera di un positivo Torneo.

Era la squadra di Valcareggi composta da “matusa di classe” (questa era la politica del Mister) che ha offerto bu ... [continua]

Hellastory, 06/08/2019

HELLAS VERONA / Le Ultimissime

LA SCHEDA DI MIGUEL VELOSO


LA SCHEDA DI MIGUEL VELOSO

Continuando nella scia de “devo rifondare la squadra, mi serve dell'usato sicuro”, arriva questa volta, con trattativa lampo, direttamente dal meraviglioso mondo dei giocatori svincolati, Miguel Veloso.

Non ci attendavamo applausi né tanto meno esplosioni di gioia all'annuncio e così è stato.

Però, attenzione. Cerchiamo di dipanare un po' la matassa e di vederci un po' più chiaro.

Miguel Veloso lo conosciamo come giocatore del...continua nella scheda

[la scheda di Miguel Luis Pinto Veloso]

Hellastory, 12/07/2019

HELLAS VERONA / Le Ultimissime

LA SCHEDA DI SALVATORE BOCCHETTI


LA SCHEDA DI SALVATORE BOCCHETTI

Che fosse necessario rifare la squadra era sotto gli occhi di tutti fin dal momento dopo in cui abbiamo smesso di festeggiare la promozione.

Ivan Juric, che è parso dalla prima intervista tutto meno che uno sprovveduto, non l'ha certo nascosto indicando solo Bessa e Pazzini come giocatori pronti per la serie A.

Chi dobbiamo prendere allora per puntellare la squadra? Chiediamolo (anche) al mister, avrà pensato Tony D'Amico, così come...segue nella scheda

[la scheda di Salvatore Bocchetti]

Hellastory, 09/07/2019

HELLAS VERONA / Le Ultimissime

SENSAZIONI DALLE RETROVIE...


SENSAZIONI DALLE RETROVIE...

Quando il 13 maggio scorso abbiamo scritto e pubblicato il pezzo Forse Ci Siamo Liberati il Verona aveva appena vinto la gara interna contro il Foggia nutrivamo in noi una piccolissima speranza. Una speranza talmente embrionale che non era nemmeno definibile.
In realtà nessuno ci credeva, ma nessuno proprio, come poi avrà a dire mister Aglietti.
Noi, da tifosi, avevamo cercato di interpretare quello che vedevamo in campo e non ci pareva quasi possibile invece che i giocatori avessero ancora tutta quella rabbia esplosiva in corpo. Il titolo del pezzo era eloquente e dobbiamo dire, con un pizzico di orgoglio, che ci avevamo visto ... [continua]

Hellastory, 04/07/2019

HELLAS VERONA / Le Ultimissime

TORNEO PRONOSTICI, IL CAMPIONE E' GEDEONE!

Abbastanza moscia la finale per decidere il nuoco campione del nostro Torneo Pronostici.

Nessuno dei tre ha indovinato risultati esatti, nel dettaglio nessuno aveva previsto la sconfitta contro il Livorno, Doraemon e Angossa avevano previsto la sconfitta a Cittadella mentre è solo Gedeone ad indovinare la vittoria contro il Foggia.

Tutti e tre i contendenti si ritrovano quindi parimerito ad 1 punto ma, in virtù dei punteggi realizzati nelle fasi precedenti la classifica dice che al primo posto si classifica Gedeone, secondo Angossa e terzo Doraemon.

Aggiorniamo quindi il palmares del torneo e facciamo i complimenti a Gedeone nuovo campione!

IL PALMARES DEL TORNEO ... [continua]

Hellastory, 17/05/2019

HELLAS VERONA / Le Ultimissime

FORSE CI SIAMO LIBERATI


FORSE CI SIAMO LIBERATI

La partita di sabato contro il Foggia è una di quelle gare da interpretare.

Sotto il profilo del gioco espresso e della tenuta fisica c'è da mettersi le mani nei capelli, né più né meno di quello che abbiamo sempre visto quest'anno.

Se invece la guardiamo sotto altri aspetti possiamo trovare sicuramente più soddisfazione.

Ci siamo accorti che la partita era “strana” quando abbiamo visto l'esultanza della squadra al primo gol di Di Carmine. Noi tifosi abbiamo esultato timidamente, quasi con sufficienza e disillusione. La squadra invece ha esultato come nemmeno il Liverpool al quarto gol allo scadere. Incredibile. Pensavamo ci stessero prendendo in giro ma evidentemente non era così. La loro esultanza era ... [continua]

Hellastory, 13/05/2019

HELLAS VERONA / Le Ultimissime

BENTORNATO ALFREDO AGLIETTI!


BENTORNATO ALFREDO AGLIETTI!

Marasco che recupera palla... la tocca laterale per Italiano che in profondità serve Aglietti... Aglio effettua un dribbling, un altro, un altro ancora... Finta il passaggio a destra e poi apre sapientemente verso sinistra per l'accorrente Melis... Melis si invola sulla fascia... traversone in mezzo per Cammarata e/o Guidoni e poi Gol!

Questo è il ricordo primo che sovviene di Aglietti in maglia gialloblu... Prandelli nel 1998 lo trasformò da attaccante centrale a rifinitore dietro un centravanti veloce...

Arrivato dal Napoli, fortemente voluto da Cagni. Due anni e mezzo conditi da gol, sapienza tattica e qualche polemica, che da buon toscano ha saputo gestire con la dialettica.

Soprannominato Olivia, ... [continua]

Hellastory, 03/05/2019

Pagina   2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 PIU' RECENTI    

UNA REGOLA SBAGLIATA CHE PUO' DANNEGGIARE IL VERONA


Lo spettacolare pareggio dell'Olimpico con la Lazio chiude adeguatamente una stagione strepitosa. Tudor, stupendo condottiero, ha migliorato la posizione di classifica dell'anno scorso, ha ottenuto il record di gol realizzati (65) e sigillato il saldo positivo reti fatte/subite (+ 6), risultato questo non riuscito né a Mandorlini (-6) né a Juric (- 2 e -4) prima di lui. Adesso però inizia una settimana decisiva per capire cosa farà, quando scioglierà la riserva circa la permanenza o meno in gialloblu. Perso D'Amico, la questione che tiene in sospeso tutti non è un problema di soldi, contano le sensazioni. Bisogna vedere se ci sono i presupposti. Da cosa scaturisce questo stato di incertezza? Tutto ci porta ad affrontare un periodo di incertezza societaria che non aiuterà certo a lavorare con la stessa serenità che ha trovato e che, infondo, ha agevolato il conseguimento di prestazioni di questo rilievo. Non c'è alcun dubbio che D'Amico, anche lui sotto contratto, abbia colto l'opportunità Atalanta anticipando in tal modo la conclusione di un ciclo. Un ciclo vincente, aggiungo, visti gli splendidi risultati ottenuti non solo sul campo (grande calcio, 1 promozione e 3 piazzamenti stabilmente tra il 9º e il 10º posto), ma anche e soprattutto dal punto di vista della rivalutazione della rosa e degli indici di bilancio. D'Amico, direttore sportivo silenzioso e scrupoloso, è stato anche in grado di porre rapido rimedio nei rari errori di valutazione (l'esonero veloce di Di Francesco e l'aver tolto dal mercato Tameze in agosto quando ci si è accorti che Hongla non avrebbe risposto subito alle aspettative). Ora però se ne sta aprendo un altro di difficile valutazione. Non tanto perché Marroccu, che è comunque un dirigente esperto, valga meno di D'Amico, quanto per il contesto in cui si troverà ad operare. E Tudor deve stabilire se valga la pena oppure no restare alle nuove condizioni.

[continua]
Eleggi ogni settimana il gialloblu migliore in campo!


Riepilogo stagionale e classifica generale


Scarica e gioca con l'esclusivo CruciGialloBlu di Hellastory!
Scarica e gioca con l'esclusivo CruciGialloBlu di Hellastory!

[ Archivio e Soluzioni ]




Devi essere iscritto per visualizzare i dati dell'Almanacco del giorno
Username
Password
 
[Registrati]



HELLASTORY.net è online dall'11 maggio 2001 ( 7763 giorni)
Ogni contenuto è liberamente riproducibile con l'obbligo di citare la fonte.
Per qualunque informazione contattateci.
Leggi la nostra Informativa Privacy.
[www.hellastory.net] - {ts '2022-08-11 16:47:38'} - {ts '2022-08-11 23:47:38'} [browser]


1911191219131914191519191920192119221923192419251926192719281929193019311932193319341935193619371938193919401941194219431944194519461947194819491950195119521953195419551956195719581959196019611962196319641965196619671968196919701971197219731974197519761977197819791980198119821983198419851986198719881989199019911992199319941995199619971998199920002001200220032004200520062007200820092010201120122013201420152016201720182019202020212022