domenica 7, h 18:00  

HELLAS VERONA

1
BARI4

PROSSIMO IMPEGNO
  lunedì 15, h 18:30  

HELLAS VERONA

 
NAPOLI 
Hellas Verona english presentation

Pagina   2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 PIU' RECENTI    

HELLAS VERONA / Le Ultimissime

LO SCRUTINIO DI META' STAGIONE


LO SCRUTINIO DI META' STAGIONE

Arrivati alla fine del girone d'andata facciamo la pagellina di metà campionato. Finora è stata una stagione da incorniciare, ancora una volta, con un nono posto diremmo “da urlo” , insperato, inatteso, bello come il sole ed impreziosito con l'ultima gemma contro il Napoli.

Non vogliamo bocciare nessuno perché non ci pare giusto e non sapremmo come ordinare i giocatori quindi lo facciamo per presenze e cerchiamo di dare loro un giudizio.

SILVESTRI (19/-18) Si conferma il gatto acrobatico che abbiamo già visto nelle ultime due stagioni. Per lui rendimento costantemente ottimo. Non registriamo sbavature, sempre attento, sempre determinante. Merita la nazionale.

ZACCAGNI (19/5) Questa se ... [continua]

Hellastory, 28/01/2021

HELLAS VERONA / Le Ultimissime

GOL SUBITI CENTENARI


GOL SUBITI CENTENARI

GOL SUBITO N 1300

La rete segnata da Hirving Lozano dopo 8 secondi di Verona-Napoli è al tempo stesso la rete più veloce e la n. 1300 subita dal Verona nei campionati di serie A.

Sono passati quasi 64 anni dalla prima rete incassata da Italo Ghizzardi nel campionato 1957-58 a firma di Giampiero Boniperti. Da allora – purtroppo – se ne sono infilati parecchi di palloni nella porta gialloblu, tenuto conto che il computo reti fatte / reti subite nei 30 campionati gialloblu in serie A è tuttora negativo. Oggi però lo possiamo affermare con molta serenità, dato che la difesa gialloblu, al termine del girone di andata del campionato 2020-21, è la migliore del torneo (18 gol subiti, a pari merito con la Juventus, che però deve ancora recuperare una partita col Napoli).

Nell'elenco dei gol centenari subiti dal Verona in serie A compaiono alcuni marcatori illustri, fra cui Fabio Capello (gol n. 300), Luigi Riva (gol n. 400), Hernan Crespo (gol n. 800) e Giuseppe Signori (gol n. 900).

Due gol centenari sono invece autoreti gialloblu: Domenico Volpati in Avellino – Verona 2-1 del 13 gennaio 1985 mise la firma nella rete n. 500; 7 anni dopo quasi esatti, per la precisione il 12 gennaio 1992, fu invece Andrea Icardi a deviare un tiro del milanista Ancelotti in Verona – Milan 0-1, infilando la rete n. 700 nella porta veronese.

In totale sono 54 le autoreti: la prima in ordine temporale fu di Mario Tesconi il 13 ottobre 1957 nella sconfitta 2-1 contro la Roma; l'ultima la deviazione di Magnani nel pareggio 2-2 in casa del Milan durante questo campionato. Guida la sfortunata classifica Silvano Fontolan con 3 autoreti: è lui il nostro Comunardo Nicolai. Sono 44 i giocatori gialloblu coinvolti in queste 55 autoreti, e fra di loro si trovano nomi illustri come quelli di capitan Tricella, Di Gennaro, Rafa Marquez, e pure Gianfranco Zigoni. Il celebre Zigo beffò Ginulfi in Como – Verona 2-1 del 2 maggio 1976 deviando una punizione di “Tortellino” Guidetti. Da notare che sulla panchina lariana sedeva un certo Osvaldo Bagnoli.

... [continua]

Hellastory, 24/01/2021

HELLAS VERONA / Le Ultimissime

BILANCI 2012-2020: ANALISI DEGLI 8 ANNI DI GESTIONE SETTI

BILANCI 2012-2020: ANALISI DEGLI 8 ANNI DI GESTIONE SETTI

Parte 3

COSA CI DICE IL BILANCIO 2020 E COSA CI RISERVA IL FUTURO: In questa terza ed ultima parte del nostro speciale passiamo all'attualità che, come abbiamo già avuto modo di vedere, mostra un bilancio 2019/20 dell'Hellas Verona lusinghiero sotto molti punti di vista...

[Vai alla pagina su Hellastory]

Hellastory, 19/01/2021

HELLAS VERONA / Le Ultimissime

BEPI MORO, L'ARTISTA DELLA PORTA


BEPI MORO, L'ARTISTA DELLA PORTA

Cent'anni fa nasceva, a Carbonera di Treviso, Giuseppe "Bepi" Moro, portiere del Verona nella stagione 1955-56, che ha pure indossato la maglia della Nazionale.

Moro è uno di quei portieri che ha riempito l'immaginario collettivo negli anni dell'immediato dopoguerra, tanto da far scrivere giudizi lusinghieri su di lui da parte di Pier Paolo Pasolini e Gianni Brera. Viene ricordato come un portiere capace di acrobazie e parate fenomenali ma, talvolta, incline all'errore madornale. Era anche un ottimo para-rigori, anche se la sua personale statistica, ovvero solo 16 gol subiti su 62 rigori avversi, non è esatta. La sua storia è stata resa nota da una serie di articoli di Mario Pennacchia sul Corriere dello Sport, diventati poi un ... [continua]

Hellastory, 16/01/2021

HELLAS VERONA / Le Ultimissime

50 SFUMATURE DI SERIE A


50 SFUMATURE DI SERIE A

Spezia - Hellas Verona è gara inedita per la serie A, e rappresenta un significativo evento nella storia gialloblu: lo Spezia sarà difatti l'avversario numero 50. Traguardo che occorre in occasione del trentesimo campionato nella massima serie per la società veronese.

In principio fu la Juventus, 8 settembre 1957: l'esordio assoluto del Verona in serie A finì con un'onorevole sconfitta 3-2 in casa dei bianconeri. Nel primo campionato, stagione 1957-58, la serie A era a girone unico con 18 squadre, il Verona affrontò pertanto 17 avversarie.

Lo Spezia sarà la terza formazione ligure affrontata in serie A, dopo Genoa e Sampdoria. Da notare che le prime volte con le altre liguri furono proprio nel campionato d'esordio 1957-5 ... [continua]

Hellastory, 02/01/2021

HELLAS VERONA / Le Ultimissime

LA PRIMA VOLTA DI ITALIANO IN SERIE A


LA PRIMA VOLTA DI ITALIANO IN SERIE A

dal nostro amico Arturo

Tra le tante voci che immancabilmente ad ogni calciomercato ruotano attorno al Verona una, in questi ultimi giorni, ha suscitato un certo interesse quantomeno dal punto di vista sentimentale. Considerato che Juric è nel mirino di molte società un possibile candidato a guidare in futuro la squadra gialloblù sarebbe Vincenzo Italiano, attuale allenatore dello Spezia, avversaria dell'Hellas nel primo impegno del 2021.

Per Italiano sarebbe un clamoroso ritorno nella città che lo ha fatto crescere dal punto di vista professionale fin da quando Cagni lo fece debuttare in serie A nel 1997 fino ai saluti con la maglia del Chievo nell'anno 2009.

Molti avranno da ri ... [continua]

Hellastory, 30/12/2020

HELLAS VERONA / Le Ultimissime

TORNEO PRONOSTICI, FINE PRIMO STEP E NUOVO BONUS!

Dopo 11 giornate termina la prima parte del Torneo Pronostici 2020-21 che designerà il primo dei tre finalisti della stagione.

Il primo posto va a doraemon che parte di slancio con 12 punti nelle prime due giornate grazie anche al bonus di 5 punti per il primo «nuovo» marcatore stagionale (Favilli), poi tira un po' a campare e porta a casa il titolo nonostante Izzy, più continuo nei risultati, lo abbia tallonato fino alla fine.
Solo Lorenzo ha indovinato invece il settimo posto.

BONUS SECONDO STEP

Prima della partita contro la Sampdoria indicate quanti gol segnerà Kalinic nelle successive 11 partite e quale sarà la nostra posizione in classifica dopo la 22a giornata (Verona-Parma)
In palio 5 punti ... [continua]

Hellastory, 15/12/2020

HELLAS VERONA / Le Ultimissime

L'ULTIMO GOL SU AZIONE DI PAOLO ROSSI


L'ULTIMO GOL SU AZIONE DI PAOLO ROSSI

Dei gol al «Mundial» di Spagna 1982 e del Pallone d'Oro, conquistato lo stesso anno, stanno parlando tutti e non saprei cosa aggiungere. Quel Paolo Rossi ribattezzato «Pablito» per le imprese in terra iberica è patrimonio della storia del calcio italiano e mondiale, sarei ridondante nel rivangarne i fasti.

Quindi la butto sul personale, perdonatemi, e mi concedo pure di accendere un riflettore sul Paolo Rossi di fine carriera, quello che con grande dignità venne ad indossare la maglia del Verona. Per capire quanto potessi essere felice di vederlo in gialloblù, è necessario comunque un piccolo passo indietro all'estate 1982. Ricordo quel mondiale con gli occhi di un dodicenne che, fino a quel momento, non era granché interessat ... [continua]

Hellastory, 11/12/2020

HELLAS VERONA / Le Ultimissime

250 VOLTE CAN CHE RIDE


250 VOLTE CAN CHE RIDE

Vincere a Bergamo pochi giorni dopo l'impresa europea dell'Atalanta, che ha sbancato Anfield Road, ha un gusto speciale. Il 2-0 firmato dalle reti di Veloso su rigore e dall'incontenibile Zaccagni rappresenta il quarto successo stagionale (il terzo sul campo più la vittoria a tavolino con la Roma), il primo successo in trasferta di questo campionato, ma soprattutto la vittoria gialloblu numero 250 in serie A.

La prima vittoria in assoluto risale al 15 settembre 1957, successo per 1-0 nel derby casalingo con il Vicenza, rete storica di Gundersen, il norvegese polivalente che avrebbe potuto diventare un campione di hockey su ghiaccio ma preferì venire in Italia a dare i primi dispiaceri ai cugini vicentini. Sulla panchina gi ... [continua]

Hellastory, 03/12/2020

HELLAS VERONA / Le Ultimissime

LA SCHEDA DI FEDERICO CECCHERINI


LA SCHEDA DI FEDERICO CECCHERINI

Ultimo tassello arrivato agli sgoccioli di un calciomercato ragionato e misurato, Federico Ceccherini è livornese DOC, nato e cresciuto nella città toscana sia fisicamente che sportivamente. Difensore moderno, longilineo e dotato di buone capacità aeree, risulta adatto sia alla difesa a 4 che a 3. Dopo la trafila nelle giovanili amaranto, si fa le ossa...segue nella scheda

[la scheda di Federico Ceccherini]

Hellastory, 10/10/2020

Pagina   2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 PIU' RECENTI    

UNA REGOLA SBAGLIATA CHE PUO' DANNEGGIARE IL VERONA


Lo spettacolare pareggio dell'Olimpico con la Lazio chiude adeguatamente una stagione strepitosa. Tudor, stupendo condottiero, ha migliorato la posizione di classifica dell'anno scorso, ha ottenuto il record di gol realizzati (65) e sigillato il saldo positivo reti fatte/subite (+ 6), risultato questo non riuscito né a Mandorlini (-6) né a Juric (- 2 e -4) prima di lui. Adesso però inizia una settimana decisiva per capire cosa farà, quando scioglierà la riserva circa la permanenza o meno in gialloblu. Perso D'Amico, la questione che tiene in sospeso tutti non è un problema di soldi, contano le sensazioni. Bisogna vedere se ci sono i presupposti. Da cosa scaturisce questo stato di incertezza? Tutto ci porta ad affrontare un periodo di incertezza societaria che non aiuterà certo a lavorare con la stessa serenità che ha trovato e che, infondo, ha agevolato il conseguimento di prestazioni di questo rilievo. Non c'è alcun dubbio che D'Amico, anche lui sotto contratto, abbia colto l'opportunità Atalanta anticipando in tal modo la conclusione di un ciclo. Un ciclo vincente, aggiungo, visti gli splendidi risultati ottenuti non solo sul campo (grande calcio, 1 promozione e 3 piazzamenti stabilmente tra il 9º e il 10º posto), ma anche e soprattutto dal punto di vista della rivalutazione della rosa e degli indici di bilancio. D'Amico, direttore sportivo silenzioso e scrupoloso, è stato anche in grado di porre rapido rimedio nei rari errori di valutazione (l'esonero veloce di Di Francesco e l'aver tolto dal mercato Tameze in agosto quando ci si è accorti che Hongla non avrebbe risposto subito alle aspettative). Ora però se ne sta aprendo un altro di difficile valutazione. Non tanto perché Marroccu, che è comunque un dirigente esperto, valga meno di D'Amico, quanto per il contesto in cui si troverà ad operare. E Tudor deve stabilire se valga la pena oppure no restare alle nuove condizioni.

[continua]
Eleggi ogni settimana il gialloblu migliore in campo!


Riepilogo stagionale e classifica generale


Scarica e gioca con l'esclusivo CruciGialloBlu di Hellastory!
Scarica e gioca con l'esclusivo CruciGialloBlu di Hellastory!

[ Archivio e Soluzioni ]




Devi essere iscritto per visualizzare i dati dell'Almanacco del giorno
Username
Password
 
[Registrati]



HELLASTORY.net è online dall'11 maggio 2001 ( 7763 giorni)
Ogni contenuto è liberamente riproducibile con l'obbligo di citare la fonte.
Per qualunque informazione contattateci.
Leggi la nostra Informativa Privacy.
[www.hellastory.net] - {ts '2022-08-11 16:05:53'} - {ts '2022-08-11 23:05:53'} [browser]


1911191219131914191519191920192119221923192419251926192719281929193019311932193319341935193619371938193919401941194219431944194519461947194819491950195119521953195419551956195719581959196019611962196319641965196619671968196919701971197219731974197519761977197819791980198119821983198419851986198719881989199019911992199319941995199619971998199920002001200220032004200520062007200820092010201120122013201420152016201720182019202020212022